Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

INPS - NUOVO CONCORSO 2020
1979 messaggi, letto 85793 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, ..., 61, 62, 63, 64, 65, 66 - Successiva >>

Da: Ops 21/11/2019 12.49.32
Anche il sole 24 ore parla di bando inps in uscita... Sembrerebbe una garanzia... Ma su data precisa nulla..... Fine novembre e' arrivato... Che dite?

Da: Xops  1  - 21/11/2019 12.52.37
si legge da tutte le parti e parla di laureati e diplomati..

Da: akakdkskdk21/11/2019 14.31.25
NO DIPLOMATI  INPS NON ASSUME DIPLOMATI

Da: .....ūüėä  1  1  - 21/11/2019 16.08.46
questo lo dici tu..informati..

Da: Illaio21/11/2019 18.23.12
L'INPS non assume diplomati, chi non ha la laurea pensi ad altri concorsi.
Probabilmente non basterà nemmeno la laurea triennale.

Da: GinoPino121/11/2019 18.25.17
Vero. Sono anni che l'inps bandisce solo per lauree magistrali

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: adieu21/11/2019 20.25.44
dentro all'inps ci sono anche ex bidelli

Da: basito ora21/11/2019 20.40.15
sembra quasi che ci si debba vergognare di essere entrati, tanto è l'astio di certi commenti dei frustrati.
Bah

Da: akakdkskdk21/11/2019 23.00.03
per i diplomati c'è il vfp e il concorso al senato se può interessate

Da: Briciola90  22/11/2019 08.36.09
Sento una miriade di persone lamentarsi dello stipendio. Io sono in servizio da luglio e posso riportare la mia esperienza. √ą vero, le difficolt√† organizzative ci sono, ma anche tanti diritti che nel privato li puoi solo sognare. Lo stipendio netto C1 √® intorno ai 1600, ma senza considerare le addizionali. Vengono erogati due tipi di incentivo: quello ordinario 4 volte in un anno, mentre quello speciale, commisurato ai risultati di sede, viene erogato in due soluzioni (anticipo e saldo). Il Tep viene riconosciuto dopo due anni di servizio, ma si discute di abbassarlo ad un anno. Inoltre i buoni pasto sono da 7 euro e, pertanto, in media ci si ritrova con 140 euro di buoni a fine mese. Permessi retribuiti per concorsi ed esami, permessi per motivi personali e per quelli sanitari, sussidi al personale e altro ancora. Ma ancora ci sono persone pronte a lamentarsi e a fare tutta questa politica contro un lavoro cos√¨ stabile in un'epoca di precariet√† e difficolt√† (che, personalmente, vedo negli occhi di tutti gli utenti che ricevo a lavoro)?

Da: AndreaMI_198422/11/2019 09.21.51
Concordo al 100%, sono stato un idiota a non partecipare al precedente concorso

Da: fraterno consiglio22/11/2019 10.10.20
è vero ,sei stato un idiota...anzi no perchè dipende quanto vali e cosa vuoi dalla vita
chi (Briciola 90) prende 1600 euro al mese li prende quest'anno ma l'anno prossimo scenderà di circa 100 euro per via delle tasse...
ma il discorso non cambia, dipende cosa si vuole dalla vita..se 1500 0 1600 euro al mese vengono considerati una fortuna vuol dire che stiamo messi proprio male...

Da: due conti22/11/2019 10.12.11
Quando parlare di un posto in PA, mettiamo da funzionario, nel confronto con il privato vi consiglio di fare riferimento a tre aspetti
- la RAL la retribuzione annua lorda comprensiva dunque di IRPEF  e oneri accessori e contributivi...mediamente dunque un funzionario C1 INPS o F1 in altra PA costa dai 38 ai 43 mila euro lordi l'anno
- il contratto che è a tempo indeterminato
- le tutele per malattia, assenze, permessi vari, 26+4 giorni di ferie l'anno che dopo due anni diventano 28+4, i buoni pasto, l'orario di 36 ore settimanali, salvo straordinari (pagati), il riposo il sabato, la domenica e festivi ( tranne pochissime eccezioni nei lavori pubblici, l'assicurazione sanitaria generalmente gratuita di base, etc)

Tutto questo è pagato dallo STATO cioè da noi in cambio del superamento di una selezione ad evidenza pubblica, concorso

