>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

AGENZIE INTERINALI: UNA TRUFFA
7405 messaggi, letto 107751 volte

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 242, 243, 244, 245, 246, 247

Da: beeeeee02/07/2020 20.46.53
c'è l'agricoltura e il turismo
Rispondi

Da: Sketchers02/07/2020 20.56.54
Siamo seri

In Agricoltura una ragazza 25 enne ?
Turismo va bene per ragazze non laureate e poi é prevalentemente stagionale
Rispondi

Da: beeeeee02/07/2020 21.02.27
perchè no? Se hai una laurea in filosofia cosa vorresti fare? L'astronauta? Poi imparereste l'umiltà che non avete.
Rispondi

Da: mani in pasta03/07/2020 12.29.25
ma alla fine cosa volete fare !!!!!!se vuoi lavorare,almeno per un breve periodo se non si trova altro,che sei laureata con 110 e lode.....poi stai a casa?

qui scrivono tutti ragazzini viziati !!!!!!!????

Rispondi

Da: mani in pasta03/07/2020 12.35.41
Io non ho trovato niente come operaio CNC !!!!!!! assurdo in Italia, con questa specializzazione in Germania avrei preso come minimo uno stipendio di 3800 euro al mese, questo per esperienza di amici che si sono trasferiti all'estero, in Germania, qualcuno è diventato anche capo reparto.....

Qui troppe chiacchiere !!!!!!!aziende corrotte, una jungla, va avanti sempre il solito idiota...
Rispondi

Da: x Sketchers03/07/2020 12.39.40
ma nelle vita non trovi il lavoro ideale, sogna

che centra il titolo? ancora con queste differenze nel nostro ecco perchè c'è la dissocupazione alle stelle!!!!!
Rispondi

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: x Sketchers03/07/2020 12.40.14
* nostro paese.
Rispondi

Da: Sketchers03/07/2020 13.06.33
Io mi trovo benissimo a fare la recruiter (per ora in tirocinio)
Se volevo andare a lavorare nei campi o nel turismo avrei fatto il professionale agraria o turistico, non certo il classico e poi psicologia
Rispondi

Da: x Sketchers03/07/2020 16.16.39
io ho inviato un sacco di cv per lavorare in queste agenzie e direttamente in
queste aziende italiane,che pessima esperienza da scandalo, stage di operaio  per 400 euro con turni notturni!!!!!!
Rispondi

Da: beeeeee03/07/2020 16.33.43
con psicologia puoi fare la stagista da zara, è anche troppo
Rispondi

Da: Sketchers03/07/2020 18.23.42
Perché siete così radicali ?
Rispondi

Da: beeeeee03/07/2020 18.26.12
perchè hai studiato psicologia?
Il lavoro dello psicologo è diverso se non ricordo male.
Perchè vi svendete per 4 spicci?
Rispondi

Da: Sketchers03/07/2020 18.30.50
Per lavorare nelle risorse umane è la laurea giusta
Rispondi

Da: beeeeee03/07/2020 18.33.54
anche zara lo è
Rispondi

Da: Sketchers03/07/2020 18.36.27
Per Zara non serve la laurea, per diventare HR Specialist si (io sono laureata triennale)
Rispondi

Da: beeeeee03/07/2020 18.49.05
wuao ecco perchè non puoi diventare psicologa, perchè sei mediocre e non ti piace aiutare chi ha realmente bisogno
Rispondi

Da: aaa03/07/2020 19.08.13
@ Sketchers
Per adesso più che HR Specialist mi pare di capire che la tua posizione sia HR Intern !!
Rispondi

Da: beeeeee03/07/2020 19.13.50
specialista in ricerche su fb, minitnerno e instagram
auhahahahahah
Rispondi

Da: Aaungruhh104/07/2020 10.41.28
Da: Sketchers    02/07/2020 19.29.49
L'unica soluzione sensata è far costare il 20-30% in più alle aziende i contratti a tempo determinato,
Te vedi come questi calano e si limitano ai soli casi dove sono realmente necessari (e comunque il lavoratore guadagna di più come è giusto che sia accettando un contratto breve)

Solo che noi laureate umanistiche che mestiere faremmo a questo punto? :)

I CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO costano giù di più alle aziende. La storia insegna che togliendo la flessibilita' (e' un'esigenza fisiologica delle imprese italiane) si irrigidiscono gli investimenti e di conseguenza le assunzioni. Le aziende saranno più propense a "difendere quello che hanno"

I LAVORATORI devono dimostrare di meritare un contratto a tempo indeterminato, che arriverà senz'altro , se è una persona seria e competente.

