>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Concorso per 60 COADIUTORI PARLAMENTARI al SENATO della Repubblica
10530 messaggi, letto 439839 volte

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum  - Rispondi    


ATTENZIONE!
Clicca qui per esercitarti GRATIS con la BANCA DATI UFFICIALE del concorso per 60 coadiutori e per scaricare l'App Android o il Software di simulazione d'esame per Windows!

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 346, 347, 348, 349, 350, 351

Da: Postergum 20/07/2021 14.35.44
Qualcuno di voi ha letto questo articolo de "Il Foglio" di oggi?
-------------------------------------------------------------------------------------------
Senato sfasciato

Aumenti a pioggia per i dipendenti e niente concorsi.

Casellati dice che non sapeva

Come rivelato dal Foglio sabato scorso, il 6 luglio il Senato ha siglato con i sindacati interni una bozza di nuovo contratto che prevede - dopo dieci anni dall'approvazione della legge per il resto degli italiani - l'applicazione integrale della legge Fornero anche ai funzionari e ai dipendenti del Senato. I quali, come tutti gli altri cittadini ma a distanza di dieci anni dall'entrata in vigore della riforma, andranno così in pensione a 67 anni. A fronte del "sacrificio" vengono tuttavia garantiti enormi aumenti salariali (in alcuni casi di circa il 5 per cento annuo). Inoltre nella bozza di contratto, all'articolo 4, vengono implicitamente bloccati i concorsi programmati che avrebbero dovuto svecchiare un'amministrazione in età già estremamente avanzata e spesso a disagio con i moderni strumenti di lavoro digitale. Si legge infatti, nella bozza di accordo, che verranno portati a termine solo i concorsi già avviati, quelli per i livelli più bassi (operai e commessi). Ma non si svolgeranno invece i concorsi programmati per i livelli più alti, quelli di funzionari e dirigenti, assistenti e consiglieri parlamentari. Insomma non vengono confermati i concorsi riservati a quelle categorie che più di tutte qualificano l'amministrazione parlamentare. Di fatto, in una amministrazione del Senato già ridotta all'osso (580 unità a fronte di una pianta organica di 969) si "fossilizza" l'assetto attuale. Età media circa 50 anni. E invece di utilizzare le scarse risorse di bilancio per assumere nuove leve, capaci di apportare rinnovamento anche nel senso della digitalizzazione (che al Senato è a un livello preistorico), si sceglie al contrario, in assoluta controtendenza rispetto all'esterno, di coprire d'oro i dipendenti in servizio. E mantenere tutto com'è. Inefficiente. Vecchio. Si tratta di una scelta miope, che non guarda al futuro e che smentisce quanto accade al di fuori del Senato, dove lo sforzo di rinnovamento della Pa sta prendendo forma con le riforme di Renato Brunetta. Una scelta, inoltre, che utilizza risorse pubbliche per "comprare" il consenso dei dipendenti in favore di un disegno apparentemente incomprensibile (malgrado qualche malizioso sostenga che il disegno politico sia chiarissimo: sguarnire l'amministrazione del Senato, dissanguare il bilancio, per poi consentire ai politici delle assunzioni di personale di fiducia a chiamata). Chissà. A questo proposito, sabato pomeriggio, l'ufficio stampa del presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati, con una precisazione che potete leggere qui nell'inserto IV, ha fatto sapere al Foglio che Casellati non era a conoscenza del contenuto della bozza di accordo siglata dal suo vicepresidente Roberto Calderoli. Tutto qua. Nemmeno una parola in più. Non era a conoscenza ma è d'accordo? Non era a conoscenza e adesso interverrà? Mistero. Cosa pensa il presidente del Senato di un fatto così rilevante che riguarda il futuro, i compiti e l'efficienza di una istituzione di cui ha (pro tempore) la responsabilità?


https://www.ilfoglio.it/politica/2021/07/20/news/senato-sfasciato-aumenti-a-pioggia-per-i-dipendenti-e-niente-concorsi-casellati-dice-che-non-sapeva-2697685/
Rispondi

Da: GiuuuL21/07/2021 08.19.17
Se fosse vero bisognerebbe aspettare una comunicazione da parte del Senato
Rispondi

Da: maldino21/07/2021 19.00.17
godo
Rispondi

Da: Radagast02/08/2021 11.34.25
Salve a tutti, io posto una domanda banale. Alcuni hanno fatto già le prove ed altri no, e fin qui...tutto chiaro, ma come si fa a sapere quando fare la prova? Dove si controlla, non vorrei essermi perso qualcosa, grazie mille
Rispondi

