Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Concorso ANPAL per NAVIGATOR 2019
13273 messaggi, letto 757667 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


ATTENZIONE!
Clicca qui per esercitarti GRATIS con oltre 3500 quiz da noi predisposti per la prova selettiva del concorso per Navigator!

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, ..., 438, 439, 440, 441, 442, 443 - Successiva >>

Da: Mara10528 12/03/2019 20.16.13
l' anpal servizi è una s.p.a e non un ente territoriale o un'amministrazione centrale. Pertanto, il voto minimo di laurea può essere richiesto, così come l'esperienza.

Da: Test.infinito 
Reputazione utente: +43
12/03/2019 20.25.54
Anpal servizi è una controllata dell'Anpal, che è un ente pubblico istituito con legge.

Da: Mara10528 12/03/2019 20.52.52
Giustissimo è una società in house, ma non si applicano le norme per il reclutamento dei personale pubblico. Se ti va puoi leggere questa sentenza a riguardo https://www.studiolegalegnb.it/regime-del-pubblico-concorso-non-obbligatorio-ex-le-societa-house/

Da: Test.infinito 
Reputazione utente: +43
 2  - 12/03/2019 21.30.27
Il problema è che questi navigator poi vanno alle regioni, che non vogliono assumerli e hanno proposto un ricorso alla Corte costituzionale per conflitto di attribuzione.
In ogni caso, se questo è l'iter, è necessario un concorso regolare.

Da: Mara10528 12/03/2019 21.47.32
Infatti bisognerà poi partecipare ai concorsi regionali (se e quando verranno banditi) alla fine della collaborazione con anpal, perché al termine del contatto tutti a casa!. Speriamo solo che la selezione dell anpal non sia troppo severa e dia la possibilità ai volenterosi di fare questa esperienza lavorativa.

Da: Eliox  2  - 13/03/2019 01.41.01
Ma smettetela di criticare Di Maio. Piuttosto prendetevela con le Regioni e rappresentati di queste, visto che sono loro ad aver spinto per rinegoziare criteri e numeri delle assunzioni pretendendo di avere l'ultima parola, il tutto solo per trovare qualcosa da ridire politicamente sul rdc, del quale auspicano malcelatamente il fallimento. Che poi, oh, adesso i governatori fanno i pignoli sulle modalità di reclutamento e, soprattutto, sulle risorse per le retribuzioni dei navigator, poi però per tante altre cose spendono e spandono allegramente, pure per i contentini, da nord a sud. Non è un caso se gli scandali si ripetono periodicamente. Ora invece tutti ligi agli equilibri di bilancio, perché poi i concorsi vogliono farli a livello regionale.

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: ezion  1  - 13/03/2019 08.33.40
Vediamo se ho ben capito il bando di concorso per la posizione di "Navigator" è statale salvo poi demandare l'assunzione alle regioni? SE del caso il banco non mi risulta uscito salvo quello per appaltare il servizio per l'esecuzione delgi esami? COrretto?

Da: Test.infinito 
Reputazione utente: +43
 4  - 13/03/2019 09.18.20
Secondo me una cosa deve essere chiara.
Dei navigator non gliene frega niente a nessuno.
Si tratta si una figura inventata ad arte per giustificare il regalo del reddito di cittadinanza.
Altrimenti tutta l'oppisione avrebbe gridato allo scandalo, dicendo che si trattava di una mancia fatta per accaparrare voti.
Volete una previsione?
Se il governo cade, non si farà più niente.
Stanno ideando un Non-concorso proprio per evitare che chi passa i quiz possa accampare pretese di assunzione o stabilizzazione.
Un vero concorso è fatto da preselettive, scritti e orali.
Non da quiz e basta.
Anche chi dovesse passare le 100 risposte non ha nessuna certezza sul futuro.