IL VERO PROBLEMA DI OGGI: E' che nom c'è spazio per incompetenza tecnica, incompetenza di soft skills, ignoranza ecc
INFATTI: 1) Le aziende portano dentro solo persone per le quali sono convinte veramente che possano dare un valore aggiunto all'azienda
2) Ci stiamo evolvendo talmente velocemente che purtroppo per i generici c'è sempre meno spazio. Esistono i robot, le macchine a controllo numerico, software sempre più evoluti, esiste l'automazione industriale ecc. Le macchine sono più veloci, instancabili, precise ecc. Questo è forse il fenomeno più importante che ha impattato sul mondo del lavoro in Italia. Purtroppo non si può contrastare. Bisogna invece formarsi e specializzarsi

SCUOLA E UNIVERSITA': Sono fondamentali ma NON SUFFICIENTI A PREPARARVI PER IL LAVORO. Finite il prima possibile e con profitto. Se possibile iniziate a fare stage curricolari , stage e focalizzatevi nella direzione in cui volete andare.  Se vi ritroverete a 28 anni con una laurea, avrete già delle difficolta'.


IL CONTRATTO STABILE: Ho sentito parlare sopra di contratti a termine ed in somministrazione che non permettono di avere mutui ecc. Non è niente dovuto purtroppo. La stabilita' si deve conquistare con determinazione. Non spetta a nessuno di diritto. Il contratto a termine è l'inizio per tutti. Le aziende non assumeranno mai a tempo indeterminato. Contratti a termine ed in somministrazione consentono comunque di lavorare, di maturare anche crediti e referenze (se una persona è seria) , per poi ottenere la stabilita'. Se non si è seri, ci si brucia e ci si ritrova qua a sparare cazzate


TIPI DI LAUREE PER LAVORARE NELLE RISORSE UMANE: Come già detto tante volte in precedenti interventi, il mondo delle risorse umane è molto vario, perchè ci sono diverse specializzazioni. Le lauree più importanti (sempre se fatte bene sono)

- GIURISPRUDENZA
- INGEGNERIA GESTIONALE
- ECONOMIA
- PSICOLOGIA DEL LAVORO

La funzione HR è strategica e di fondamentale importanza. Non tutte le aziende ne sono dotate in maniera completa. Chi non è dotato, demanda di solito all'amministrazione e controllo di gestione aspetti più hard e alle società' di consulenza esterna il resto (consulenti, agenzie lavoro ecc ecc)
E' una funzione con specializzazioni anche molto gestionali perchè c'è la parte di relazioni sindacali / industriali e della gestione delle risorse
La psicologia del lavoro è sicuramente la più adatta per l'area selezione , formazione e sviluppo


P.IVA E TEMPO DETERMINATO. Non scherziamo. Sono due cose estremamente diverse. Il tempo determinato e somministrazione sono contratti veri e tutelanti. La P.IVA se usata per regolare la subordinazione è assolutamente illegale e non da nessuna tutela al lavoratore
se le forme contrattuali si IRRIGIDISCONO , la storia narra che
- AUMENTANO FALSE PARTITE IVA
- AUMENTA LAVORO NERO
- AUMENTANO FORME DI LAVORO CREATIVE (contratti intermittenti dubbi, part time con una parte sotto inquadrato e l'altra in nero, tirocini incredibili ecc ecc ecc ecc)