Da: Radagast02/08/2021 11.34.45
Salve a tutti, io posto una domanda banale. Alcuni hanno fatto già le prove ed altri no, e fin qui...tutto chiaro, ma come si fa a sapere quando fare la prova? Dove si controlla, non vorrei essermi perso qualcosa, grazie mille
Rispondi

Da: Radagast02/08/2021 11.35.55
Salve a tutti, io posto una domanda banale. Alcuni hanno fatto già le prove ed altri no, e fin qui...tutto chiaro, ma come si fa a sapere quando fare la prova? Dove si controlla, non vorrei essermi perso qualcosa, grazie mille
Rispondi

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: salve!!15/08/2021 12.09.53
Buongiorno, volevo chiedere dove posso trovare la banca dati uscita per chi ha già fatto i test?
Rispondi

Da: Buongiornoâ25/08/2021 09.11.08
Sarei interessata anche io a scoprirlo ma non ne ho trovata traccia
Rispondi

Da: Mago di Segrate 04/09/2021 13.56.04
Hey Cri, com'è andata la sessione esami?
Rispondi

Da: StellaPerugia 1  - 06/09/2021 15.05.56
Scanziiiiiiiiiiii dove sei? Che fai? Palesati Andrea !!!
Rispondi

Da: StellaPerugia 1  - 06/09/2021 18.04.59
Ammetto di essermi ossessionata con Scanzi cercando i vecchi post. È chiaro chi sei. Come è possibile che uno che parla di medioriente e euro/dollaro come fosse una questione alla portata di tutti, si mette a fare concorsi? Non dovresti essere ricchissimo?
https://it.investing.com/members/contributors/202112077/comments
Rispondi

Da: Ma saranno 1  - 06/09/2021 18.14.46
pure cazzi suoi
Rispondi

Da: StellaPerugia06/09/2021 19.06.28
Scanzi sei ancora impegnato?
Rispondi

Da: StellaPerugia06/09/2021 19.30.59
Scanzi hai una mail
Rispondi

Da: Mirko6907/09/2021 12.26.05
Novità? Si farà purevquesto a ottobre?
Rispondi

Da: Ale07/09/2021 16.37.42
Speriamo che il primo ottobre danno la nuova banca dati per i restanti, c'ho preso le ferie per memorizzare!
Rispondi

Da: Mirko6907/09/2021 19.24.59
Tutti i concorsi si faranno a ottobre?
Rispondi

Da: StellaPerugia 1  - 08/09/2021 11.24.56
COME CREDERVI?

A te, scettico oltranzista filototalitario, faccio questa domanda.
Come credere? Visto che:
1 - Prima le mascherelle erano inutili (no "non ce se sono", erano proprio "inutili"). Poi sono diventate indispensabili, necessarie, inemendabili, sempre, ovunque, fino al grottesco dell'erotismo pandemico. Spiegami perché.
2 - Gli "esperti" da telesalotto hanno preso, prendono e prenderanno tanti soldi da quelli che i sieri miracolosi li vendono. Sono sempre loro, da anni. E sono pagati da quelli là, da anni. Come credere loro?
3 - Chi decide se un siero viene approvato o meno è la stessa persona che per quelle case produttrici ci ha lavorato trent'anni.
4 - Tutta la stampa - sinottica come i vangeli - non fa che dire sempre e solo la stessa cosa. Personalmente non ho mai visto tanta risonante concordanza tra informazione, politica, istituzioni. Nessun sospetto?
5 - I bambini non si prendono il coso, quindi non sviluppano la carica del coso, ma sono imbavagliati, ammutoliti, redarguiti, spaventati, plagiati, plasmati, rincoglioniti per "proteggere i nonni". Rispondi a questo con onestà.
6 - La parola "immunizzato" viene usata ovunque a sproposito. Sappiamo che il siero non previene contagi.
7 - Ogni voce che si discosti anche solo di qualche timido millimetro dall'impianto narrativo a cui tu credi viene silenziata, emarginata, ridicolizzata. Basta conoscere tre o quattro concetti storici per capire dove siamo finiti. Ma non ce la fai nemmeno così.
8 - La  doppia, ora, diventa tripla, poi quadrupla, e così via. L'emergenza è permanente. L'emergenza ti è entrata nel sangue. Tu sei l'emergenza.
9 - Vivi ora in un mondo in cui è perfettamente lecito che un drone sorvoli una spiaggia per misurarti a distanza la temperatura. Bello. Ti senti come nei film di Tom Cruise.
10 - Prima odiavi "quelli all'opposizione", oppure "quelli al governo". Adesso opposizione e governo stanno insieme, e ti fanno odiare il vicino di casa che "piscia il cane". Tanto di cappello.
11 - Fino all'anno scorso i giovani erano giovani e facevano cose da giovani. Adesso muoiono di malore improvviso o si deturpano le reni o si sfacciano a vita. E sono davvero tanti. Signori: sono tantissimi. Ma non volete vederli.
12 - Oltre ai medici che si sono esposti e che son stati ammutoliti da provvedimenti indegni, esiste tutto un sottobosco di sanitari che tenta, in incognito, di mettervi in guardia. Ma il meccanismo di delazione a cui avete aderito intimidisce e insospettisce, generando quel clima omertoso che tarpa le ali della verità. Le cure esistono (sono quelle di sempre, niente di nuovo).
13 - Il mondo in cui esisti, ora, è lo stesso che ti permette di vivere non perché "immunizzato" (non lo sei, chiaro?), ma perché hai accettato di sottometterti al suo imperativo capriccio. Hai accettato di celebrarlo, immolandoti. In cambio di una vacanza. O di una pizza. O di un quieto vivere.
Noi qui siamo inquieti, invece. Irrequieti. E non ci vendiamo né per una vacanza, né per una pizza.
Dovrai ringraziare noi - ancora forti ancorché demonizzati, vilipesi, offesi, minacciati - quando un giorno, forse, i tuoi figli potranno vivere la vita che meritano.
Non te lo scordare.
Rispondi

