Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

CONCORSO AD 11 POSTI DI CONSIGLIERE PARLAMENTARE ALL'ARS
610 messaggi, letto 50091 volte

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21 - Successiva >>

Da: Assembleare 20/11/2018 13.22.26
https://m.livesicilia.it/2018/11/19/laureati-a-18-e-limite-a-41-anni-quello-strano-concorso-allars_1013636/
Rispondi

Da: carmix  1  - 20/11/2018 13.59.40
Classico articolo per il popolino malpensante per ogni cosa che avvenga in Sicilia. Il limite del 105 si trova in tanti bandi (vedi banca d'Italia), la dicitura che fa riferimento all'età minima di 18 anni è stupida ma anche questa si trova in altri bandi dei qui nessuno sospetta. L'unica cosa "anomala" sarebbe il limite dei  41 anni anziché 40 o 45...tutto il resto è irrilevante!
Rispondi

Da: Man77 20/11/2018 16.40.30
ragazzi qualcuno pensa che il limite di età di 41 anni sia illegittimo? pensate che si possa fare un ricorso collettivo per chiedere l'annullamento del bando in questa parte?
Rispondi

Da: ilpulcinopio  20/11/2018 16.55.49
Ci puoi provare
Rispondi

Da: Man77  20/11/2018 18.09.12
si volevo sapere se c'è qualcuno interessato e in caso ci muoviamo insieme
Rispondi

Da: giorgia z.  20/11/2018 19.15.12
Ciao Man77
anche a me sembra un limite arbitrario, non capisco proprio quale interesse pubblico si voglia tutelare escludendo gli over 41! Se ci fossero altre persone interessate si potrebbe costituire un comitato al fine di richiedere una modifica in autotutela del bando e in seconda battuta rivolgersi al G.A.... ma forse questo bando non suscita sufficiente interesse.Teniamoci aggiornati anche qui nei prossimi giorni.
Rispondi

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: Fulsere  1  - 20/11/2018 21.04.25
Cara Inny e cara Leyla,
Nessuno può darvi certezze sui tempi,  ma solo dati storici.
Dieci anni fa, quando lo vinsi io, le domande furono meno di 400 e i candidati che effettivamente si presentarono meno di 200.
E, nota bene, il tanto discusso limite dei 40 anni non c'era, era di 45 anni!
Ora è stato abbassato a 41 suppongo in analogia al Senato,  a cui siamo vincolati, (e già in passaro un caso di contrasto tra norma concorsuale statale e norma statutaria interna è stata risolta a favore della norma interna... Dico questo per quelli che protestano per questa clausola... Non è bella, lo capisco, ma temo che difficilmente il Tar la cancellerebbe, fermo restando che fare ricorso è ovviamente un vostro diritto e nessuno può prevedere l'esito di simili cause...),ma non posso darti certezze perché non mi occupo della cosa e quindi non so il motivo di un limite tanto particolare..
E.tu pensi che con un limite ancora più stringente si presentino 1600 persone in più rispetto a dieci anni fa?
Mi pare alquanto improbabile,  permettimi, anche se ovviamente tutto è sempre possibile, ripeto ancora ...
Cosa farei al posto vostro?
Intanto presenterei domanda come prima cosa, tanto non vi costa niente, e poi si vede.
Quando scadrà il bando si vedranno i tempi per  la nomina della Commissione e si potrà capire che intenzioni ci sono.
Anche se immagino vogliamo andare molto di fretta, dato il termine ristretto per la.presentazione della domanda.
Nelle more studiate anche per altri concorsi, lasciate stare la Storia, magari, che vi servirebbe solo qua, ma battete su Costituzionale, che vi serve per qualsiasi altro esame.
E su Contabilità,  che scoprirete stretto parente di Costituzionale e di Amministrativo!
Quando si avrà certezza sulle date, fate la vostra scelta, ma tenete presente che Ordinaria è tutti gli anni, questo è una volta ogni dieci anni, e potreste non avere più i requisiti per partecipare la.prossima volta!
Senza contare che al Parlamento dovrebbero secondo logica bandire a breve un nuovo concorso pure là,  e Costituzionale e Storia sarebbero preziosi...
Se potete fateli entrambi. Se invece scegliere solo l'Ars allora all'ultimo fate solo Storia e Costituzionale, e venite a tentare!
Palermo è bella e se passerete vi troverete anche voi ad apprezzare come me le.doti professionali ma ancora di più umane dei miei colleghi..
Un ambiente di lavoro signorile, in aggiunta al resto, e se mi permettete, di questi tempi non è poco!
Non dovrete applicare le leggi, come i magistrati, ma potreste contribuire fattivamente a crearle.
Vi aspetto, accorrete numerosi (Ma meno di 2201, cortesemente ...)!
Buono studio, in bocca al lupo e
Bacioni,
Fulsere
Rispondi