Ora immaginate di trovare un privato, sia persona fisica che giuridica, sia PMI, che grande società che vi dia l'equivalente
40mila l lordi
contratto a tempi indeterminato
ferie ,assenze, malattie, festivi tutto pagato
36 ore settimanali di base

Da: bajjjj22/11/2019 10.16.21
è proprio vero che hanno assunto cani e porci, gente che non sa fare 2 conti e conosce il diritto tributario....

la ral nel pubblico è di 27k

https://www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/integrazione_piano_2018_2020_0.pdf

Da: per bajjj22/11/2019 10.26.44
no
devi aggiungere anche gli oneri e i contributi che la PA paga per assumerti
la cifra la trovi nei DPCM autorizzativi delle assunzioni che riportano il costo medio di un dipendente che per un funzionario varia da PA a PA ma generalmente è tra 38 e 43 mila euro, c'è dentro tutto

trova nel privato chi ti à la stessa cifra, e mettici tutte le ferie e i permessi e l'orario di lavoro e anche il tempi indeterminato

trovalo!

Da: il ragionamento22/11/2019 10.31.41
che si dovrebbe fare è

io so fare questo, questo e questo....lo trovo un essere umano che  affronta un costo di 40 mila euro l'anno per assumermi, mi assume a vita, mi fa lavorare 36 copre a settimana e mi lascia in pace tutti i festivi, mi d√† pi√Ļ di un mese di ferie pagate l'anno, mi d√† l'assicurazione sanitaria, i permessi a richiesta, etc?

lo trovo un essere umano che fa tutte queste cose per me in cambio di quello che io so fare?

se la risposta √®  SI' ok, lasciate perdere i concorsi

in caso contrario ( come penso per la stragrande maggioranza di voi) il posto pubblico non è oro, è DIAMANTE

Da: bajjjj22/11/2019 10.37.07
conta la ral del dipendente, non gli oneri contributivi del datore che ci sono anche nel privato....evidentemente non hai mai lavorato nel privato. Sulle tutele concordo ovviamente...

Da: bajjjj22/11/2019 10.38.14
anche nel privato ci sono tali costi...conta solo la ral dipendente, è proprio vero che hanno assunto gente mediocre...

Da: SpikeLee22/11/2019 11.00.01
Il lavoro è importante, la garanzia del lavoro anche. Ma è importante anche raggiungere i propri obiettivi, avere un sogno. Io non credo che il sogno di chi si laurea sia di timbrare il cartellino. Che sia l'inps, l'agenzia delle entrate o quant'altro, credo che non siano l'ambizione lavorativa di nessuno. Chi afferma il contrario è perchè è una persona mediocre priva di qualsiasi ambizione. E che a 40 anni, con una famiglia magari, si lamenterà che con quello stipendio riesce a malapena a sopravvivere...
Lo stesso discorso vale per chi va a fare il dipendente nel privato..

Da: x spikelee22/11/2019 11.24.42
Tutta fuffa
Chi si laurea non √® nessuno, la laurea √® un pezzo di carta che possono prendere tutti, con quel pezzo di carta specie in giurisprudenza, scienze politiche economia e lettere e scienza della comunicazione fammi un elenco di 10 cose che sai fare e per cui io privato devo prendere proprio te, proprio tu e non altre 30 mila col tuo stesso pezzo di carta in mano,  assumerti a vita, pagarti tutte le garanzie, darti uno stipendio mensile buono, etc etc

tutto questo a vita e con i soldi miei


Un po' diverso per chi si laurea in ingegnerai, informatica, seppur cmq anche in questi campi devi dimostrare di saper fare se vuoi che un privato ci metta i soldi di suo


quindi lascia perdere il sogno, il cartellino inps o entrate che riuscire ad entrare nella PA per il 99% di voi non è oro, non è platino, è proprio roba scelta su Marte!

