Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

giudice tributario
2057 messaggi, letto 143879 volte

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 64, 65, 66, 67, 68, 69

Da: margheritajj  1  - 21/11/2018 12.33.54
x azz chissa forse hai ragione ..in ogni caso adesso hanno mandato i documenti  i primi 259 poi non so gli altri .. scorreranno e vedremo io primo non ho fretta secondo avrei potuto sindacare su una valutazione del titolo ma ho preferito non questionare e che la graduatoria proceda...come cittadina mi in quieta un po' la personalità di certi futuri magistrati che sembrano colpiti da crisi paranoico aggressive ancora prima di cominciare..mi chiedo che faranno sui malcapitati..mi auguro che la maggioranza sia equilibrata e onesta per il bene di questo povero paese ..che ha bisogno di gente sana e per bene sopratutto i giovani io abbasserei l età a 65 e via .saluti a tutti e in anticipo buone feste 
Rispondi

Da: azz...   1  - 21/11/2018 17.16.54
Io mi sono permesso di intervenire perché nel mio caso ( che è l'unico che conosco) hanno fatto un errore grossolano e hanno pertanto accolto come si doveva  la mia istanza di autotutela in modo pieno e senza "miracoli".  Pertanto mi veniva naturale pensare che siano stati molti gli errori che andavano corretti senza per questo invocare  "miracoli" ma solo un normalissimo principio di legalità e buon andamento della pa.
Rispondi

Da: a.a.a.aspirante 1  - 21/11/2018 19.10.45
X Itevinne.
Che garbo.  Deve essere terribile per Lei (di cotanto sapere) perdere tempo per scrivere a noi presuntuosi. Noi, eh?
Rispondi

Da: gtb07/12/2018 17.32.41
Avete preso visione del verbale del Consiglio di Presidenza n. 21 di ottobre? 
Rispondi

Da: Bastogi10/12/2018 09.14.09
no, cosa dice?
Rispondi

Da: gtb10/12/2018 16.41.22
che il Consiglio alla data del 9 ottobre non aveva preso ancora alcuna decisione in merito al nostro concorso.
Rispondi

Da: eboh  1  - 10/12/2018 19.11.59
La Vice Presidente DE CONO fa presente di essere stata edotta sulla questione del compenso
Per comodità riporto di seguito la parte del verbale che concerne il concorso:
........"Il Consigliere DE MATTEIS sottopone al Plenum il problema della Commissione esaminatrice, perché, allo stato, non sta operando e comunque vi è un concorso in atto da dover gestire ossia il concorso esterno del 2016, in relazione al quale nessuno sta compiendo atti di gestione perché non si sa chi lo deve porre in essere la Commissione esaminatrice che, tra virgolette è scaduta, oppure quale altra Commissione, la Commissione Concorsi. Riterrebbe estremamente improbabile che se ne possa occupare
la Commissione Concorsi perché le domande sono moltissime ma, soprattutto, la Commissione Concorsi ha in gestione, in partenza il concorso interno con 860 domande per i posti di Presidente di Commissione, Presidente di Sezione e Vicepresidente, concorso che è praticamente fermo perché avendo i singoli Componenti Consiglieri proposto domanda, la Commissione non lo ha potuto portare avanti, così in questo momento le domande sono nella fase assolutamente iniziale. Si sta cominciando ad esaminare a livello generale per cui risulterebbe estremamente difficile poter
contestualmente gestire anche proficuamente in tempi debiti il concorsone, quanto prima bisogna decidere la tempistica per la gestione di questi concorsi, l'orizzonte temporale. Inoltre, c'è il profilo normativo, questa Commissione esaminatrice continua
ad operare oppure no perché da qua si deve partire.
Il Consigliere D'ALIA evidenzia che c'è un tema che riguarda lo scorrimento, per l'ampliamento dei posti, c'è il tema collegato alle istanze in autotutela, c'è il tema della qualificazione della delibera di approvazione della graduatoria, se, come sembrerebbe dire il bando definitiva o meno perché ci sono i vincitori cioè quelli collocati nei primi duecento due posti che vantano un diritto alla chiamata in ragione dell'interpretazione che si dà del procedimento che è stato fin qui seguito, quindi rafforzando la proposta
del Consigliere De Matteis ritiene che la Commissione Concorsi debba portare per la prossima settimana un quadro di tutta questa vicenda. Il Consigliere AURIEMMA ritiene che vi è un problema di gestione anche di queste Commissioni la prima cosa che il Consigliere D'Alia ha proposto è che il Comitato di Presidenza si occupi di una riorganizzazione dei lavori, il fatto che la Commissione concorsi abbia tre competenze completamente diverse a suo giudizio, dal concorso per direttivi, per l'immissione in ruolo, il concorso per il trasferimento che è basato sostanzialmente solo sulla anzianità, carica quella Commissione e paralizza tutto e a cascata, fa ricadere quello che teoricamente dovrebbe essere un trasferimento ma che di fatto è diventata l'ordinaria modalità di mandare via una persona da un ufficio
all'altro per l'applicazione, infatti vi sono più applicazioni che trasferimenti, coinvolgendo altresì la Commissione incompatibilità che pure è delegata a trasferire soggetti, insomma, questa situazione complica la vita della Commissione Concorsi.
Evidenzia altresì, che l'immissione in ruolo delle duecento persone aumentate da una delibera a quattrocentocinquanta sia un urgenza prorogabile rispetto alle nomine dei direttivi perché, in questo momento non sono chiare quali sono le scoperture riscontrabili dei posti perché è stato fatto su un criterio di carenza di organico dei tre mila e seicento giudici tributari che sono in numero complessivo e a fronte di mille carenze d'organico di soggetti, incomprensibilmente, a suo parere, è stato bandito un concorso per duecento diventati poi quattrocento. In conclusione ritiene che la revisione delle piante organiche costituisca una priorità.
Il PRESIDENTE ritiene che la Commissione Concorsi debba elaborare una proposta.
Il Consigliere VARRONE ritiene che la prima cosa da fare è chiarire se la graduatoria pubblicata e rispetto alla quale ci sono istanze di autotutela e ricorsi al TAR già è definitiva o meno, perché se è definitiva la via è molto più stretta.
Il Consigliere LIGUORI evidenzia di aver individuato alcune criticità ordinamentali una tra le tante come è noto a tutti è che questo Regolamento Consiliare prevede le cosiddette pratiche a tutela ed è un tema sul quale invita il Consiglio di Presidenza a
pronunciarsi perché da più parti è sollecitato il tema della centralità del Consiglio di Presidenza, quindi il tema è politico e se ne assume la responsabilità. C'è proprio un problema di vuoto normativo cioè oggi chi dovrebbe pronunciarsi su questo tema
perché è stato interpellato dal Presidente di una CTR se ha titolo per pronunciarsi su questi temi e quindi rettificare controdedurre o quant'altro.
Il PRESIDENTE evidenzia a titolo personale di essere contrario sulla pratica a tutela ma sarà il Comitato ad assegnarla alla Commissione competente..."
Rispondi