Da: Pizzamargherita 08/09/2021 15.01.27
Si, si ho capito...me lo segno proprio... Non vi preoccupate (cit.)
Rispondi

Da: StellaPerugia08/09/2021 17.29.37
METEMPSICOSI DEI SENSI

Nello scarno panorama intellettuale e culturale italiano - rivolto pressoché totalmente verso la faccia sbagliata della luna - nessuno si accorge della disfasia che ha colpito i narratori principali di questa faccenda pericolosa. Disfasia procurata dallo svuotamento dei significati che lascia rattrappiti i significanti, rattrappiti i segni, disperatamente bisognosi di essere riempiti di nuovo. Ed ecco che qualcuno, o qualcosa, li va riempiendo a piacimento, stravolgendoli in un turbinio asfissiante da dissociati.
È il caso della parola "libertà" così come l'ha risignificata e reinterpretata il Presidente della Repubblica:
"Non si invochi la libertà per sottrarsi all'immunizzazione", dice. Anzitutto il siero apotropaico non fa quel che il Presidente dice. Basterebbe saper leggere. Ma questo è un altro discorso.
La libertà, ora, è quel che interessa. La libertà - egli dice - non andrebbe "invocata" per sottrarsi a quella che di fatto è una coercizione. Di grazia, allora quando invocarla se non quando te la vogliono togliere?
Stiamo parlando di affermazioni gravissime, che tracciano ancor più profondamente la linea di intenti, la deriva, e anche la polarizzazione che questi signori vogliono accendere.
Il "garante della Costituzione" afferma pubblicamente che la libertà non va invocata.
Che la libertà non va invocata perché lo dice lui.
E nessuno, nessuno fra quegli straccioni di pennalai sinottici che vibra una sillaba di indignazione.
Signori: qui tra meno di due mesi è il putiferio. Occorre farci i conti con questa cosa.
Autunno sarà feroce.
Rispondi

Da: StellaPerugia09/09/2021 07.55.44
Da più di un anno veniamo sommersi da messaggi che recitano all'incirca così: "la gente si sta svegliando", "il castello sta crollando", "svelato il meccanismo che farà implodere tutto", "l'avvocato x sta facendo ricorso", "firmate la petizione y", "non possono farlo" ecc ecc
Nel momento in cui facciamo notare che è l'esatto contrario, qualcuno si offende dandoci dei pessimisti, accusandoci di contribuire allo stallo.
Capiamo benissimo che c'è bisogno di speranza, di coraggio e di lotta ma non è con l'illusione e la controinformazione farlocca che si combatte.
L'errore di base, a nostro avviso, è sempre stato quello di pensare ad un' "emergenza" improvvisata, ad incompetenza, quando in realtà ci troviamo di fronte ad una situazione globale disegnata e studiata da tempo.
Avete sentito le parole di Mattarella? Tutte le più alte cariche sostengono delle posizioni agghiaccianti. È un fatto.
Bisogna prendere coscienza del fenomeno in atto e capire quali passi muovere per il futuro, senza abbattersi.
Bisognerebbe intanto scendere in piazza TUTTI contemporaneamente, a milioni e senza divisioni, dare un segnale forte altrimenti ci annientano prima del tempo. Pacifici ma determinati.
L'Italia oggi è probabilmente uno dei posti peggiori attualmente in cui vivere ma nessuna zona al mondo può dirsi al sicuro, se non temporaneamente.
Per coloro che sostengono che ormai sta crollando tutto e che non ce la faranno mai rispondiamo: speriamo abbiate ragione voi, contentissimi di avere torto.
Rispondi