Da: micheleb72 13/03/2019 10.06.27
scusate, sto cercando testi sui quali prepararmi e a parte i decreti legge, non ho la più pallida idea di quale sia il materiale didatttico più utile.
capisco che questo è il primo concorso e che quindi è praticamente impossibile che esista già un manuale ad hoc. perciò sto cercando testi monotematici sugli argomenti d'esame, ma anche così ho difficoltà. per esempio esiste un libro  sulle politiche attive del lavoro?
mi riferisco alla teoria e non ai quiz. voi come vi state preparando?

Da: oslo66   2  - 13/03/2019 10.33.05
Buondì,
quoto test. infinito.
Vi riporto la mia esperienza. Lavoro dal 31 dic al comune di Napoli nell 'ambito del Pon Inclusione che si occupa del Rei in qualità di istruttore direttivo amministrativo.
Siiamo stati assunti per 1 anno in 169. 5 diverse figure professionali. Forse tranne per gli assistenti sociali che avranno la proroga vista la penuria, nei vari CSST degli stessi, il nostro lavoro finirà lì.
Quindi non vedo come assunzioni fatte ad hoc in fretta e furia per il rdc nell'ambito dei vari cpi posano stabilizzarsi, visto soprattutto la ritrosia delle Regioni in materia di assunzioni. Certo che vogliono metterci le mani sopra...
Per la cronaca anche noi solo quiz.

Da: ErmannoGronchi13/03/2019 11.37.50
Test.infinito io condivido le cose che hai scritto. Però leggendo qualche pagina dietro mi era parso di capire che sei idoneo inps. Allora la mia domanda è : quali sono le motivazioni che possono spingere una persona idonea in un ente non territoriale ad impegolarsi in una situazione di questo tipo?

Da: Human_25 13/03/2019 11.47.57
@micheleb72 questa selezione sarà simile alla preselettiva svolta per il concorso inps consulente protezione sociale ! È chiaro che chi ha dimestichezza con i concorsi riuscirà a superare la selezione perché sicuramente nn sarà una passeggiata secondo me ! 

Da: Test.infinito  
Reputazione utente: +43
 2  - 13/03/2019 11.49.34
Veramente sono idoneo in concorsi locali.
Comunque la risposta è molto semplice.
Almeno come la vedo io.
I concorsi statali sono in fase di blocco fino a novembre. Se resta questo governo, ci sarà un ulteriore sospensione per almeno un altro anno, che per me è certa per mille motivi.
Il rischio è di finire alle calende greche.
I concorsi locali sono vincolati dalla mobilità di 5 anni.
All'inizio era stata prospettata una situazione diversa.
Cioè assumere i Navigator, farli lavorare per 24 mesi e poi stabilizzarli alle Regioni, con ottime probabilità di lavorare sotto casa. Per me sarebbe stata una ottima opportunità.
Ora che si sono scoperte le carte, si è vista la situazione reale.
Poi ognuno può trarre le considerazioni che vuole.
Anche dai concorsi e dal modo di gestirli, si capisce di che pasta è fatto il vertice dell'ente che li bandisce.

Da: Mississippi Navigator 1  5  - 13/03/2019 12.44.45
Per poter partecipare a questa selezione bisogna avere gli stessi titoli e lo stesso curriculum del super ministro gigginodimaio... #shameless

Da: x Test.Infinito13/03/2019 16.08.45
Ma non è vero assolutamente che un concorso è solo presettiva, scritti e orali. Nel D.P.R. 9 maggio 1994, n. 487 sono previste tutte le tipologie concorsuali previste dalla legge italiana. Anche un semplice concorso per soli titoli è già un "concorso" a tutti gli effetti. Peraltro, anche l'art. 97 Cost. non specifica come debba essere svolto un concorso, perché si rimanda al DPR 487/94. Quindi solo quiz è già un concorso a tutti gli effetti. Fino agli anni '90 si accedeva alla P.A. solo con semplici concorsi a quiz.
Poi per le Regioni, da che pulpito viene la predica.....

Da: Mississippi Navigator 1  1  - 13/03/2019 16.45.36
Noto con piacere che un laureato ha messo "non mi piace" al mio precedente post... Evidentemente predilige l'IMMERITOCRAZIA...