Da: eboh 10/12/2018 19.14.17
Per comodità riporto di seguito la parte del verbale che concerne il concorso:
........"Il Consigliere DE MATTEIS sottopone al Plenum il problema della Commissione esaminatrice, perché, allo stato, non sta operando e comunque vi è un concorso in atto da dover gestire ossia il concorso esterno del 2016, in relazione al quale nessuno sta compiendo atti di gestione perché non si sa chi lo deve porre in essere la Commissione esaminatrice che, tra virgolette è scaduta, oppure quale altra Commissione, la Commissione Concorsi. Riterrebbe estremamente improbabile che se ne possa occupare
la Commissione Concorsi perché le domande sono moltissime ma, soprattutto, la Commissione Concorsi ha in gestione, in partenza il concorso interno con 860 domande per i posti di Presidente di Commissione, Presidente di Sezione e Vicepresidente, concorso che è praticamente fermo perché avendo i singoli Componenti Consiglieri proposto domanda, la Commissione non lo ha potuto portare avanti, così in questo momento le domande sono nella fase assolutamente iniziale. Si sta cominciando ad esaminare a livello generale per cui risulterebbe estremamente difficile poter
contestualmente gestire anche proficuamente in tempi debiti il concorsone, quanto prima bisogna decidere la tempistica per la gestione di questi concorsi, l'orizzonte temporale. Inoltre, c'è il profilo normativo, questa Commissione esaminatrice continua
ad operare oppure no perché da qua si deve partire.
Il Consigliere D'ALIA evidenzia che c'è un tema che riguarda lo scorrimento, per l'ampliamento dei posti, c'è il tema collegato alle istanze in autotutela, c'è il tema della qualificazione della delibera di approvazione della graduatoria, se, come sembrerebbe dire il bando definitiva o meno perché ci sono i vincitori cioè quelli collocati nei primi duecento due posti che vantano un diritto alla chiamata in ragione dell'interpretazione che si dà del procedimento che è stato fin qui seguito, quindi rafforzando la proposta
del Consigliere De Matteis ritiene che la Commissione Concorsi debba portare per la prossima settimana un quadro di tutta questa vicenda. Il Consigliere AURIEMMA ritiene che vi è un problema di gestione anche di queste Commissioni la prima cosa che il Consigliere D'Alia ha proposto è che il Comitato di Presidenza si occupi di una riorganizzazione dei lavori, il fatto che la Commissione concorsi abbia tre competenze completamente diverse a suo giudizio, dal concorso per direttivi, per l'immissione in ruolo, il concorso per il trasferimento che è basato sostanzialmente solo sulla anzianità, carica quella Commissione e paralizza tutto e a cascata, fa ricadere quello che teoricamente dovrebbe essere un trasferimento ma che di fatto è diventata l'ordinaria modalità di mandare via una persona da un ufficio
all'altro per l'applicazione, infatti vi sono più applicazioni che trasferimenti, coinvolgendo altresì la Commissione incompatibilità che pure è delegata a trasferire soggetti, insomma, questa situazione complica la vita della Commissione Concorsi.
Evidenzia altresì, che l'immissione in ruolo delle duecento persone aumentate da una delibera a quattrocentocinquanta sia un urgenza prorogabile rispetto alle nomine dei direttivi perché, in questo momento non sono chiare quali sono le scoperture riscontrabili dei posti perché è stato fatto su un criterio di carenza di organico dei tre mila e seicento giudici tributari che sono in numero complessivo e a fronte di mille carenze d'organico di soggetti, incomprensibilmente, a suo parere, è stato bandito un concorso per duecento diventati poi quattrocento. In conclusione ritiene che la revisione delle piante organiche costituisca una priorità.
Il PRESIDENTE ritiene che la Commissione Concorsi debba elaborare una proposta.
Il Consigliere VARRONE ritiene che la prima cosa da fare è chiarire se la graduatoria pubblicata e rispetto alla quale ci sono istanze di autotutela e ricorsi al TAR già è definitiva o meno, perché se è definitiva la via è molto più stretta.
Il Consigliere LIGUORI evidenzia di aver individuato alcune criticità ordinamentali una tra le tante come è noto a tutti è che questo Regolamento Consiliare prevede le cosiddette pratiche a tutela ed è un tema sul quale invita il Consiglio di Presidenza a
pronunciarsi perché da più parti è sollecitato il tema della centralità del Consiglio di Presidenza, quindi il tema è politico e se ne assume la responsabilità. C'è proprio un problema di vuoto normativo cioè oggi chi dovrebbe pronunciarsi su questo tema
perché è stato interpellato dal Presidente di una CTR se ha titolo per pronunciarsi su questi temi e quindi rettificare controdedurre o quant'altro.
Il PRESIDENTE evidenzia a titolo personale di essere contrario sulla pratica a tutela ma sarà il Comitato ad assegnarla alla Commissione competente..."
Rispondi

