>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Proroga graduatorie
24827 messaggi, letto 864808 volte

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 822, 823, 824, 825, 826, 827, 828 - Successiva >>

Da: Ma21/05/2020 15.00.30
Le graduatorie al 30 marzo non sono scadute?
Rispondi

Da: Ma21/05/2020 15.09.48
Le graduatorie al 30 marzo non sono scadute?
Rispondi

Da: Si 1  - 21/05/2020 15.21.58
Sono scadute
Rispondi

Da: Yellow pink 1  - 23/05/2020 14.31.23
L emergenza covid 19 dovrebbe suggerire ulteriori proroghe graduatorie poiché dubito che saranno allestiti nuovi concorsi fino ad ottobre 2020. Inoltre la scadenza 30 settembre 2020 è più vicina di cio che sembra e le verifiche di permanente idoneità previste dalla norma sono ancora da effettuarsi. La Dadone Ministro PA lo sa e non sarebbe sfavorevole a proroghe di pochi mesi perdurando emergenza e carenze nella PA
Rispondi

Da: Relux 1  - 24/05/2020 11.51.26
La ministra è la peggiore degli ultimi anni per gli idonei. Sempre a mettere in luce i nuovi concorsi non tiene mai conto dei precari che da anni aspettano lo sblocco delle assunzioni.
Rispondi

Da: Mara19 1  - 24/05/2020 12.57.53
Abbiamo consegnato il paese in mano agli imbecilli vedi dadone  bonafede catalfo bellanova  di Maio
Rispondi

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: Mara1925/05/2020 19.45.00
L unico capo El governo che può sollevare l Italia è Vincenzo De Luca
Rispondi

Da: anonimo11112825/05/2020 23.08.23
scusate...ma una graduatoria approvata nel 2017 scade il 30 settembre di quest'anno?
Rispondi

Da: Anonimaio 1  - 06/06/2020 23.19.11
purtroppo sì, la mia graduatoria avrá una durata inferiore a quella legale, essendo stata approvata mel dicembre 2017. Una vergogna
Rispondi

Da: Elvira 2004 1  - 13/06/2020 10.18.14
AUGURI a Conte Salvini  Di maio la Buongiorno,  Mattarella, dadone, Festeggeranno il 2 novembre, il 2 giugno,hanno fatto morire I diritti degli italiano acquistati con concorso pubblico. Noi vigili di graduatoria 2004, abbiamo lavorato. Il 1 gennaio 2019, ci hanno dato per morti, e' incostituzionale.sono Erodi
Rispondi

Da: Elvira 2004 1  1  - 13/06/2020 10.18.46
AUGURI a Conte Salvini  Di maio la Buongiorno,  Mattarella, dadone, Festeggeranno il 2 novembre, il 2 giugno,hanno fatto morire I diritti degli italiano acquistati con concorso pubblico. Noi vigili di graduatoria 2004, abbiamo lavorato. Il 1 gennaio 2019, ci hanno dato per morti, e' incostituzionale.sono Erodi
Rispondi

Da: Elvira 2004 1  - 13/06/2020 10.19.20
AUGURI a Conte Salvini  Di maio la Buongiorno,  Mattarella, dadone, Festeggeranno il 2 novembre, il 2 giugno,hanno fatto morire I diritti degli italiano acquistati con concorso pubblico. Noi vigili di graduatoria 2004, abbiamo lavorato. Il 1 gennaio 2019, ci hanno dato per morti, e' incostituzionale.sono Erodi
Rispondi

Da: Ti13/06/2020 13.17.28
Bastaaa
Rispondi

Da: Graduatoria27/06/2020 16.12.40
Salve a tutti.. una graduatoria approvata a dicembre 2019 quando scade?
Rispondi

Da: anonimo11112808/07/2020 00.21.38
SCADE A DICEMBRE 2022
Rispondi

Da: Graduatoria_08/07/2020 05.40.15
Ciao a tutti,
Vorrei sapere se per legge è possibile lo scorrimento di graduatoria da parte di un ente diverso da quello che ha indetto il concorso però per un area diversa e un livello diverso. Mi spiego sono idonea ad una graduatoria di area amministrativa livello D e se un'amministrazione terza volesse scorrere la graduatoria in cui sono inserita deve farlo per una posizione della medesina area e medesimo livello. È corretto? Avete anche i riferimenti normativi di questo?
Rispondi

Da: Come se fosse08/07/2020 20.15.41
Per categorie diverse mi sembra difficile.
Non saprei se adesso è ancora possibile lo scorrimento di una graduatoria da parte di un ente diverso da quello che ha indetto il concorso per la stessa area e lo stesso livello. Qualcuno ne sa di più?
Rispondi

Da: Ioia7611/07/2020 09.13.28
Lo scorrimento di graduatoria è possibile da parte di un ente diverso da quello che ha indetto il concorso, purchè sia per lo stesso profilo professionale, categoria e dello stesso tipo ( cioè se il nuovo posto è per tempo pieno e indeterminato anche la graduatoria da cui attingere deve essere per posto pieno e indeterminato).
Non è però un fatto automatico ma è lasciato all'Ente poter scegliere di procedere con tale metodo.
Le amministrazioni pubblicano manifestazioni di interesse all'utilizzo delle graduatorie pubblicati da altri enti e per poterle usare devono sottoscrivere tra enti apposita convenzione.

