Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

selezioni Monte dei paschi di siena
27 messaggi, letto 13087 volte
 Discussione chiusa, non è possibile inserire altri messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Da: Giuliana09/02/2007 12.19.11
Ciao, cominciano le selezioni MPS, sapete dove prendere materiale per esercitarsi on line su test attitudinali?
Grazie

Da: Roberta09/02/2007 16.01.33
avevo letto qualcosa da qualche parte ,dove reperire moduli per candidarsi,ci sono termini?sul sito non compare nulla!
ti ringrazio in anticipo!
grazie

Da: vale09/02/2007 16.20.27
i termini sono scaduti a fine gennaio

Da: alessandra09/02/2007 17.21.24
ora io sono stat contattata per il test preselettivo. chissà cosa riguarderà voi che dite?

Da: Pancho09/02/2007 18.00.46
io mi sono iscritto e ci parteciperò.
Saranno -- a leggere il bando -- tutti test psico-attitudinali e test comportamentali che quindi non avranno niente a che fare con l' economia (non per niente ci potevano partecipare anche laureati in legge),anche se forse nella graduatoria finale si terrà conto di questo.
Personalmente verramente mi cascano le braccia a pensare che uno dopo una laurea faticata (il minimo è 100) per entrare a lavorare in banca si debba sottoporre ad anagrammi,disegnini,serie numeriche,il domino e altre amenità come il sudoku.
Già mi capitò di farli per un altra banca per un altra banca (in realtà gran parte delle aziende private ricorrono a questi metodi di selezioni,ma quelli delle banche sono i più difficili)
e la difficoltà più grande è il tempo che solitamente è molto esiguo.In realtà non ci si può preparare più di tanto un pò per l' imprevedibilità e un pò per il fatto che il livello è talmente livellato tra i partecipanti che basta un colpo di fortuna (3/4 risposte casualmente esatte)che ti fanno andare avanti.
Secondo me è in assoluto la modalità di selezione peggiore.Probabilmente lo scopo è probabilmente misurare l' intelligenza ma allora una persona che fosse minimamente rifllessiva verrebbe subito tagliata fuori dato che il tempo a disposizione è veramente esiguo.Sarei curioso di vedere se i dirigenti bancari fossero in grado di passare quei test.Purtroppo la verità  è che nei metodi di selezione oggigiorno si dà troppo importanza all' aspetto psicologico.Per non parlare dei test comportamentali.Chi verrà assunto dovrà fare il cassiere mica l' addetto alle pubbliche relazioni.Per questo non riesco a capire perchè ad esempio una persona che possa risultare introversa (cosa che tra l' altro non so come si possa desumere da quei test) debba essere sfavorita rispetto a uno estroverso.In banca ci sarò andato almeno 1000 volte ma ci vado per fare operazioni,mica per raccontare i fatti miei e avere una parola di conforto.Passi per usarli come uno dei metodi di selezione ma basarsi solo su questo mi pare assurdo.
Per quanto mi riguarda questo tipo di  selezione non si dovrebbe neanche usare il termine "concorso" perchè di meritocratico c'è ben poco.Magari ci vorrebbe una laureata in psicologia per spiegarmi il perchè questo tipo di selezioni.
Ora mi sono sfogato,ah!

Da: francesco09/02/2007 18.15.10
x Pancho.
sono perfettamente d'accordo con te. é umiliante dopo anni di studi, laurea e quant'altro doversi sottoporre a questi test ma soprattutto far dipendere l'esito positivo della selezione dal giudizio di uno psicologo...un laureato un psicologia che valuta un giurista o un economista ai fini non di un concorso per assitente sociale ma per lavorare in banca...pazzesco.

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: MarcoS09/02/2007 18.47.57
allora, io ho partecipato una volta ad una selezione del genere, non riferirò né l'esito né il nome dell'istituto, dirò solo che questo tipo di selezione mira a verificare l'attitudine al ragionamento, alla soluzione adeguata in tempi brevi di problemi, la sopportazione allo stress (ci fecerò lavorare 5 ore) e la capacità di mantenere precisione e lucidità. Non tutti i laureati hanno queste capacità.

Non possiamo denigrare lo/a psicologo/a che probabilmente ha studiato (magari specializzandosi dopo la laurea) per verificare la motivazione e l'attitudine dei candidati. Non è onesto né corretto: perché un laureato in economia o in legge deve sentirsi così bravo da non poter essere sottoposto a tali procedure, e invece un laureato in psicologia dev'essere per forza uno scemo?