Da: margheritajj 11/12/2018 10.40.03
mi sembra che le cose slitteranno...
Rispondi

Da: Country Feedback12/12/2018 14.56.47
L'unica nota positiva che si può trarre dalla lettura del verbale sopra riportato è che le carenze di organico arrivavano allo scorso mese di ottobre alle 1000 unità. Almeno questo mi sembra di aver capito.
Per i tempi, però, rimane ancora tutto un' incognita.

Rispondi

Da: pips13/12/2018 12.02.33
effettivamente sembra che le carenze di organico superano quota 1000
Rispondi

Da: eboh 13/12/2018 13.31.08
Si. In realtà sembra non sia possibile individuare il numero esatto, per cui pare sia loro intendimento procedere prima alla revisione delle piante organiche e solo dopo attingere dalla graduatoria conoscendo esattamente il numero necessario dei posti privi di copertura. .....ergo, passeranno altre primavere!
Rispondi

Da: azz...  13/12/2018 15.58.14
Ma sono tutte Posizioni di singoli consiglieri. Alla fine il consiglio non ha deliberato nulla?
Rispondi

Da: eboh 13/12/2018 16.57.34
azz....
no. Sul sito quello che ho riportato, in stralcio, è l'ultimo verbale pubblicato dal Consiglio di Presidenza
Rispondi

Da: margheritajj 13/12/2018 17.03.37
allora diciamo che cercheranno di farsi proprogare fino non ai 78 ma magari agli 87 anni quelli gia in carica ..:-) è vero che non avevo fretta ma qui ci sono 10000 persone in graduatoria che non vedranno la luce.
Rispondi

Da: azz...  1  - 13/12/2018 21.34.35
x eboh: intendo dire che nel verbale sono riportati interventi di singoli consiglieri a titolo personale, ma non è la posizione del consiglio come organo. alla fine della seduta infatti non ci sono determinazioni / deliberazioni del CPGT. quindi nulla di fatto. serve solo a capire il clima di indecisione, magari anche normale per un organo appena insediato. Comunque anche i successivi odg del consiglio (i verbali non ci sono ma si vedono gli odg) non riportano nessun punto specifico riguardo il concorso fino ad oggi.
x margherita: la proroga la vedo difficile, non è mai successo nella storia, dovrebbero modificare la 545/92. Con questi chiari di luna tra governo e parlamento: tra manovre, condoni, minacce di infrazione UE, figurati se pensano a prorogare i giudici tributari. poi con la pace fiscale il contenzioso si dovrebbe ridurre, almeno nel breve periodo.
Rispondi

Da: eboh 14/12/2018 19.22.41
Si, azz... pura indecisione. Si consideri che ancora si pongono il problema della natura definitiva o meno della graduatoria....siamo a posto!
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 64, 65, 66, 67, 68, 69


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)