Da: Mirko6909/09/2021 11.59.42
Ragazzi scusate, vi risulta che tutti i concorsi devono farsi ora  col tablet? Perché a quel punto i nuovi non potranno usare carta e penna a differenza dei vecchi
Rispondi

Da: Mago di Segrate 09/09/2021 13.21.39
Può darsi, anche la % di ossigeno respirabile non sarà più la stessa, i nuovi dovranno accontentarsi del 18-19% dietro la ffp2, con leggero calo delle prestazioni intellettuali.
Rispondi

Da: Mirko69 1  - 09/09/2021 14.52.35
Mi preoccupa di più risolvere alcuni quesiti a mente
Rispondi

Da: StellaPerugia 1  - 10/09/2021 09.22.18
Erano i primi giorni di maggio del 2017. Seduto sul gradino di un bar col mio amico di sempre - un fratello con cui ho diviso la vita intera - si parlava di scenari prossimi venturi. Il mio amico è sempre stato apocalittico, nel senso che intendeva la visione della fine come un unico - totale - evento catastrofico. Io no. Io sostenevo che invece la fine sarebbe arrivata stillicidio dopo stillicidio, banalità dopo banalità.
Lo interrompo e gli indico il cartellone coi titoli dei giornali esposto fuori dall'edicola accanto. C'era scritto che l'assessore alla salute del Piemonte, Saitta, aveva appena proposto la siringatura obbligatoria per i bambini di fascia 0-5 anni come requisito per l'ingresso nelle scuole dell'infanzia.
«Quella», gli dico. «Quella è la fine. Iniziano da lì. Entreranno in casa - nelle nostre vite - attraverso quella cosa»
Lui non riusciva a cogliere la relazione. Quello che vedevo io, lui non riusciva a vederlo.
Le punturine ce le siamo fatte tutti. Sono una  cosa innocua. Da che mondo è mondo i bambini devono farlo.
«Entreranno da lì», gli ripetei. «È quella la tua Apocalisse»
Lui scosse il capo. Io non insistei.
Saitta poi lasciò cadere la sua proposta, ma solo perché una settimana dopo la Ministra Beatrice Lorenzin annunciò la legge più infame dell'ultimo mezzo secolo.
E oggi siamo qui. Quell'Apocalisse è entrata proprio da lì. Ci è entrata in casa piano piano, ma senza chiedere il permesso. L'avete fatta entrare voi, come uno spiffero.
Per questo motivo occorre soffocare sul nascere ogni rivolo della deriva, per non tramutarlo in un Mare. Ma ormai è tardi, ci siamo dentro fino al midollo.
Dico questo solo a futura memoria, per chi mi leggerà dopo la tempesta.
Perché non accada più, bisognerà agire per tempo.
Il Diavolo, ricordate, si uccide quando è in fasce.
Rispondi

Da: StellaPerugia10/09/2021 18.54.48
La prima regola del novax club è: non parlare mai del novax club
Rispondi

Da: StellaPerugia12/09/2021 09.41.42
Per i ragazzini è più facile prendersi una miocardite che il covid,dicono all'estero
https://www.theguardian.com/world/2021/sep/10/boys-more-at-risk-from-pfizer-jab-side-effect-than-covid-suggests-study?fbclid=IwAR0Zf6GqK9PIzM0RhulkPfMxdjr1GKpz76W5bZVIrM0ihsuybMYtRp8r62I
Rispondi

Da: StellaPerugia14/09/2021 20.27.33
Scanzi unisciti a noi, hai l'animo del ribelle e si sente lontano un miglio
Rispondi

Da: StellaPerugia14/09/2021 20.34.45
Come mai tutti i media sono stucchevolmente compiacenti e a favore della pandefuffa?
Semplice il governo li ha pagati, è ció che sua curriculanza fa sempre (e infatti era l'uomo forte di chi non sapeva chi era ma farneticava di una non specificata "competenza". )

https://www.borsainside.com/politica/77381-fondi-a-tv-e-radio-in-cambio-di-spot-sul-covid-il-governo-draghi-stanzia-altri-20-milioni-di-euro/?fbclid=IwAR0HfghrlCpWMCdp81FMEaZpg1C_sAoL4X-K8yZux47VN7glZCmrqCAJmco
Rispondi

Da: Mirko69 1  - 15/09/2021 12.07.12
Se la banca dati nuova è simile alla vecchia ma con il tablet... La soglia sarà molto bassa e di andrá alla seconda prova in  3-4 mila
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 346, 347, 348, 349, 350, 351


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome

Testo della risposta

Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)