Da: Mississippi Navigator 2  3  - 13/03/2019 17.20.09
Avendo ricevuto un altro pollice verso (sarà lo stesso?!?), gli consiglio di vedere questo simpatico video...
https://www.youtube.com/watch?v=KvdC43ZqimI

"Spiega un po' Giggino i navigator quanti son", chiede il Crozza-leader leghista. "Tremila... MILLEMILA...", risponde il Crozza-capo M5s.

Oh, non ti offendere se si prende in giro il diplomato Giggino.

Da: Mississippi Navigator 1  1  - 13/03/2019 19.52.07
Vabbè, come ogni italiano medio e dato che voglio diventare un Mississippi Navigator, oggi dico viva gigggino! Domani chissà...

Da: Mississippi Navigator 1  2  - 13/03/2019 19.58.41
... del resto, anche a me piace utilizzare PRIMA DI TUTTO come intercalare ed è certo che Pinochet era venezuelano... Riscriveremo la storia e la grammatica. Viva il movimento!

Da: Test.infinito 
Reputazione utente: +43
13/03/2019 21.14.06
Il dpr del 94 riguarda solo la normativa generale dei concorsi, ci sono altre norme specifiche.
Tutti i concorsi enti locali e statali prevedono scritti e orali, eventualmente preceduti da quiz come preselettiva.
Gli anni '90 sono un'altra era geologica quanto a concorsi.
Se è per questo dopo la guerra, nella magistratura si entrava anche a chiamata diretta.
Bisogna considerare la situazione attuale.
Le prove solo a quiz servono solo per concorsi per posti a tempo determinato o esigenze particolari.

Da: x Test.infinito13/03/2019 23.31.36
La normativa generale che fa da cornice è la Costituzione. Il DPR poi spiega quale modalità di concorso adottare. E legalmente è riconosciuta qualsiasi tipologia prevista dal DPR. Ma perché dobbiamo sempre complicarci la vita e non viceversa? Com'era possibile un tempo è possibile anche oggi, a maggior ragione che c'è un maggior grado di scolarità. Comunque, per lavorare pur sempre in una P.A. non di certo alla NASA...

Da: Test.infinito 
Reputazione utente: +43
 1  - 14/03/2019 00.07.10
Ma che stai a dì??
Non esiste una sola normativa per i concorsi pubblici.
La stessa riforma Madia e l'ultima legge di bilancio modificano le regole dei concorsi pubblici.
Leggi le linee guida del 2018 del Ministero per la P.A., che se non ricordo male, sono di attuazione della riforma Madia.
E comunque i concorsi solo quiz non sono idonei alla selezione dei candidati.
Ancora peggio una preselezione fatta sul voto di laurea.

http://www.funzionepubblica.gov.it/articolo/dipartimento/18-06-2018/concorsi-pubblici-vigore-le-nuove-linee-guida

Da: x Test.infinito 14/03/2019 00.58.27
Dipende tutto dalla P.A. che bandisce il concorso. Ognuno può gestire un concorso come vuole. L'importante è che rientra nei giusti canoni legali. Ovvero, quelli elencati dal DPR 487/94. Ma purtroppo oggi si prediligono le procedure più complicate, in barba alla semplificazione..... ma siamo noi che lo vogliamo! Secondo voi è normale che in alcuni concorsi bisogna superare 5 prove (preselettiva, 2 scritti, 1 prova pratica e 1 prova orale)? Ma neppure per lavorare alla NASA tutte queste prove. Solo quiz e un'eventuale prova orale è già più che sufficiente per lavorare in una P.A., soprattutto per gente con laurea magistrale. Che addirittura è pure possibile lavorare nella P.A. anche con concorsi per "soli titoli", proprio come avviene nelle scuole pubbliche. Quindi, perché vi ostinate con le procedure complicate quando tutto potrebbe essere più semplice???