Molti enti si sono mossi in tal senso, tuttavia le graduatorie approvate dal 2012 al 2017 sono valide fino al 30.09.2020 e questo governo finora non le ha ulteriormente prorogate, nostante ci sia stato il blocco per il covid negli ultimi mesi. Visto che siamo a luglio ormai è impossibile che venga fatto qualcosa in queste settimane...il ministro Dadone ha sempre dimostrato disinteresse ad accogliere le istanze degli idonei, ma preferisce parlare sempre di nuovi concorsi....fregandosene dei costi e dei tempi per poterlo fare ( i comuni sono in sofferenza di organico per quota 100 e gli uffici sono pressochè bloccati!!).
Un governo di incompetenti che preferisce fare solo proclami e non capisce veramente cosa significa amministrare....perchè i soldi sono calati dall'alto e non sudati
Rispondi

Da: anonimo111128 1  - 20/07/2020 17.57.22
sapete se il dl rilancio convertito in legge ha previsto la proroga delle graduatorie, o se per caso c'è qualcosa all'orizzonte?
Rispondi

Da: Luie20/07/2020 20.20.59
No
Rispondi

Da: lIFES11/08/2020 16.21.12
Ciao ragazzi per caso sapete aiutarmi?
Devo partecipare ad un concorso indetto nel 2019 in cui nel bando nella parte relativa alla graduatoria viene dichiarato che i posti messi a concorso sono solo per i vincitori.
Adesso finalmente è uscita la data del concorso e mi chiedevo se la graduatoria potrà essere utilizzata al di fuori dei posti messi a concorso (visto la nuova legge che lo consente) anche se nel bando è stato scritto che vale solo per i vincitori del concorso (visto la legge in vigore nel momento che è stato eseguito il bando)
In pratica : vale la nuova legge anche se il bando è stato emanato nel periodo dell'altra legge?
Grazie mille
Rispondi

Da: Graduatorie.17/08/2020 18.56.43
Novità?
Rispondi

Da: Ioia7619/08/2020 14.31.12
nessuna novità...la dadone parla sempre e solo di nuovi concorsi.
Non vuole ulteriori proroghe... e poi parlavano male dei precedenti concorsi, ma in realtà i 5S sono peggio!!
Rispondi

Da: Frat120/08/2020 15.14.17
ATTO CAMERA
INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/06431
Dati di presentazione dell'atto
Legislatura: 18
Seduta di annuncio: 377 del 22/07/2020
Firmatari
Primo firmatario: FRATOIANNI NICOLA
Gruppo: LIBERI E UGUALI
Data firma: 22/07/2020


Destinatari
Ministero destinatario:
MINISTERO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Attuale delegato a rispondere: MINISTERO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE delegato in data 22/07/2020
Stato iter: IN CORSO
Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-06431
presentato da
FRATOIANNI Nicola
testo di
Mercoledì 22 luglio 2020, seduta n. 377
ââFRATOIANNI. â" Al Ministro per la pubblica amministrazione. â" Per sapere - premesso che:

ai sensi delle disposizioni contenute nell'ultima legge di bilancio (articolo 1, comma 147, lettera b), legge 27 dicembre 2019 n. 160) le graduatorie dei concorsi pubblici a tempo indeterminato approvate tra il 2012 e il 2017 possono essere utilizzate entro il prossimo 30 settembre;

una ricerca sul lavoro pubblico presentata durante l'apertura del «Forum Pa 2020 - Resilienza digitale», manifestazione on line che si è svolta a inizio luglio 2020, ha illustrato che il record del sorpasso dei pensionati rispetto al numero dei dipendenti pubblici entro il 2021 potrebbe essere determinato dal continuo calo del personale. Un equilibrio fra ingressi e uscite, che nonostante lo sblocco del turnover, non è ancora stato raggiunto. A fronte, infatti, di 3,2 milioni di impiegati pubblici italiani, i pensionati pubblici sono già 3 milioni. Un numero in crescita costante e destinato a salire, poiché oggi i soggetti che potrebbero andare in pensione sono molti: 540 mila hanno già compiuto 62 anni di età, mentre 198 mila hanno maturato 38 anni di anzianità. La pensione anticipata è stata, inoltre, parzialmente accelerata da «quota 100»; infatti, nel 2019 sono uscite anticipatamente dalla pubblica amministrazione 90 mila persone;

