Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Unificazione delle forze di Polizia Italiane
28 messaggi, letto 2043 volte

Torna al forum  - Rispondi    


Da: Sabbiarossa 04/04/2017 15.16.37
Apro questa discussione per discutere con voi di questo argomento molto interessante.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Attualmente con lo scioglimento della forestale la situazione è questa:

Ad ordinamento militare abbiamo:
-Arma dei Carabinieri
-Capitaneria di Porto/Guardia Costiera (all'interno della Marina Militare)
-Guardia di Finanza

Ad ordinamento civile abbiamo:
-Polizia di Stato
-Polizia Penitenziaria

Alle dipendenze degli enti locali:
-Polizia Locale
-Polizia Municipale
-Polizia Provinciale
Compagnia barracellare
-Corpo forestale Sicilia
-Corpo forestale Sardegna
-Corpo forestale Valle d'Aosta
-Corpo forestale Provincia di Bolzano
-Corpo forestale Provincia di Trento
-Corpo forestale Friuli Venezia-Giulia
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Fosse per me andrebbe razionalizzata la spesa per evitere doppie competenze e ci dovrebbero essere 3 uniche forze di polizia:

-Arma dei Carabinieri: nelle piccole città, paesi, centri rurali e zone di confine.

               (assorbendo parte della guardia di finanza e dei corpi forestali locali)   

-Polizia di Stato: Nelle grandi città e zone metropolitane, carceri, ordine pubblico.

               (assorbendo polizia penitenziaria, forze locali e parte della guardia di finanza)

-Guardia Costiera: Per la tutela del mare e il controllo dell frontiere marittime.

               (diventando forza di polizia militare autonoma dalla Marina Militare e assorbendo parte della guardia di finanza per quanto riguarda la parte navale)






Ovviamente se ne discute senza polemica e discussioni. Da "ignorante" la vedo così, voi che pensate?


Rispondi

Da: non hai04/04/2017 16.05.27
proprio un C......O da fare!
Rispondi

Da: XPERIA_z2_04/04/2017 16.05.52
Ottima proposta!!!

Io unificherei ulteriormente Polizia e Carabinieri in un unico "Corpo di pubblica sicurezza"...se svolgono la stessa funzione perchè uno nelle piccole città uno nelle grandi? Fanno lo stesso lavoro...

La GDF la unificherei all'agenzia delle entrate per alcune parti...

e per la parte militare crerei un unico corpo: l'esercito italiano con all'interno la parte navale, aeronautica, ecc. ecc.
Rispondi

Da: Sabbiarossa 04/04/2017 16.09.10
xperia iol problema è che i cc sono militari e la ps è civile
non può smilitarizzare l'una e militarizzare l'altra e poi come si chiamerebbe non puoi cancellare i cc che sono la storia italiana
insomma è complesso però già se ne rimanessero solo due sai che passo avanti

si anche io alcune parte della gdf le porterei all'agenzia delle entrate insomma gente istruita che fa verifiche fiscali, devono sapere di economia

un'unica forza armata se non mi sbaglio su modello canadese
beh non te lo farebbero mai fare :D
accontentiamoci di ridurre le polizie
Rispondi

Da: Tanto per......04/04/2017 16.12.21
Secondo voi tutto può incidere sul nostro concorso?
Rispondi