Da: Human_25  2  - 14/03/2019 02.20.41
Semplice perché devono rendere le cose impossibili se tu pensi che in un concorso in un ente locale
Le preselettive molte volte e quasi sempre
Sono di logica cultura generale per tagliare la gente quando 20 anni fa entrava gente
Con il diploma di ragioneria! Per mia esprienza personale ti posso dire
Che oggi anche un concorso da b3 in un ente locale e difficile come categoria c è D nn ne parliamo
! Ormai nella PA hanno capito che la gente punta a quello ovvero ai concorsi per cui o fanno così oppure si ritroverebbero sempre
Con tantissima gente ! Se pensi che per un posto al comune come istruttore amministrativo categoria C devi far preselezione,? prima prova scritta contenuto teorico  seconda prova scritta pratica e orAle ! Cioè
Stai entrando alla NASA , invece no in un comune per 1300
Euro forse è per di più nel centro Nord che solo metà se ne va per l'affitto !! Per esperienza personale ti dico che ho fatto parecchi concorsi ( 11 più o meno ) sia a livello maxi ma anche in tanti enti locali , sono riuscito ad essere
Idoneo in uno a tempo determinato per Massimo 6 mesi ma forse anche di meno ! A volte supero le preselettive e le prove scritte per roba di 1 o 0,5 sn sempre fuori ! E questo mi succede da un po' ! Uno si stanca e nn sa se ce la fa a continuare così !

Da: Test.infinito 
Reputazione utente: +43
14/03/2019 09.45.36
Che i concorsi attuali sono diventati troppo difficili, io sono il primo a dirlo.
Ormai i concorsi sono diventati dei boccifici, se non sai a memoria diritto amministrativo, civile e penale, non passi nemmeno ad un concorso B.
Però lo stato dell'arte e questo.
Di certo non lo possiamo cambiare noi su un forum.
I concorsi normali prevedono questa procedura e parlo di concorsi per esame.
Quelli che prevedono solo quiz, sono solo per posizioni precarie e a tempo determinato.
Se poi qualcuno vuole convincersi del contrario, faccia pure.
Poi non venite qui a lamentarvi.

Da: Human_25  1  - 14/03/2019 09.56.01
No infatti credo tu abbia ragione!!

Da: x Test.infinito 14/03/2019 10.22.29
Scusate, ma perché nella scuola invece è diverso? Non è normale?

Da: din don 1  - 14/03/2019 10.42.32
bravo giggino è così che si crea lavoro precari che cercano lavoro ad altri precari o disoccupati e nessuno dei due avrà un futuro in un paese in recessione dove non c'è lavoro e non ci sarà lavoro per molto tempo visti i dati istat e della commissione ue

Da: il problema è questo 1  - 14/03/2019 11.29.50
se partecipi ad un concorso per un posto a tempo determinati e lo superi, non puoi rompere le scatole e pretendere di essere stabilizzato! questo è il vero problema! una cosa è assumere una persona per due anni con un concorso con solo quiz o solo per titoli, un'altra cosa è assumere una persona a tempo indeterminato, quindi che ti devi accollare per 30 anni, per svolgere determinate attività all'interno della P.A., quindi mi serve una certa preparazione ed una grado di conoscenze che solo un concorso selettivo permette di scegliere adeguatamente!
poi le preselttive sono previste solo per tagliare le eccessive domande per i posti messi a bando! Le prove scritte servono per testare le conoscenze teorico-pratiche, così come la prova orale!

Da: Concorsi da riformare  2  - 14/03/2019 12.18.39
Chi cita la Riforma Madia sulle linee guida dei concorsi, cioè la Direttiva n. 3 del 24 aprile 2018, dovrebbe leggere per bene la Parte II, sulle "Procedure di reclutamento". In realtà, si lascia intendere in modo chiaro la reale discrezionalità di ogni P.A. nell'adottare un metodo di concorso più appropriato. Non c'è scritto da nessuna parte che vi debbano essere obbligatoriamente 4 o 5 prove, ma scegliere tra le diverse tipologie proposte.
Quindi è giusto disincentivare questo attuale sistema.
Per lavorare in una P.A. già solo la laurea magistrale basta e avanza, anzi alcune volte è pure sprecata per 1.200 euro al mese.

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, ..., 438, 439, 440, 441, 442, 443 - Successiva >>


Torna al forum