Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Quante volte un notaio guadagna più di un avvocato?
722 messaggi, letto 11914 volte

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25

Da: eccellenza notarizia 1  - 18/02/2020 13.49.01
Io quando non  lavoro non ricevo nessun reddito di cittadinanza o assegno di integrazione notarile o come caspita ti pare e piace venga chiamato, ma nella sostanza è un aiuto economico al notaio che non fattura abbastanza per non fargli chiudere lo studio e cambiare mestiere.
Io invece quando non lavoro non ho nè reddito di cittadinanza e nemmeno integrazione del reddito al minimo o come  caspita si chiama. Io se non lavoro pago i contributi previdenziali di cassa forense al minimo pari a 4.000 euro all'anno, poi la tassa d'iscrizione all'albo avvocati, oltre l'assicurazione professionale, supponendo che lo studio è di mia proprietà.
Altro che aiuto economico per non farmi chiudere lo studio.
5000 notai su 60 milioni di abitanti significa 1 notaio ogni 12.000 abitanti.
250.000 avvocati su 60 milioni di abitanti significa che di fronte ai pochissimi ricchi la maggioranza degli avvocati prende meno di manovale impiegato a part-time   .
Per questo motivo offro un posto di lavoro a mio cugino eccellenza avvocatichia, ma lui non accetta e non capisco il perchè.
Rispondi

Da: eccellenza notarizia18/02/2020 13.51.23
Quindi Quante volte un notaio guadagna più di un avvocato?
Almeno 30 volte in più
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)