Da: BusinessMan22/11/2019 11.56.16
Chi cerca il posticino per timbrare il cartellino o peggio chi va a fare il dipendete sfruttato e sfigato nel privato, è un coglio...
Concordo con il commento di sopra che chi si laurea non è nessuno al mondo di oggi, forse lo era 30 anni fa..ma ciò che fa la differenza siete voi stessi, quanto è alta la vostra voglia di crescere..
Rimanere in Italia, che è un paese fallito, significa accontentarsi, a meno che non avete le giuste conoscenze per avere lavori ambiti( managment in grosse aziende, carriere elevate come magistrati e cosi via), altrimenti consiglio spassionato andare via da questo paese. All'estero ci sono opportunità che qui se le sognano.
Aprite la mente e svegliatevi. Chi si mette a fare mille concorsi, non ne vincerà nemmeno uno..

Da: poveri noi.........22/11/2019 12.19.05
Un privato non assumerebbe mai un imbecille buono a nulla........... quelli se li
può prendere solo la P.A..... ed è per questo che il nostro Paese è messo malissimo.....

Da: aaaaaaaaaaaaaa22/11/2019 13.04.00
quanto astio, il nostro paese è pieno di raccomandati e corrotti quindi la pa rappresenta l'unica via d'impiego per chi non ha santi in paradiso. tutti gli altri lavorano nella partecipate statali, grandi aziende, banche ecc....

Da: aaaaaaaaaaaaaa22/11/2019 13.22.14
cosa fa il bussinestroll? sarei curioso....sarà qualche diplomato

Da: BusinessMan 22/11/2019 13.55.01
Lavoro in una banca d'investimenti negli usa. E qui lo stipendio dell'inps lo danno agli stagisti e non è una critica. E' l'italia che funziona male.
Poi qui ci sono tutte le premesse per realizzare progetti e quant'altro.
Svegliatevi e soprattutto viaggiate perché molti di voi hanno la mente chiusa.
Ad ogni modo auguro a tutti voi buona fortuna, qualunque scelta facciate.

Da: che poi22/11/2019 14.02.46
chi ha studiato giurisprudenza, lettere, economia, scienze politiche cioè le lauree principali per i concorsi pubblici non so dove andrebbe a sbattere all'estero, ammesso che all'estero ci siano queste grande occasioni , con stipendio e garanzie migliori dell'Italia

un ricercatore, un ingegnere, un fisico...il discorso è diverso, le materie scientifiche sono internazionali per definizione, i grandi poli scientifici mondiali parlano il linguaggio della tecnica, per cui per loro le porte estere sono porte girevoli

un laureato in giurisprudenza  a meno che non sia specializzato in una nicchia e non sia un "formidabile" cio√® parliamo di un laureato su 20/30 all'estero farebbe quanto fa in Italia, anzi meno, perch√© avrebbe tutte le spese relative

e i fatti parlano chiaro...100 mila domande al concorso da funzionari giudiziari...
in questo momento politico e storico entrare nella PA sta diventando facile, le maglie sono state allentate,  anzi direi che in pratica non c'√® quasi pi√Ļ nessun filtro, mai nella storia italiana erano stati banditi cosi tanti concorsi in pochi mesi e con cosi tanti numeri di posti
lo stesso in INPS assume circa 5mila persone nel volgere di 2 anni, un record

un obiettivo questi governi lo raggiungeranno: daranno una bella botta alla disoccupazione giovanile

Da: aaaaaaaaaaaaaa22/11/2019 14.10.59
come ben sai le banche d'affari sono in declino e stanno tagliando in tutto il mondo e l'ingresso è basato unicamente sul pedigree, i.e. aver studiato presso univeristà private o avere il papi che ha rapporti commerciali con tale banca...

Da: aaaaaaaaaaaaaa22/11/2019 14.13.04
se lavorassi realmente a NY alle 7 di mattina staresti già in ufficio dopo aver dorminto 4-5 ore....sicuramente non avresti il tempo di trollare su mininterno

Da: inpsiano22/11/2019 14.54.00
il mio responsabile era un bidello

Da: AndreaMI_198422/11/2019 14.59.30
A me di diventare miliardario non me ne frega niente....il lavoro mi serve per vivere...un posto pubblico a 36 h la settimana, sicuro e tranquillo, che ti lascia tantissimo tempo libero per occuparti di ci√≤ che ti interessa √® impagabile......non voglio la ferrari o la barca.......il tempo √® la cosa pi√Ļ preziosa, e la PA te ne lascia tanto...

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, ..., 61, 62, 63, 64, 65, 66 - Successiva >>


Torna al forum