Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Bocciatura esame guida e anomalie
5 messaggi, letto 669 volte

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum  - Rispondi    


Da: Marta09/03/2019 09.47.31
Salve a t
Rispondi

Da: Marta09/03/2019 09.48.39
Salve a tutti, ieri ho fatto il primo tentativo di esame pratico di guida, e sono bocciata.
In breve, non ho fatto praticamente nessun errore particolare, ma di sicuro non avevo una guida molto sciolta.
A parte ciò, ci sono alcune cose che non mi tornano e ho bisogno di un confronto per  capire se è normale ciò che è successo.
Non so se sia stata ingannata o sottoposta al rincoglionimento del mio istruttore.

Alcuni giorni fa lo avevo pregato di rimandare al prossimo mese, per sentirmi più sicura, ma non c'è stato verso. Mi hanno praticamente iscritta senza il mio consenso per avere più gente e non rischiare di annullare la sessione.
Ma vabbè, almeno nei giorni prima mi aveva rassicurato che, ad esempio, durante i parcheggi mi avrebbe aiutato con dei cenni della testa, in modo da farmi capire quando era il momento di sterzare, ad esempio.
Cosa che durante l'esame non ha fatto!! Ho preso largo un parcheggio perché aspettavo il suo cenno, che non è mai arrivato. Per fortuna non c'erano strisce, era un parcheggio fittizio, e alla fine ho deciso di sterzare per conto mio. Se avessi fatto di testa mia sarebbe stato perfetto!!

Seconda anomalia, l'esaminatore al termine mi fa accostare e ripartire per ben 3 volte. Non capisco perché. Ogni volta metto la freccia, guardo lo specchietto, e parto rientrando correttamente in carreggiata.

Risultato: bocciata principalmente perché quando rientravo non mi voltavo di persona a guardare.
Nessuno mi aveva mai detto di fare una cosa simile durante una re immissione in corsia,  su una strada completamente diritta. Fra l'altro davanti a me avevo l'intersezione di una strada secndaria appena più avanti sulla destra, quindi dovevo star bene attenta che non arrivassero pedoni bici e quant'altro da davanti, non da dietro. E se mi fossi girata, stile retromarcia, non avrei certo avuto modo e tempo di valutarlo.
Per me questo motivo di bocciarura è stato assurdo.
Anche volendo tralasciare il comportamento anomalo del mio istruttore, sembra che esaminatore mi abbia voluto bocciare apposta, facendomi fare una cosa che nessun guidatore fa.
Io non ho mai visto nessuno girarsi di persona per immettersi in corsia. Né il mio istruttore mi ha mai fatto fare una cosa simile.
Che ne pensate?

Scusate non riuscivo a inserirlo nel primo messaggio
Rispondi

Da: natalja  1  - 09/03/2019 14.06.23

- Messaggio eliminato -

Rispondi

Da: Marta09/03/2019 14.30.08
Ok. Da una parte mi consola saperlo.
Sono andata a cercare e non risulta fra i motivi più frequenti di bocciatura, ma probabilmente può esserlo.
La mia idea era che non avendomi vista sufficientemente sicura, ma non avendo fatto errori per giustificare una bocciatura, mi abbia fatto fare questo test particolare che avrei sicuramente sbagliato.
Mio padre ha detto che nonostante guidi l'auto da 40 anni sarebbe bocciato anche lui per questo motivo. In effetti anche lui si limita a guardare gli specchietti.
Rispondi

Da: ZAP 20/04/2019 16.13.22

- Messaggio eliminato -

Rispondi


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)