Da: CUS milano04/04/2017 16.14.36
Ciao SabbiaRossa.. giusto per parlare.. l'antica divisione napoleonica gendarmerie fuori dalle città e suretè nei grandi centri urbani era prevista e realizzata in Francia già a quei tempi. Il modello francesce di sicurezza -importata nello Stato del Piemonte da Napoleone III- ed esteso poi a tutta la penisola con l'unificazione del Regno d'Italia sotto casa Savoia, l'aveva anche mantenuto. Ma, si sa, i CC. voglio stare dappertutto ed eccoci qui, a teorizzare il futuro, scordandoci il passato.
Altra cosa, in nessuno stato democratico, la polizia di detenzione è inquadrata o comunque fa parte della polizia di sicurezza, quindi la Penitenziaria deve restare dov'è.  
La GdF, rappresenta un unicum tutto italiano, ci sono reparti militarizzati di polizia economico finanziaria in Spagna, ma fanno parte della Guardia Civil (i CC spagnoli) .  In realtà la GdF è il corpo di polizia italiano più completo, ha un settore aereo-navale degno di questo nome e non ridicolo come quello di PS e CC ed ha competenze e professionalità enormi. Il servizio di Guardia Costiera, attualmente espletetato dal Corpo delle Capitanerie di Porto  è già destinato a soccombere ed è previsto che venga assorbito dalla Guardia di Finanza.
Per quanto riguarda i sistemi di sicurezza direi che è già stato inventato tutto:
A) modello francese/napoleonico:  presente in Francia, Italia, Spagna, Romania, Olanda;
B) modello federale: presente in Germania e Svizzera
C) modello inglese: basato sull'autorità locale
Rispondi

Da: Tanto per......04/04/2017 16.23.16
CUSmilano non ciò capito niente. puoi parlare in modo più faccile? Facci capire a tutti
Rispondi

Da: CUS milano04/04/2017 16.24.36
..il modello USA,non lo considero modello originario dato che è fortemente basato sul modello inglese, anche se ne costituisce una particolare forma di evoluzione.
Diciamo che il modello di sicurezza adottato in uno Stato,  rispecchia fortemente l'impostazione dello Stato stesso. Nei paesi che erano caratterizzati da un forte governo centrale, si è sviluppato il modello francese; nei paesi dove è sempre stato forte il ruolo politico dei territori si è sviluppato il modello inglese. Il modello tedesco in realtà, rappresenta un evoluzione di quello inglese anche se ha traslato il potere politico della municipalità inglesi nel potere politico dei Lander tedeschi, che sono delle vere e proprie regioni-Stato.
Rispondi

Da: Sabbiarossa 04/04/2017 16.25.06
Leggi questa bozza CUS Milano
Parla proprio del possibile accorpamento della P.P.
http://www.forzearmate.org/wordpress/wp-content/uploads/2017/01/ATT03666-2.pdf
Rispondi

Da: Sabbiarossa 04/04/2017 16.26.04
Razionalizzazione delle forze di Polizia con accorpamento
della Polizia Penitenziaria nella Polizia di Stato e
contestuale Istituzione del nuovo Corpo Penitenziario
della Giustizia (senza funzioni di polizia)
Rispondi

Da: CUS milano04/04/2017 16.27.37
Sì l'avevo vista.  Mettere la Penitenziaria sotto il Ministero dell'Interno ci trasformerebbe nel Nicaragua di Anastasio Somoza Debayle!!!
Rispondi

Da: Sabbiarossa 04/04/2017 16.29.44
potrebbe rimanere sotto il min della giustizia. un po' come è successo alla forestale con l'assorbimento da parte dei carabinieri
Rispondi

Da: Tanto per......04/04/2017 16.32.10
Vabbo o.... ke ve devo dire. fattevi sta parlata solo tra voi
Rispondi

Da: CUS milano04/04/2017 16.33.57
Mi sono sbagliato, questa non l'avevo ancora vista.
Interessante soluzione. Trasformerebbe l'attuale penitenziaria in un corpo specializzato per la difesa e sicurezza esterna delle strutture carcerarie con compiti di vigilanza per la detebnzione domiciliare ecc..  non male.  Se ho ben capito il corpo di servizio intramura sarebbe formato essenzialmente da personale con funzioni più di recupero sociale che di polizia.  interessante davvero.
Grazie, me la archivio subito.
Rispondi

