Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

meglio essere super intelligente o super figo/a
45 messaggi, letto 780 volte

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2

Da: Cancaro  man05/04/2018 19.50.01
Non é vero. Ah cazzate
Rispondi

Da: GinTonic82  05/04/2018 19.56.05
I Docenti universitari sono sicuramente persone preparate, colte che hanno studiato molto ma da qui a dire che sono menti eccelse ce ne passa.. Per esempio el Forum "800 Assistenti" vi è una tal "pelliccia bionda" che dice di essere una docente. Ecco, leggiti qualche suo intervento e poi dimmi se vedi in lei una mente sopraffina.
Rispondi

Da: CASSITERITE  05/04/2018 19.59.54
Per quello basta avere voglia di lavorare e spirito di sacrificio. I risultati, in termini economici, arrivano.

Ho seri dubbi al riguardo, considerando anche quanto è basso il prezzo del lavoro; e il fatto che sono proprio i lavori più massacranti  ad essere i meno retribuiti. Quindi i sacrifici non servono a niente, se non a logorare la salute di chi li soffre
A meno che tu per sacrificio intenda rinunciare a fidanzati, gravidanze e neonati, discoteca e apericena e spiaggia...anche perché molte di queste rinunce per non pochi sono in realtà una gioia, una condizione di privilegio (specie il non avere peso di coniuge e figli...)
Rispondi

Da: CASSITERITE  05/04/2018 20.01.50
una condizione di privilegio (specie il non avere peso di coniuge e figli...) che caratterizza moltissimi se non la maggior parte di chi ha una carriera di alto livello
Rispondi

Da: Cancaro man05/04/2018 20.12.08
Ah cazzate
Rispondi

Da: GinTonic82  05/04/2018 20.13.10
Anche quello. Sono scelte. Un amico ad esempio ha sacrificato un anno o più per passare un concorso al quale teneva moltissimo (Commissario mi pare). Poca o zero vita sociale, niente vacanze, sempre sotto a studiare e ora da un paio di anni raccoglie i risultati pur non essendo vicino casa sua e avendo anche rinunciato alla ragazza che aveva all'epoca.
Un altro ancora ha iniziato a lavorare in officina dopo le scuole dell'obbligo, a 25 anni si è messo in proprio e dopo qualche anno si è "ingrandito", ora sta economicamente molto bene ma di sacrifici e di rinunce ne ha fatte molte in passato.
Questi, è molto altri, sono gli esempi che ho attorno a me. Certo le cose possono anche andare male ma, generalmente, le persone determinate sono destinate a raccogliere i frutti prima o dopo.
Ah, entrambi non hanno nessuna famiglia agiata alle spalle.
Rispondi

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: idee.utili  2  - 05/04/2018 20.20.04
Io dirò una piccola banalità che forse è una grande verità.
Non ha nessun senso fare questo genere di paragoni, fra super intelligenti o super fighi/fighe.
Rispondi

Da: Geppo..05/04/2018 20.40.24
Ah cazzate. I superbelli hanno tutte le porte aperte.
Rispondi

Da: Geppo.. 1  - 05/04/2018 20.47.01
Soprattutto se donne fino da ragazzine invitate a tutte le feste sempre corteggiate. Al lavoro tutti che fanno i lumaconi etc..
Rispondi

Da: Reubexa  05/04/2018 21.24.55
Certo per una donna essere superbella è un grande vantaggio, ma ci sono tante bellissime di paese che finiscono male con mariti poveri o comunque socialmente insignificanti; serve anche essere collocate nel giusto contesto. Quindi se io dovessi scegliere la mia prossima ipotetica incarnazione sceglierei di nascere in una famiglia ricca da entrambi i rami e almeno da due generazioni; anche perché il mio animo è avverso al sesso e ai rapporti di coppia e per fare la carriera con la bellezza è necessario prestarsi sessualmente.
Rispondi

Da: Geppo..05/04/2018 21.29.30
I soldi '° danno la libertà di fare quello che si vuole. La bellezza è mezza ricchezza
Rispondi

Da: Jonh delle grandi officine05/04/2018 21.34.35
Comunque i soldi '° e l'ignoranza fanno la volgarità
Rispondi

Da: Reubexa  05/04/2018 21.54.44
Comunque se io nella prossima incarnazione  fossi ricca, con l'animo generoso che ho, userei una parte del mio patrimonio per finanziare il progetto "Estinzione  volontaria dei poveri", non è un programma neonazista, bensì un progetto di iniziative culturali e interventi socio-sanitari per fare in modo che i poveri , soprattutto coloro che lo sono da molte generazioni, capiscano che non devono riprodursi; si rendano conto che non vale la pena subire loro stessi le pene della riproduzione  (soprattutto le donne) per il triste e in fondo anche malvagio scopo di trasmettere una vita scadente e tribolata ad un'altra generazione.
Rispondi

Da: Jonh delle grandi officine05/04/2018 21.58.02
👎 non esiste l'ascensore sociale. Sono circoli chiusi i notai avranno figli notai etc..la bellezza può scardinare questo circolo vizioso
Rispondi

Da: GinTonic82  05/04/2018 22.01.01
@reubexa Certo che sei strana forte eh!! ^__^
Rispondi

Pagina: 1, 2


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)