Da: scatman20/11/2018 21.23.51
Scusate, non riesco a trovare il modulo on line per la compilazione della domanda. Grazie a chi vorrà rispondere.
Rispondi

Da: scatman20/11/2018 21.37.27
Ho risolto.
Rispondi

Da: Assembleare20/11/2018 21.53.47
Io ci sono per un eventuale ricorso contro il limite di età. Condivido la proposta di Giorgia z. sulla richiesta di una modifica in autotutela adducendo il carattere discriminatorio della previsione e il suo contrasto con il diritto eurocomunitario.
Per Fulsere: il regolamento del Senato non prevede un'etá massima ma la facoltà di stabilire, come requisito di ordine generale, un limite, e il regolamento dell'Ars lo ricalca pedissequamente.
Rispondi

Da: Wolfadom20/11/2018 22.46.24
@fulsere grazie per i tuoi suggerimenti !! Ma secondo te un manuale di storia contemporanea dell'università può andare bene ?
Rispondi

Da: Fulsere 20/11/2018 23.23.20
Caro Scatman, lieto che tu abbi risolto!
Anche la.modulistica on line è frutto del lago  di spero tuoi futuri colleghi molto preparati ed ha richiesto molto impegno da parte loro!
Caro Assembleare,
Non ho seguito la vicenda,  né ho letto il regolamento del Senato, ma.conoscendo la scrupolosita dei colleghi sono certo che non hanno sbagliato ed avranno le.loro buone ragioni.
Escludo  che qualunque forma di petizione o ricorso sortisca qualsiasi effetto.
Puoi solo, se lo ritieni opportuno, far valere il tuo diritto di agire in giudizio contro una clausola esclidente del bando in contrasto con la.normativa nazionale.
Dieci anni fa a chi ci provò andò male, ma come sai la.giurisprudenza può sempre mutare e sono sicuro che in fondo tutti accoglierebbero con piacere una maggiore partecipazione ad un concorso  così prestigioso.
Se ci credi, tenta!
Ma se dovesse andar male ricordati che purtroppo ti avevo avvertito del rischio!
Conosco i miei colleghi, so quanto sono bravi e preparati e so che difficilmente siedono dalla.parte del torto!
Se hanno impostato così il bando sanno quel che fanno.
Anche se chiaramente il Tar potrebbe vederla.diversamente.

Caro Wolfadom,  va benissimo un manuale universitario,  ma anche penso un buon libro di storia delle.superiori!

Buono studio, in bocca al lupo e
Bacioni,
Fulsere
Rispondi

Da: Test.infinito 
Reputazione utente: +43
20/11/2018 23.27.00
Mi crolla un mito.
Fulsere ricordavo che fossi consigliere parlamentare a Roma, non in Sicilia.
Non cambia molto, siamo lì :)
Rispondi

Da: Federico19911721/11/2018 12.18.10
Grazie mille per i preziosi consigli. Posso chiederti, a tuo giudizio e sulla base della tua esperienza, a quali testi fare riferimento per la preparazione?
Rispondi