dal 2018 a oggi sono andati in pensione 300 mila dipendenti pubblici a fronte di solo circa 112 mila nuove assunzioni e 1.700 stabilizzazioni. È stato disposto lo sblocco del turnover nello stesso anno, ma le procedure sono lente e la media dei tempi per l'effettiva assunzione dei vincitori dei concorsi è di oltre 4 anni. Così, con l'arrivo dell'emergenza COVID-19, da settembre 2019 ad oggi sono state messe a concorso meno di 22 mila posizioni lavorative. Secondo la ricerca, ci vorrebbero oltre dieci anni per riuscire a coprire i pensionamenti;

la difficoltà a ricoprire ruoli vacanti nella pubblica amministrazione tramite l'indizione di nuovi concorsi trova conferma nel decreto-legge n. 162 del 2019 (Disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi, di organizzazione delle pubbliche amministrazioni, nonché di innovazione tecnologica), il quale ha, tra l'altro, disposto la possibilità di utilizzo, fino al prossimo 30 giugno 2021, delle sole graduatorie dei concorsi per l'assunzione di personale dell'amministrazione giudiziaria con la qualifica di assistente giudiziario, già inserite nei piani assunzionali approvati e finanziati per il triennio 2019-2021, tra cui quella dei «500 assistenti giudiziari», pubblicata il 14 novembre 2017, derogando così alla norma generale prevista dalla citata legge 27 dicembre 2019 n. 160;

le pubbliche amministrazioni anche in un'ottica di contenimento dei costi afferenti alla gestione di nuovi concorsi pubblici, troverebbero beneficio nel posticipare la validità delle graduatorie dei concorsi pubblici a tempo indeterminato, che al momento possono essere utilizzate fino al prossimo 30 settembre -:

se il Ministro interrogato per quanto di competenza, intenda assumere iniziative di natura normativa al fine di prevedere un ulteriore periodo di utilizzo di tutte le graduatorie di concorso pubblico a tempo indeterminato pubblicate negli anni 2012-2017, che attualmente possono essere utilizzate fino al 30 settembre 2020, e, in tal caso, se intenda chiarire per quanto tempo ritenga di prevederne l'utilizzo.
(4-06431)
Rispondi

Da: Ioia7621/08/2020 13.00.50
è stata presentata ma ancora nessuna risposta.
Il ministro continua a parlare solo di smart working e innovazione nella PA, fregandosene delle richieste su proroga graduatorie oppure di chi aspetta da due anni il proprio tfr bloccato dal suo ministero.
è proprio vero...ogni ministro, lei comrpesa, cerca sempre di essere peggio del precedente!!
Rispondi

Da: Blu Cobalto26/08/2020 11.47.59
Inkazzato ci sei? Che fai?
E tu, Nartrochepassadaqui?

Un abbraccio compagni di viaggio
Rispondi

Da: kikkons26/08/2020 13.26.43
Speriamo che la Dadone ci di auna risposta e non uccida le nostre aspettative
Rispondi

Da: ABCDZ26/08/2020 15.55.33
si...ma quando la dà questa risposta? e poi qualora fosse positiva deve anche provvedere con conseguente atto normativo.
Rispondi

Da: Ecco qua29/08/2020 12.33.25
"Comprendo la richiesta, ma ora si apre  una fase diversa, quella dei concorsi. Le liste per lo scorrimento delle graduatorie erano state cancellate dal mio predecessore, sono state riattivate con degli scaglionamenti prevedendo che quelle dal 2012 al 2017 vadano in scadenza il 30 settembre".

Il ministro per la  Pubblica Amministrazione, Fabiana Dadone, intervenendo a Timeline, su Sky TG24 commenta così la richiesta di prorogare le graduatorie dei  concorsi pubblici oltre il 30 settembre, per compensare i  rallentamenti nelle chiamate causati dall'emergenza Covi19
"Mi sento di chiedere a queste persone uno sforzo ulteriore, di non di aspettarsi che la pubblica amministrazione scorra semplicemente  queste graduatorie, ma di provare a fare nuovi concorsi, perché ne  stiamo bandendo tanti. Durante il lockdown le amministrazioni potevano comunque scorrere le graduatorie. Pertanto non credo di poter andare incontro a questa seppur legittima richiesta", aggiunge.

Che ve ne pare?
Rispondi

Da: ABCDZ29/08/2020 15.46.14
peccato.....però le graduatorie del 2017 dovevano scadere a marzo 2021....è una gran bugiarda, in quanto è stata lei a ridurre la scadenza al 30/09 p.v..
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 822, 823, 824, 825, 826, 827, 828 - Successiva >>


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome

Testo della risposta

Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)