Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Percorso in Spagna per diventare avvocato
80 messaggi, letto 6321 volte

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3

Da: Ginevra10 06/11/2017 22.26.26
Tipo quali?
Rispondi

Da: Ph_D 06/11/2017 22.47.13
La lite internazionale??? Ma tu lo sai che sei un consumatore? Direi di sì... e allora qual è il tuo foro? Dove hai residenza tu... Se vuoi risolvere, fallo. Rivolgiti a un bravo abogado o avvocato... e valuta se ci sono i presupposti. Il problema è che tu non ti fidi più della tua agenzia. Ci sono agenzie serie e agenzie poco serie...  In genere, prima di affidarsi a qualcuno, contattarli telefonicamente e affidarsi al passaparola...

@ tutti

Certo che il percorso in Spagna è fattibile, ma è vero che bisogna iniziarlo nel migliore dei modi. Affidandosi a interlocutori seri e mettendo in conto di studiare lo spagnolo (lingua facile da apprendere). Non contartate me perché non mi occupo di via spagnola...

@ malover

Io sono iscritto come stabilito ed esercito regolarmente. A breve mi integrerò. In migliaia ci siamo integrati. Non so che esperienze negative hai avuto, ma non vedo i problemi che descrivi... Non è il titolo che rende lustro a un professionista, ma il contrario...
Rispondi

Da: Ginevra10 06/11/2017 23.10.00
Io ho fatto il percorso spagnolo ho ottenuto la credential nel 2015 ma essendo cambiata la normativa Spagnola non mi hanno fatto iscrivere( avevo fatto un tentativo all' ordine di Lorca). Adesso non so come muovermi non voglio fare master e buttare i soldi.. c'e' qualcuno che e' stato iscritto dopo aver fatto il master e a chi vi siete rivolti?
Rispondi

Da: Ph_D 06/11/2017 23.14.56
@ melodee

Ascolta. É tutto molto relativo. Se uno studio é performante, avrà molti clienti. Molti clienti portano molto lavoro. Il lavoro richiede professionisti che lo svolgano... Se un praticante é bravo, lo studio nel quale lavora non avrà interesse a privarsene, ma cercherà di trattenerlo...

Praticanti "svegli" vanno dove si guadagna meglio...

Ora, un avvocato non è un dipendente ma un lavoratore autonomo...

Se vuoi avere lo stipendio fisso e orari da segretaria, hai sbagliato professione. Cerca lavoro in una impresa.

Nel mondo delle partite iva funziona diversamente.

Lo studio porta cliente, il praticante - se bravo - segue pratica con avvocato. Poi si dividono onorari...

Il guaio è che spesso il praticante:
- non sa scrivere in modo chiaro e persuasivo
- non capisce il diritto e non vuole sforzarsi
- é demotivato per cui ti fa passare voglia di affidargli pratiche
- gli spieghi le cose (é interesse dello studio mettere il praticante nelle condizioni di lavorare meglio!!!!) ma lui non le capisce e le fa tutte sbagliate, così perdi più tempo a correggere i suoi atti che a scriverteli da te...

Gli affidi una pratica e non è in grado di gestirla... Scrive memorie perché deve farlo, come se fosse una sofferenza, non un piacere (il piacere della sfida e il gusto della vittoria).

Che dire???
Rispondi

Da: El chico 08/11/2017 21.29.39
Ginevra10

L'ordine di Lorca ti ha risposto negativamente?
Rispondi

Da: Ginevra10 08/11/2017 21.31.57
Si a Febbraio
Rispondi

Da: El chico 09/11/2017 17.21.01
Ginevra10

dovevi impugnare.

Rispondi

Da: Ginevra10 09/11/2017 17.25.47
In che modo?
Rispondi

Da: Stefania13/12/2017 12.04.33
Io mi sono appena scritta al primo anno di giurisprudenza, sto pensando seriamente diin cambiare indirizzo dato che rischierei di buttare via tanti s e tantissimo sacrifici per rischiare di non passare all esame di Stato (ne ho sentite tante....) sembra un'utopia diventare avvocato in Italia.
Rispondi

Da: Ginevra10 13/12/2017 12.06.17
Si hai ragione. Io l'ho provato tante volte. Passata allo scritto bocciata all'orale. Non e' un esame meritocratico
Rispondi

Da: superR  15/12/2017 07.03.53
Quanto è il costo per diventare avvocato in Spagna?
E quali sono le agenzie migliori?
Grazie
Rispondi

Da: caliandro 16/12/2017 23.37.15
sono interessato al percorso rumeno scrivimi
  giuseppecaliandro78@gmail.com
Rispondi

Da: Delusaxxx 24/12/2017 18.28.12
Stefania, io ti parlo per esperienza personale, all'esame di stato, se si è ben preparati (e questo dipende, in parte, anche dall'Università che hai frequentato), si passa. Io ho fatto due anni di praticantato e a Novembre ho regolarmente acquisito il titolo alla CdA di Venezia. E' sicuramente difficile, ma non impossibile. Sei al primo anno, hai ancora molta strada da macinare, ma, se frequenterai con successo una buona Università, vedrai che non avrai problemi!
Rispondi

Da: Giusi A07/01/2018 19.12.53
Buona sera.
Sono insegnante di Lingua e Letteratura Spagnola. Abito  a Milano.
Per chi fosse interessato, a prezzi onesti, mi occupo di insegnamento ella Lingua Spagnola   a tutti i livelli, oltre ad eseguire traduzioni dallo Spagnolo all'Italiano  e viceversa.
Sono bilingue, quindi, posso seguire le lezioni in lingua.
Potete rispondermi qui, all'occorrenza.
 
Rispondi

Da: Ginevra10  09/01/2018 21.24.37
Qualcuno sta facendo il master ?
Rispondi

Da: Cado dalle nuvole 09/01/2018 23.20.20
@Ginevra io sto facendo il master, ma senza agenzia
Rispondi

Da: Carlos I 10/01/2018 16.05.40
Festa. Fare festa.
Rispondi

Da: Sanchez2217/01/2018 14.11.03
ma te hai fatto il master?
Rispondi

Da: Ginevra10  17/01/2018 14.12.46
Io vorrei poterlo fare il master senza agenzia ma come si fa?
Rispondi

Da: Ginevra10  17/01/2018 14.13.33
Io vorrei poterlo fare il master senza agenzia ma come si fa?
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)