Da: CUS milano04/04/2017 16.35.13
Scusa Tanto per... che volevi dire?
Rispondi

Da: Sabbiarossa 04/04/2017 16.36.57
Caro "tanto per"
Le nostre chiacchiere non danno fastidio a nessuno
Se non ti interessa puoi ignorare il thread tutto qui
Io invece penso che una discussione in merito seria possa dare interessanti spunti di riflessione e perché no, idee
Rispondi

Da: Tanto per......04/04/2017 16.45.22
Sabbiarossa non ti o detto ke il tuo thread mi dà fastidio. volevo solo capire. ma sicome non mi avete spiegato io non posso parlare... tutto qui. non volevo impolemizzare
Rispondi

Da: CUS milano04/04/2017 16.47.23
Dai.. Tatnto per... intervieni allora.. più siamo, più ci confrontiamo..
Rispondi

Da: Tanto per......04/04/2017 16.55.08
ok. io puttroppo sono ignorante su queste cose x questo volevo sapere se secondo voi ke mi sembrate più espertri  ci possono essere problemi per il nostro concorso
Rispondi

Da: CUS milano04/04/2017 16.57.18
..Tanto per.. mi sa che hai sbagliato... il forum sul concorso è un altro!
Rispondi

Da: chianu32 04/04/2017 17.25.39
Hai detto parecchie inesattezze.. e te lo dico da appartenente.

Il Corpo delle CC.P./Guardia Costiera non è una Forza di Polizia, è a tutti gli effetti una componente della Marina Militare, anche se i suoi appartenenti hanno funzioni di Polizia Giudiziaria (come le FF.PP.) limitatamente al demanio marittimo e in applicazione alle leggi di competenza.
Rispondi

Da: CUS milano04/04/2017 18.03.55
...infatti, non ho mai detto che la CP-GC è una forza di polizia.. tanto è vero che non è ricompresa nella FF.PP. dalla L. 121/81.
Sicuramente, vedere in porto
1 pattugliatore della GdF
1 pattugliatore della CP-GC
1 vedetta classe squalo della P.S.
1 vedetta dei CC.
rende il tutto abbastanza..rindondante ma..negativamente!!
Rispondi

Da: x cus milano04/04/2017 20.00.02
il famoso porto dell'idroscalo
Rispondi

Da: Sabbiarossa 05/04/2017 11.38.14
anche se non è una forza di polizia vi posso assicurare che svolge funzioni simili nelle zone portuali e marittime

comunque CUS MILANO
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2016-12-14/guardia-finanza-1-gennaio-unica-forza-polizia-mare-173746.shtml?uuid=ADtFDrDC

qualche miglioramento c'è stato per quanto riguarda il disordine in mare
Rispondi

Da: CUS milano05/04/2017 13.43.48
Sì, come avevo scritto nel primo post, avevo letto questa direttiva..vedremo se verrà realmente applicata oppure no.

Per il caso italiano, dato che sono un sostenitore della pluralità di corpi per un modello di sicurezza effettivamente democratico, credo sarebbe opportuno eliminare ogni accavallamento di competenze territoriali e per materia, ferme restando le prerogative sia dello stato centrale che delle autonomie locali,  informandoci, con le ovvie e debite proporzioni, al modello tedesco, che per certi aspetti ricorda il modello U.S.A. 
Rispondi

