Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Requisiti iscrizione albo avvocati
18 messaggi, letto 750 volte

Torna al forum  - Rispondi    


Da: riccardo98 15/09/2017 10.53.13
Dovrei iscrivermi all albo degli avvocati. Vorrei sapere quali sono i requisiti.
Ad esempio so che è ad ottobre sarà obbligatoria per tutti l'assicurazione professionale, oppure l'apertura di una partita Iva entro un certo periodo, l'iscrizione obbligatoria alla cassa forense.
Dove posso trovare tutti i requisiti necessari per l'iscrizione?
Rispondi

Da: avv prof mah  15/09/2017 13.55.39
All'ordine forense.
Rispondi

Da: riccardo98  15/09/2017 15.21.23
A detta loro non ci sono requisiti precisi a parte quelli che vi ho indicato sopra
Rispondi

Da: avv prof mah  15/09/2017 20.54.55
Non ho ben capito di cosa parli, cmq, se ti vuoi iscrivere all'albo, attieniti alle loro indicazioni.
Ovviamente, considera che fare l'avvocato comporta, oggi, spese consistenti, prima tra tutte i contributi obbligatori alla Cassa Forense.
Partita IVA ed assicurazione non sono particolarmente costose.
Se hai già qualche potenziale cliente, iscriviti!
Altrimenti, magari potresti attendere un po', perché la libera professione non è più quella di una volta. Io, ad esempio, che esercito da una vita e sto in uno studio associato, mi sono visto dimezzare le entrate in questi ultimi anni.
Molti giovani fanno la fame, hanno guadagni che si aggirano intorno alle 400-500 euro  al mese, pur lavorando come muli.
Mi permetto quindi di darti un consiglio: valuta tutto con attenzione!
In bocca al lupo!!!
Rispondi

Da: avv prof mah  15/09/2017 21.01.22
I problemi principali sono 3: troppa concorrenza; l'abolizione dei minimi tariffari, che spesso ti spinge a patrocinare per onorari miseri; molta gente senza soldi, che quindi a volte nemmeno salda.
Se lavori poi per le banche e gli enti, questi ti impongono le convenzioni ai minimi tariffari...
Insomma, non è facile!!!
Rispondi

Da: avv prof mah  15/09/2017 21.07.50
In ogni caso, io continuo a considerarla una professione nobile (anche se non più prestigiosa), perché implica, affinché venga svolta bene, l'acquisizione di un'elevata competenza e conoscenza in materia.
Io la amo talmente tanto che eserciterei anche gratis.
Beh, ti saluto!!!
Rispondi

Da: magica.pollon  18/09/2017 13.32.27
Sempre commoventi gli avvocati che ti mettono n guardia dalle insidie della professione!!!
Rispondi

Da: avv prof mah  18/09/2017 14.10.18
Erano consigli sinceri.
Poi fate come volete!!!
I soldi ed il tempo sono i vostri.
Rispondi

Da: avv prof mah  18/09/2017 14.16.31
Questo è il periodo peggiore per l'avvocatura.
A volte vengono allo studio addirittura avvocati 50enni (sposati e con figli) a pregare di prenderli a lavorare. Dicono "Ho esperienza, sarei disponibile anche la domenica e mi basterebbero 700-800 euro al mese".
Ma, purtroppo, non li possiamo prendere perché siamo già pieni.
Rispondi

Da: avv prof mah  18/09/2017 14.18.09
Cmq (sinceramente e col cuore) vi auguro tutta la fortuna di questo mondo!!!
Rispondi

Da: magica.pollon  18/09/2017 14.47.12
E tu di tempo ne hai molto.. Che buon samaritano!! La domanda era un'altra...la tua risposta è del tutto fuori tema e non richiesta. Come te ce n'è molti.... Pronti a dirti di cambiare strada perché non ci sono clienti, lavoro, soldi.... Perché non cambi lavoro tu?  Vai alla Caritas se vuoi fare beneficienza...
Rispondi

Da: avv prof mah  18/09/2017 20.53.57
Sei una persona molto maleducata. Questa conversazione non ha più motivo di continuare.
Rispondi

Da: avv prof mah  18/09/2017 22.25.51
Ed anche molto arrogante. Probabilmente, nella vita reale sei una persona molto insicura, una di quelle che parlano solo se interpellate e che chinano sempre la testa.
Vorrei continuare, ma preferisco davvero chiudere qui. Ho una certa età e non mi sembra proprio il caso di replicare.
Rispondi

Da: avv prof mah  18/09/2017 23.24.59
https://www.laleggepertutti.it/129903_avvocati-italiani-nuovi-poveri-perche
Rispondi

Da: avv prof mah  18/09/2017 23.49.26
Buonanotte!
Rispondi

Da: MR.Help  21/09/2017 14.01.05
L'assicurazione sono 300 euro annui come ordine di grandezza, la cassa é ridotta per i primi anni. Il vero problema sono le spese per lo Studio e la difficoltà nel riuscire a conseguire un guadagno costante e sufficiente. . attendere ha poco senso: o ci si butta oppure si fa altro
Rispondi

Da: avv prof mah  21/09/2017 14.12.39
Converrebbe cmq appoggiarsi ad uno studio già avviato, anche gratuitamente, e nel frattempo cercare di crearsi un proprio pacchetto clienti.
Buttarsi così non ha senso, si rischia di fare un salto nel vuoto.
Fatevelo dire da uno che fa questo mestiere da una vita!!!
Al limite, mettetevi in società con altri neoavvocati per dividere le spese, i compiti e le competenze.
All'inizio non si guadagna, anzi si rischia di rimetterci, ma, se iniziate a vincere le cause e vi fate un nome, poi le voci girano e vi affermate.
Cmq ci vogliono almeno 4-5 anni per iniziare a guadagnarne nel vero senso della parola.
Rispondi

Da: MR.Help  22/09/2017 13.17.22
Tutto giustissimo
Rispondi


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)