Da: Mirix80 21/11/2018 12.56.26
Per FULSERE
Ciao Fulsere,
leggere i tuoi post, in specie quelli relativi alle giornate del
concorso vinto, mi provoca sentimenti assai contrastanti; per un verso, mi assale un senso di profonda angoscia perché tutta la questione dei controlli serrati evoca in me il ricordo degli esami di abilitazione per il conseguimento del titolo di avvocato. Per l'altro, trovo che il racconto della tua esperienza sia straordinario e, per molti aspetti, incoraggiante.
Dopo l'esame di abilitazione forense, datato 2010, che reputo più una prova di sopravvivenza che altro, nel quale la componente fortuna risulta spesso decisiva più di qualsiasi altra, avevo giurato di non provare mai più un concorso che mi sottoponesse ad un simile livello di stress, fisico e mentale. Anche se, a dire il vero, ho avuto il grande...ehm, la grande "fortuna" come scrivevo sopra, di passare al primo tentativo. Poi, qualche giorno fa, ho letto il bando del concorso in argomento e...devo dire che non mi ha lasciato affatto indifferente la remota visione di me che faccio ingresso al Palazzo dei Normanni, stringendo tra le mani il cartellino di consigliere parlamentare 😍😍😍
Sogni a parte, quello che mi spaventa è l'incredibile mole di materie da (ri)studiare, approfondire o studiare per la prima volta. Non vedo grandissime differenze tra la difficoltà di questo concorso e quella, tristemente nota, del concorso per magistrati. Poi, ancora, sul discorso dei posti già assegnati, devo dire che un pensierino cattivo l'ho avuto anch'io. E, come diceva Andreotti, "a pensar male...". Ma direi che la tua esperienza, in questo senso, mi è di qualche conforto. Attualmente io sono avvocato e questo sarebbe il primo concorso che provo, escludendo quello per l'abilitazione. Insomma, come primo tentativo non è esattamente una passeggiata. Questa considerazione mi frena non poco. Mi chiedo, e ti chiedo, i quesiti di seguito elencati a mo' di mitragliatrice, per i quali ti chiedo scusa sin d'ora...🤪
Dunque, la preparazione richiesta sulle varie materie, ai fini del sospirato superamento delle prove, è quella, piena e approfondita, dell'esame universitario o è un po' più approssimativa e da "infarinatura generale"? E, ancora, sui temi, pensi sia necessario frequentare un corso apposito o ci si potrebbe avventurare in piena autonomia? La commissione è composta da magistrati, professori, avvocati o dirigenti vari?
Quante ore dovrei studiare al giorno, stante che parto praticamente da zero?
P.s. Caro Fulsere, in altri termini, posso farcela?!?!? 😅
Grazie anticipatamente! Avere un collega come te sarebbe davvero una grande ricchezza! Buona giornata!
Rispondi

Da: Assembleare21/11/2018 15.48.07
Ma sono dei consiglieri che predispongono il bando? Pensavo il Coniglio di presidenza.
Comunque il bando Ars si rifà a quello del Senato non per tutto.
Per. es. quello del Senato richiede il 110 come voto, prevede un limite di età anche per i propri dipendenti (45), contempla tante lauree (comprese lettere e filosofia), prescrive materie scritte non presenti in quello Ars (elaborato di diritto dell'Unione europea e inglese, mentre per l'indirizzo econ. non c'è contabilità di Stato).
Quindi il bando Ars ha seguito quello del Senato solo per limite di età (per la precisione al Senato è 40, qui è 41) e di voto di laurea.
Ciò significa che, alla fine, l'Ars può anche discostarsi se vuole.
Rispondi

Da: Axxx21/11/2018 15.48.14
Cara Fulsere,
grazie per gli utili suggerimenti.
Avrei un quesito da porti. Ritieni che per la preparazione alle prove scritte sia sufficiente una preparazione "universitaria" con i manuali tradizionalmente utilizzati oppure sia necessario avere una preparazione concorsuale come per magistratura?
Le tracce come erano strutturate quando hai vinto il concorso?
Grazie mille per la tua infinita disponibilità.
Rispondi

Da: Vuoi vedere che...? 21/11/2018 16.05.27
Secondo voi per quale motivo il limite di età è così inusuale (41 anni)? Forse quando vedrete le graduatorie e troverete, casualmente, un quarantunenne, tutto vi sarà drammaticamente chiaro.
Rispondi

Da: Assembleare 21/11/2018 16.38.05
Vabbè questo no
Rispondi

Da: Marco Altore21/11/2018 17.21.14
Ma il concorso è per posti a tempo determinato o indeterminato? Cosa bisogna studiare per le prove?
Rispondi

Da: scatman21/11/2018 17.27.01
Quindi per il Senato occorre il 110..sono fuori..
Rispondi

Da: Fulsere  1  - 21/11/2018 18.40.24
Carissimi,
Nell'ordine...
1) Caro Federico 1991, qualunque buon testo va bene. Usai il Bin Petruzzella, e come ho scritto, per Amministrativo consiglio il Garofoli Ferrari e Contabilità il Monorchio o il Fratini. Per Storia un manuale delle superiori, se avete tempo e voglia di approfondire usate il Ciaulo Ciaurro di Dirito Parlamentare.