IL DECRETO DIGNITA: Ha ridotto la flessibilità' del lavoro. Le aziende hanno stabilizzato quelli che comunque avrebbe stabilizzato (comunque i migliori) e lasciato a casa gli altri ,
Rispondi

Da: Aaungruhh104/07/2020 10.41.28
Da: Sketchers    02/07/2020 19.29.49
L'unica soluzione sensata è far costare il 20-30% in più alle aziende i contratti a tempo determinato,
Te vedi come questi calano e si limitano ai soli casi dove sono realmente necessari (e comunque il lavoratore guadagna di più come è giusto che sia accettando un contratto breve)

Solo che noi laureate umanistiche che mestiere faremmo a questo punto? :)

I CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO costano giù di più alle aziende. La storia insegna che togliendo la flessibilita' (e' un'esigenza fisiologica delle imprese italiane) si irrigidiscono gli investimenti e di conseguenza le assunzioni. Le aziende saranno più propense a "difendere quello che hanno"

I LAVORATORI devono dimostrare di meritare un contratto a tempo indeterminato, che arriverà senz'altro , se è una persona seria e competente.

IL VERO PROBLEMA DI OGGI: E' che nom c'è spazio per incompetenza tecnica, incompetenza di soft skills, ignoranza ecc
INFATTI: 1) Le aziende portano dentro solo persone per le quali sono convinte veramente che possano dare un valore aggiunto all'azienda
2) Ci stiamo evolvendo talmente velocemente che purtroppo per i generici c'è sempre meno spazio. Esistono i robot, le macchine a controllo numerico, software sempre più evoluti, esiste l'automazione industriale ecc. Le macchine sono più veloci, instancabili, precise ecc. Questo è forse il fenomeno più importante che ha impattato sul mondo del lavoro in Italia. Purtroppo non si può contrastare. Bisogna invece formarsi e specializzarsi

SCUOLA E UNIVERSITA': Sono fondamentali ma NON SUFFICIENTI A PREPARARVI PER IL LAVORO. Finite il prima possibile e con profitto. Se possibile iniziate a fare stage curricolari , stage e focalizzatevi nella direzione in cui volete andare.  Se vi ritroverete a 28 anni con una laurea, avrete già delle difficolta'.


IL CONTRATTO STABILE: Ho sentito parlare sopra di contratti a termine ed in somministrazione che non permettono di avere mutui ecc. Non è niente dovuto purtroppo. La stabilita' si deve conquistare con determinazione. Non spetta a nessuno di diritto. Il contratto a termine è l'inizio per tutti. Le aziende non assumeranno mai a tempo indeterminato. Contratti a termine ed in somministrazione consentono comunque di lavorare, di maturare anche crediti e referenze (se una persona è seria) , per poi ottenere la stabilita'. Se non si è seri, ci si brucia e ci si ritrova qua a sparare cazzate


TIPI DI LAUREE PER LAVORARE NELLE RISORSE UMANE: Come già detto tante volte in precedenti interventi, il mondo delle risorse umane è molto vario, perchè ci sono diverse specializzazioni. Le lauree più importanti (sempre se fatte bene sono)

- GIURISPRUDENZA
- INGEGNERIA GESTIONALE
- ECONOMIA
- PSICOLOGIA DEL LAVORO

La funzione HR è strategica e di fondamentale importanza. Non tutte le aziende ne sono dotate in maniera completa. Chi non è dotato, demanda di solito all'amministrazione e controllo di gestione aspetti più hard e alle società' di consulenza esterna il resto (consulenti, agenzie lavoro ecc ecc)
E' una funzione con specializzazioni anche molto gestionali perchè c'è la parte di relazioni sindacali / industriali e della gestione delle risorse
La psicologia del lavoro è sicuramente la più adatta per l'area selezione , formazione e sviluppo