Da: adx1963 28/04/2017 11.22.04
ciao a tutti...
partendo dal presupposto che "razionalizzare" non significa per forza cancellare un corpo ma piuttosto "migliorare un compito" ovvero "renderlo più adatto e rispondente alle esigenze"... ritengo che il fatto d'aver spacciato per razionalizzazione l'aver cancellato il Corpo Forestale dello Stato inglobandolo nei CC sia stata solo una mossa dettata da quel potere occulto che ha visto nell'operato del CFS un forte pericolo di interferenza negli affari che, oggi, si trovano al secondo posto della classifica degli interessi mafiosi. Non è più droga e/o prostituzione ma rifiuti... e mentre l'Europa chiedeva un potenziamento quel governo l'ha cancellato... e il tutto a fronte di un grosso incremento di spesa altro che risparmio!
L'idea di sabbiarossa andrebbe anche bene se non fosse che l'Italia è un paese di corrotti e meno capi ci sono a comandare più si possono "manipolare"; del resto anche il Capo della P.di S. Gabrielli ha spiegato favorevolmente le ragioni di un pluralità di "divise".
Ma se proprio vogliamo razionalizzare allora sì, Polizia di Stato e CC così come la G.di F. possono benissimo unirsi sistemando poi le varie specialità nonché e dopo un adeguato corso di aggiornamento per elevarli a entità di Polizia nazionale anche le varie polizie locali, provinciali, regionali (ivi compresi i corpi forestali regionali) e quant'altroâ quindi, per farla breve e schematizzando:
- una sola forza di polizia civile (non militare) nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica con al suo interno le varie specializzazioni: postale e delle comunicazioni, stradale, locale, di bacino, barracellare, ferroviaria, ambientale, finanziaria, marittima (con la partecipazione del Corpo delle G.C. oppure togliamo anche quelle?) ecc. ecc.;
- una forza di polizia militare per quanto sufficiente a garantire la sicurezza delle caserme quindi composta da quella quota parte di CC che non vogliono perdere lo status militare. E via dalle strade quei finti poliziotti che sono travestiti da militari e che come servizio chiamano "strade pulite";
- una sola forza per il controllo detentivo (polizia penitenziaria? chiamala come volete);
- un solo corpo nazionale per il soccorso (via termini ormai superati come "vigili del fuoco" o "pompieri"...) e che assorba definitivamente tutto ciò che riguarda i compiti affidati al Dipartimento di Protezione Civile (altro non è he un gran carrozzone che si autoalimenta) e alle ASL 118 per quanto riguarda le attività di elisoccorso (oggi gestiti quasi totalmente da una ed una sola società privata e che da soli assorbono circa 200milioni di euro !). Via anche l'interferenza delle varie associazioni di volontariato altre spugne che sugano sangue vitaleâ Il soccorso deve essere portato da un solo ente! Via anche società private per gestire i canadair (che portano tra l'altro la scritta vigili del fuoco!).
Detto questo aggiungerei che riformerei anche il regolamento interno della polizia. Basterebbe tornare a ripristinare una parte dei vecchi regolamenti dove, per esempio, si prevedeva che in borghese si poteva andare solo quando si era in licenza/congedoâ sempre in divisa e armatiâ allora si che le strade sarebbero invase da "poliziotti", allora si che si aumenta quantomeno il senso di sicurezzaâ
Scusate lo sfogo ma da ex poliziotto, ex forestale ed attuale vigile del fuoco sono un po' incazzato e stufo!
Rispondi

Da: DOPPIA G 25/06/2017 20.05.29
Adx1963 faresti solo più confusione
Rispondi

Da: Marcos24e25/09/2017 19.25.40
A mio avviso deve esistere una equa ripartizione del potere tra Enti locali e Stato, la concentrazione dell'intero potere potere verso l'una o l'altra entità espone a grandi rischi (anarchia nel primo caso, dittatura nel secondo). Riorganizzerei in questo modo:

Corpi di Polizia nazionali:

- Carabinieri (ordinamento militare, con varie specializzazioni comprese Polizia Postale e Polizia Ferroviaria)

- Guardia Costiera/Capitaneria di Porto (ordinamento militare, organizzazione come l'attuale)

- Polizia Penitenziaria (ordinamento civile, organizzazione come l'attuale)

Corpi di Polizia locali:

- Polizia Locale (ordinamento civile e organizzazione regionale, principale corpo di Polizia civile di pronto intervento)

Quanto ai Vigili del Fuoco, il sistema nazionale non funziona, bisogna tornare ai corpi locali (sistema Trentino). Per il coordinamento delle grandi emergenze esiste la Protezione Civile Nazionale.
Rispondi


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)