2) Caro Mirix, la tua incredulità è la stessa che provai io! E aggiungo, se non avessi vinto io ed avesse vinto mio fratello avrei sospettato pure di lui e gli avrei chiesto chi era che lo avesse aiutato! Tanto è brutta la fama oggi dei concorsi in generale e di ciò  che ha che fare con la politica in particolare. Ma posso dirti che mi sbagliavo. Mi auguro che tu possa scoprire anche tu la stessa cosa, anche se ovviamente per tutti davanti ad un eventuale insuccesso è più facile dare la colpa agli altri che a se stesso.
E d'altra parte i concorsi truccati esistono, Però lo dicono le sentenze definitive, non le voci rancoroso degli sconfitti, che per definizione ci sono sempre.
Sei avvocato? Bene, pensa che ciò che studi non andrà comunque perso perché ti renderà un legale migliore.
E, aggiungo, fai come facevo io, diversifica i bersagli e spara a tutto quel che si muove! Ancora non è scaduto Corte conti, se hai i requisiti fallo, lo stipendio iniziale è  molto più  alto e alcune materie chiave, come Contabilità  ed Amministrativo sono le stesse! Oppure tenta per Ordinaria appena uscito.
Forse non verrai con noi ad aiutare a scrivere le leggi, ma potrai forse vincere altro, chissà!

3)Caro Assembleare, il bando è approvato dal Consiglio di Presidenza, ma su proposta degli uffici, che motivano anche i casi di dispiegamento dal parametro del Senato che tu notavi, in disparte il dettaglio a cui forse non fai caso, che il Senato sta per cambiare norme... E circa i 41, se leggi con attenzione, noterai che non sono 41 anni, ma 40 e 364 giorni. Il limite è  40 anni, cioè non aver compiuto 41 anni. Quale poi ne sia la causa specifica non so dirti, ripeto, ma ci sarà di certo una ragione valida. Se vuoi impugnare è un tuo diritto, ma, come ho scritto, in passato altri hanno perso in cause simili in cui si opponeva la norma statale generale a quella interna. Se vuoi correre il rischio, fai pure, e posso dirti che umanamente un maggiore accesso di candidati a me farebbe solo piacere.

4) Caro Aaax, va bene anche una preparazione universitaria, ed i temi del mio concorso furono generici, la riforma della dirigenza, la ineleggibilità, il welfare state, il passaggio delle istituzioni dal Fascismo alla Repubblica

5) Caro Marco, io sono là  da dieci anni... Sì, indeterminato... I testi sono indicati sopra.

6) Scatman, quello citato è il vecchio regolamento, non sappiamo ancora se, quando è con quali regole sarà bandito il prossimo!

Bacioni,
Fulsere
Rispondi

Da: gigettorossetto  1  - 21/11/2018 19.27.44
fulsere come andato corte dei conti?
Rispondi

Da: Fulsere 21/11/2018 19.52.00
Egregio sig. Gigetto, non ho il piacere di conoscerla e non capisco bene di cosa lei stia parlando,  ieri che qua si parla di un concorso all'Ars.
La ringrazio per il suo cortese interessamento, ma penso ci sia un equivoco.
Cordiali saluti
Fulsere
Rispondi

Da: Pulcinooooooo21/11/2018 19.56.10
Giretto chi fa certi concorsi finisce tardi e non ha tempo ne energie per lunghi e puntuali interventi sui forum. Poi con quello che guadagna non gli converrebbe nemmeno diventare magistrato
Rispondi

Da: Scatman 21/11/2018 20.01.15
X fulsere.. Speriamo bene.
Rispondi

Da: Pio 22/11/2018 09.04.02
Bravo carmix
Rispondi

Da: Camminando 22/11/2018 09.32.58
il limite di età sembra abbastanza arbitrario ed anacronostico, sopratutto perchè esclude le deroghe contemplate dall'art. 2 dpr 487/1994.
Si ad un ricorso collettivo
Rispondi

Da: Camminando 22/11/2018 10.50.25
https://infocritica.blogfree.net/?t=5959064
Rispondi

Da: Asia199422/11/2018 11.09.07
Ciao, ma sai se l'iscrizione ad un concorso vincola nella possibilità di partecipare a quello successivo che dovrebbe uscire a dicembre?
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21 - Successiva >>


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)