P.IVA E TEMPO DETERMINATO. Non scherziamo. Sono due cose estremamente diverse. Il tempo determinato e somministrazione sono contratti veri e tutelanti. La P.IVA se usata per regolare la subordinazione è assolutamente illegale e non da nessuna tutela al lavoratore
se le forme contrattuali si IRRIGIDISCONO , la storia narra che
- AUMENTANO FALSE PARTITE IVA
- AUMENTA LAVORO NERO
- AUMENTANO FORME DI LAVORO CREATIVE (contratti intermittenti dubbi, part time con una parte sotto inquadrato e l'altra in nero, tirocini incredibili ecc ecc ecc ecc)

IL DECRETO DIGNITA: Ha ridotto la flessibilità' del lavoro. Le aziende hanno stabilizzato quelli che comunque avrebbe stabilizzato (comunque i migliori) e lasciato a casa gli altri ,
Rispondi

Da: Aaungruhh104/07/2020 12.55.27
Da: aaa    03/07/2020 19.08.13
@ Sketchers
Per adesso più che HR Specialist mi pare di capire che la tua posizione sia HR Intern !!
Rispondi

------
------

Scusa ma per te qual'è la differenza tra Hr specialisti ed hr intern?
Rispondi

Da: Aaungruhh104/07/2020 13.05.59
eeeee    03/07/2020 18.49.05
wuao ecco perchè non puoi diventare psicologa, perchè sei mediocre e non ti piace aiutare chi ha realmente bisogno

------
-----

Se hai la passione di aiutare le persone, probabilmente sarebbe meglio lavorare da libero professionista come psicologo  (o collaborare con le varie strutture ecc) Ti  focalizzi su quello (professione che se fatta bene , può essere comunque molto gratificante)

La funzione risorse umane non è serve per aiutare le persone perchè al primo posto ci sono i risultati dell'azienda. Si aiuta l'intera organizzazione intesa come collettivo. L'interesse collettivo prevale su quello individuale.
Le risorse umane sicuramente devono curare il benessere delle persone all'interno di un'azienda , ma con il fine principe di un miglior risultato dell'azienda stessa.  Per far bene questo lavoro, bisogna essere capaci di ingaggiare le persone in linea con la cultura aziendale, con le professionalità' richieste, bisogna intercettare i fabbisogni formativi, bisogna correggere i problemi, valutare le risorse , far rispettare, garantendo il miglior clima aziendale possibile.
Un percorso in psicologia può essere importante in questo contesto se poi integrato con competenze in ambito del management aziendale , giuridiche ecc. Ovviamente è indispensabile avere anche delle doti naturali, di leadership, empatia e personalità. Le risorse umane quando serve devono anche prendere decisioni difficili (licenziare , chiedere alle risorse di adeguarsi ai cambiamenti ecc ecc)

Quindi se sei psicologo/a e la tua passione è aiutare le persone, trovare lavoro alle persone, non è il lavoro che fa per te
Rispondi

Da: Aaungruhh104/07/2020 13.14.59
Da: x Sketchers    03/07/2020 16.16.39
io ho inviato un sacco di cv per lavorare in queste agenzie e direttamente in
queste aziende italiane,che pessima esperienza da scandalo, stage di operaio  per 400 euro con turni notturni!!!!!!


----
-----

IMPOSSIBILE. Uno stagista non può lavorare su turni e tanto meno fare turni notturni . C' è bisogno di un piano formativo che risponda ai criteri di legge.  Se venisse disatteso, il tirocinio si trasforma in contratto subordinato, con una semplice vertenza del lavoratore che può richiedere anche i danni
Non capisco perchè questi FAKE!
Eventualmente è più facile far lavorare in nero le persone, piuttosto che fare uno stage ad una persona che la si  fa lavorare tutta la notte (lo stage è più controllato, esiste un tutor dell'ente promotore ecc ecc)
Rispondi

Da: aaa04/07/2020 14.43.26
@ Aaungruhh1
HR Intern é una stagista senza responsabilità che si deve limitare a seguire le direttive impartitegli dall'HR Specislist
Rispondi

Da: ahahahahahaha04/07/2020 14.47.38
specialist ahahahahhahahahah si specialista nel sparare stronzate

io sono ceo
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 242, 243, 244, 245, 246, 247


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome

Testo della risposta

Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)