Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Patente D+CQC
246 messaggi, letto 28624 volte

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9

Da: Sasa11/11/2017 16.35.55
Non e' che devi lavorare poi per una ditta di quel paese..

Se risiedi in italia e fai qui il cqc dopo puoi andare dove vuoi e quello e' valido , penso sia lo stesso all'estero .
Ho fatto di recente il cqc ed e' stato un'incubo sia per i soldi che per quello che c'e' da studiare e sentivo che c'e' chi lo ha fatto all'estero senza problemi .

Un autista diceva proprio che al figlio se un giorno lo voleva fare lo avrebbe fatto andare all'estero perche' quì e' davvero troppo costoso .
Rispondi

Da: Sasa11/11/2017 16.42.41
@alessandro.5286 io l'ho fatta da privatista la D col libro della essebi "l'autista di professione " , adesso mi sa' che lo hanno ristampato dividendo le varie patenti quindi compri quello per la patente D .
Io lo feci su un libro unico studiando solo la parte della D .
Rispondi

Da: Sasa11/11/2017 16.48.22
@Lil Purtroppo patente + cqc 3200 euro e' un prezzo nella media .

Calcola che per la cqc 2000 euro te li chiedono , per la E trovi vari prezzi ma se pensi che a guida ti partono dai 60 euro in su' fai presto a spendere 500 euro solo di guide visto che fare parcheggi e manovre con l'autotreno non e' semplice ...
Rispondi

Da: Sasa11/11/2017 16.51.39
@swett purtroppo il cqc non lo tolgono e anzi vogliono mettere gli esami anche ogni volta che vengono rinnovati da quello che sentivo .
Rispondi

Da: Riccardo FTRA13/11/2017 11.44.31
Qualsiasi titolo legato alla patente di guida che viene conseguito all'estero occorre avere la residenza nel paese di rilascio, altrimenti non può essere convertito in un documento analogo italiano.
Rispondi

Da: Riccardo FTRA13/11/2017 11.48.35
P.S. La residenza deve essere di almeno 6 mesi (altrimenti non è valida).

Vogliono introdurre gli esami ad ogni rinnovo perché ci sono troppi corsi "fantasma".

Come al solito le colpe di pochi vanno a detrimento di tutti.
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)