Da: Pancho09/02/2007 21.32.43
Ma io non voglio denigrare gli psicologi nè la psicologia in generale e non mi sento superiore a un laureato in psicologia.
Dico solo che il ruolo di questo aspetto nella valutazione di un laureato sta diventando troppo preponderante,se non addirittura esclusivo.Ho partecipato come te a una selezione precedente per un altra banca.Anche a me i test/colloqui sono durati praticamente l' intera giornata ma -- non so se sia andata così anche a te ma credo di si -- è mai possibile che non mi sia stata fatta una domanda di economia???in fondo alla fine uno ci si dovrà occupare di conti correnti,azioni,etc etc.....
Riguardo al fatto che questi test possano misurare attitudine al ragionamento, soluzione adeguata in tempi brevi,etc etc francamente ho i miei seri dubbi.O meglio quelli li vedo come parametri relativi che potrebbero essere propri anche di un buon giocatore di carte o scacchi.Se proprio vogliamo valutare quei parametri secondo me essere misurati da  altre cose,soprattutto attinenti il tuo lavoro perchè tu di quello ti occuperai.E comunque quei parametri dovrebbero essere coniugati con le competenze che possiedi che per esempio nelle selezioni del mps sono pari a 0.Ad esempio con questi metodi di selezioni ci troveremo probabilmente gente che entra al mps che magari non sa cos'è un ETF o un bond.Senza pensare al consumatore medio a cui sicuramente farebbe più comodo un impiegato scorbutico ma esperto di timing azionari.
Riguardo  ai colloqui con psicologi/psicologhe sinceramente non saprei giudicare,non sapendo i mezzi con i quali vengono giudicate le persone.Alcune cose (tipo la postura,non incrociare le gambe etc etc...) sinceramente mi sono sembrate ridicole ma non ho gli elementi per giudicare queste cose,ammesso che veramente si guardino.
Ci tengo a precisare che comunque la mia sfiducia non è verso tutta la psicologia ma soprattutto verso quella del lavoro.Cmq in linea di massima per tutti questi motivi sono d' accordo con francesco quando dici che dopo una laurea è abbastanza umiliante essere giudicati solo in base a questo tipo di cose.

Da: MarcoS09/02/2007 21.41.18
Pancho,
non replico e magari hai ragione tu.
forse sbaglio ché sono ignorante, ma il monte dei paschi non è una spa senza quote di partecipazione dello stato?
ripeto, forse mi sbaglio quindi correggetemi se non è così, ma se è così sceglie a suo rischio e pericolo chi impiegare e come reclutare.

Da: Pancho09/02/2007 22.03.18
si,oggi nel settore bancario non esistono più partecipazioni statali.
E credo pure che il mps sia l' unica banca che faccia questi concorsi,le altre (anche quelle più grandi) ,pur basandosi sullo stesso iter di selezione, non fanno concorsi aperti a tutti  ma chiamano loro piacimento anche come tempi.Possono fare come vogliono loro come dici tu e anzi addirittura come trasparenza l' mps credo che debba essere considerata la migliore,nonostante tutto.

Da: MarcoS10/02/2007 11.41.29
ecco, appunto.
E' qui che volevo arrivare.
In fondo stanno facendo un favore a tutti. E poi non serve tutta questa scienza per lavorare in banca, quindi su qualcosa dovranno pur basarsi: se questo tipo di procedura è consolidata, per metterla in discussione bisognerebbe basarsi su argomenti più solidi.
Sbaglio?

Da: POPO7610/02/2007 13.36.55
Per Pancho, mi spiace deluderti ma io che in banca ci lavoro da 5 anni ti posso assicurare che è vero il contrario e al consumatore medio importa 1000 volte di più avere a che fare con un impiegato simpatico, educato e paziente piuttosto che uno esperto di timing azionari. Questo le banche lo sanno ed è quello che cercano in fondo pensano che se uno le competenze non le ha possono provvedere loro a fornigliele secondo la "logica aziendale" il che è anche meglio...... così possono dirti quello che vogliono. Sia ben chiaro che non sputo nel piatto in cui mangio, ma penso che se un neolaurato voglia fare l'analista finanziario debba prendere una starda diversa dalla banca tradizionale.
scuasate l'intrusione..
ciao popo76

ps. comunque un in bocca al lupo a quelli che tenteranno il concorso

Da: Pancho10/02/2007 16.49.51
x Marco S:no,no...ma infatti io non ho niente contro il mps.Dico solo che se vuoi fare questo tipo di selezioni non dovresti solo basarti su test-psico attidunali/comportamentali o colloqui di gruppo.Riguardo al fatto che non serva tutta questa scienza per entrare a fare il cassiere in banca (perchè da là si partirebbe sicuramente) sono anche d' accordo.Che poi varebbe lo stesso discorso anche per il concorso alla corte dei conti visto che non erano posti dirigenziali e anche per la stragrande maggioranza dei concorsi.Ma visto che alla fine comunque una selezione dovrà essere fatta,non è meglio ispirarsi a un minimo di scienza invece che a tessere del domino,disegni etc etc??che poi ripeto la cosa che più mi lascia perplesso è che oggi in molti casi hanno un ruolo peso al 100%.

