Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Concorso per otto posti di referendario alla Presidenza della Repubblica
267 messaggi, letto 17639 volte

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9

Da: Alx 27/01/2017 18.07.24
Nel concorso da ragionieri il database è uscito all'incirca un mese prima della prova senza risposte. Quindi la modalità è quella.
Rispondi

Da: Giovanni 27/01/2017 20.15.54
Salve a tutti
Sarei interessato a partecipare a un gruppo di studio a Roma
Cordiali in bocca al lupo a tutti noi!!
Rispondi

Da: bartolo da sassoferrato 28/01/2017 11.06.34

- Messaggio eliminato -

Rispondi

Da: ciao kiss29/01/2017 13.05.49
ma si conoscono tracce dei precedenti concorsi?Tanto per farsi un'idea...
Rispondi

Da: tozzarelli30/01/2017 23.31.24
Scusate è il mio primo concorso, temo mi sfugga qualcosa con la storia del database.
Vediamo se ho capito bene: la prova preselettiva consiste in 100 domande a risposta multipla su tutte le materie indicate. Queste 100 domande verranno estratte da un database appositamente creato per questo concorso ed il database con tutte le potenziali domande uscirà un tempo indefinito prima della preselettiva ma senza risposte? E' giusto??
Rispondi

Da: @tozzarelli31/01/2017 06.38.41
Yes
Rispondi

Da: @avvocatus31/01/2017 10.26.27
Ma Mininterno farà un database con le risposte?
Rispondi

Da: Nicole86 14/02/2017 11.48.47
Ciao ragazzi, come avrete potuto notare, su Internet non c'e' traccia delle prove passate. Non si puo' fare niente per avere una maggiore cognizione?
Rispondi

Da: Mah14/02/2017 12.20.41
Non c'è traccia perché non c'è mai stato questo specifico concorso :)

Puoi peró trovare temi per profili analoghi (carriere direttive organi costituzionali, segnatamente quelle di Camera e Senato: avevano anche loro fino al 2000 i Referendari poi "internalizzati" nelle carriere dei Consiglieri Parlamentari). Se fai una veloce ricerca su google troverai un altro forum dove sono state postate
Rispondi

Da: Mah14/02/2017 12.23.04
CONCORSI DELLA CARRIERA DIRETTIVA di Camera e Senato

(indico solo le tracce estratte)

1958
omissis

1963
omissis

1966
omissis

1968
omissis

1971
omissis

1973
- DIRITTO COSTITUZIONALE: Gli istituti di democrazia diretta nell'ordinamento costituzionale italiano.
- POLITICA ECONOMICA: Tendenze al ristagno e politica di pieno impiego.
- STORIA: Vicende del colonialismo nel secondo dopoguerra.

1977
- DIRITTO COSTITUZIONALE: Gerarchia e competenza nel sistema delle fonti del diritto.
- POLITICA ECONOMICA: L'allargamento della base produttiva come proposta di soluzione della crisi che frena l'espansione dell'economia italiana.
- STORIA CONTEMPORANEA: La crisi della politica italiana dalla prima guerra mondiale all'avvento del fascismo.

1980
- DIRITTO PUBBLICO: I conflitti di attribuzione tra i poteri dello Stato, con particolare riguardo agli atti giurisdizionali e di controllo.
- ELEMENTI DI POLITICA ECONOMICO-SOCIALE: Le conclusioni di Keynes in tema di politica salariale e dell'occupazione incontrano limiti nel caso di una economia fortemente aperta agli scambi internazionali. Spiegatene i motivi.
- STORIA CONTEMPORANEA: Il problema austriaco nella politica italiana e in quella internazionale del primo dopoguerra, dalla dissoluzione dell'<impero asburgico all'Anschluss.

1981
- DIRITTO PUBBLICO: Il problema della riserva della pubblica amministrazione e le funzioni amministrative attribuite ad organi del potere legislativo.
- ELEMENTI DI POLITICA ECONOMICO-SOCIALE: Esaminate gli effetti di una riduzione delle imposte sulla domanda e sull'offerta.
- STORIA CONTEMPORANEA: La politica degli USA verso l'Europa, da Wilson a Roosevelt.