POPO76:in quella frase sul consumatore medio se vedi ho usato il condizionale perchè sono esattamente dì accordo con te.Basterebbe vedere nel portafoglio medio delle famiglie italiane quanti costosissimi e infruttuosi  fondi comuni ci sono (ovviamente gestiti dalla stessa banca che li colloca).Anche sul discorso della "logica aziendale" (che poi volendo essere maliziosi spiegherebbe perchè oggi i test psico-attitudinali abbiano soppiantato le conoscenze tecniche) bene o male sono d' accordo con te e non è che voglio fare anch'io un discorso denigratorio sul piatto in cui spero di mangiare ma mi sembrano considerazioni abbastanza oggettive oggettive.

Da: Stefania19/02/2007 21.28.30
kmq dopo tutte queste considerazioni...io mercoledì andrò a sostenere questa prova...speriamo bene!
e....in bocca al lupo a tutti coloro ke parteciperanno..
ciao. stefania.

Da: Stefania19/02/2007 21.35.16
Scusate ma qualcuno per caso sa quanto tempo c'è a disposizione x i test?? sinceramente nn mi sembra che era scritto il tempo nel bando..o magari mi è solamente sfuggito a me..grazie a chiunque risponde.
stefania

Da: Pancho20/02/2007 10.15.57
un ora di tempo e le domande sono cento....di queste domande il 30% sono comportamentali (in pratica tendono a vedere il tuo carattere,potrebbero essere anche strane...del tipo "cammini veloce?") e un 70% psicoattitudinali (queste saranno le più complicate ed esiste una varietà enorme di tipologia).Di solito se rispondi male a una psicoattitudinale ti dovrebbero levare dei punti,per le comportamentali non credo.
In bocca al lupo e scusa il ritardo della risposta.
Facci sapere come va e non preoccuparti se non finisci tutto che è normale.Io lo faccio al sud (avrei preferito farlo a Roma ma si basano solo sulla residenza) e pare che siamo 14000 per i 55 posti.Sigh!

Da: MarcoS20/02/2007 10.21.23
Pancho
un'ora e stop?
rispondimi per favore

Da: Pancho20/02/2007 15.00.36
si

Da: simo20/02/2007 15.34.36
ciao ragazzi!!!...ma conoscete qualche sito sul quale esercitarsi gratuitamente?

Da: Pancho20/02/2007 17.54.22
no (a parte questo ovviamente).
Sinceramente avendo già a casa dei libri e non avendoli completati non li ho cercati più di tanto.
Certo sarebbe utile trovare qualche sito con simulazione che contempli la variabile più importante (il tempo) ma una mia prima ricerca non ha dato frutti.

Da: mario20/02/2007 19.38.18
io consiglio questo sito"www.saranno-disoccupati a vita.it"e' il tuo sito.

Da: Stefania20/02/2007 22.13.04
Grazie Pancho...
Ok sono pronta...domani andrò ad affrontare la prova..dovrò svegliarmi verso le 6:30 x trovarmi sul posto alle 9:00..ma penso che nn mi posso lamentare xkè ci sarà gente, se nn ho capito male, che viene da abruzzo e sardegna...Kmq ci sentiamo domani...vi faccio sapere..un bacione a tutti..e in bocca al lupo e in culo alla balena a tutti.
Stefania.
ciao.

Da: Pancho20/02/2007 22.39.35
ok..aspettiamo tue notizie!
per fortuna  a me mancano ancora circa 15 giorni prima di affrontare quelle diavolerie

Da: Stefania21/02/2007 19.11.01
Eccomi quì....
mal di testa atroce....!
La prova doveva iniziare alle 9:00...o kosi dicevano...vabbè kmq alle 9 e kualkosa ci hanno fatto entrare e prendere posto, la prova vera cioè da quando potevamo annerire le caselle, è iniziata alle 11:00 e terminata alle 12:00 poi un'altra ora x le pratiche di chiusura buste....
kmq diciamo abbastanza bene...basta fare un pò di test attitudinali che si trovano qua e là...
100 domande in un'ora.
Ciao ciao.
stefania.

Da: Pancho21/02/2007 21.45.38
caspita se sei riuscita a farli tutti senza tirare a indovinare COMPLIMENTI!di solito la maggiore difficoltà consiste proprio nel tempo.Per il resto...beh..con tutti le migliaia di persone che si saranno presentate è praticamente normale che duri ore.
Più o meno che tipologie sono uscite?serie numeriche?figure?Anagrammi?

Da: Maria23/02/2007 17.26.23
ciao ragazzi anch'io cm voi giorno 27 farò la prova,sapete dirmi dove posso trovare del materiale x esercitarmi ai test?
aiutatemi

Da: alessandra07/03/2007 21.53.01
ragazzi ma con 68 risposte si può tentare di superare la prima prova?


Torna al forum