1984
- DIRITTO COSTITUZIONALE: Sedi ed ambit della potestà di indirizzo politico ed economico.
- POLITICA ECONOMICA: Il confronto tra le modalità di copertura del deficit di bilancio.
- STORIA CONTEMPORANEA: Talvolta si dice che la Seconda Guerra Mondiale può vedersi come una prosecuzione della prima. Vi sembra fondato questo giudizio? E se non lo è, come se ne stabiliscono le differenze?

1985
- DIRITTO COSTITUZIONALE: Organi costituzionali e poteri delle Stato. Conflitti politici e conflitti giuridici nelle fonti normative, nella prassi e nella giurisprudenza costituzional.
- POLITICA ECONOMICA: Condizioni per l'efficacia della politica monetaria e della politica fiscale.
- STORIA CONTEMPORANEA: Si fanno solitamente risalire alla metà dell'Ottocento gli inizi di quelle profonde trasformazioni strutturali che favorirono il passaggio da una Europa con una popolazione prevalentemente rurale a una Europa con una popolazione urbano-indistriale. Fra i fattori che incisero i questo passaggio è la fine dell'agricoltura di fine secolo, gli "anni neir della nostra economia", come furono detti, e con la crisi agraria il grande fenomeno dell'emigrazione transoceanica. Descrivete questa fase di passaggio della nostra vita economica, con particolare riguardo al vasto problema dell'emigrazionìe.

1986
- DIRITTO COSTITUZIONALE: Il Decreto-Legge nel disegno costituzionale e nella prassi repubblicana, con particolare rigurado al controllo sui presupposti di necessità ed urgenza, al procedimento di conversione e alla reiterazione.
- DIRITTO AMMINISTRATIVO: La disapplicazione dell'atto amministrativo nel processo civile e nel processo penale.
- STORIA CONTEMPORANEA: La ricorrente polemica antiparlamentare nella toria d'Italia.

1990
- DIRITTO COSTITUZIONALE: La questione di fiducia.
- DIRITTO AMMINISTRATIVO: Presupposti, atti del procedimento amministrativo e provvedimenti amministrativi.
- STORIA: L'Italia nel mondo islamico dall'Unità ai giorni nostri: aspetti culturali , politici ed economici.

1999
- DIRITTO COSTITUZIONALE: Effetti delle decisioni della Corte Cost. e poteri del Legislatore.
- STORIA DALLA RIVOLUZIONE FRANCESE AI GIORNI NOSTRI, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA SOTRIA D'ITALA: Descriva il condidato l'avoluzione, lo sviluppo e la fisionomia del partito politico nella nostra storia dell'Italia unita, sottolineando in particolare le forme organizzative, la partecipazione e la rappresentanza sociale.
- DIRITTO AMMIINISTRATIVO SOSTANZIALE E PROCESSUALE: Il rapporto d'impiego con le pubbliche amministrazioni: trasformazioni sostanziaii ed evoluzioni delle tutele giurisdizionali dalla legge quadro n. 93 del 1983 alle più recenti riforme.
- DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE: La nozione di persona giuridica nella evoluzione del legislazione e della dottrina, con particolare rigurado alle società di capitali. Si soffermi il condidato sul rapporto tra la persona giuridica ed i suoi organi ed in questa prospettiva sulla responsabilità degli amministratori delle società per azioni ai sensi degli artt. 2392, 2393 e 2394 c.c.

2002
- DIRITTO COSTITUZIONALE: La legge di interpretazione autentica nel sistam costituzionale.
- DIRITTO AMMINISTRATIVO: La disapplicazione degli atti amministrativi.
- DIRITTO PRIVATO: La solidarietà nella responsabilità per fatti illeciti.
- STORIA DALLA RIVOLUZIONE FRANCESE AI GIORNI NOSTRI, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA SOTRIA D'ITALA: Il triennio giacobino in Italia Riferimento ideologici, aspetti istituzionali, sociali ed economici delle repubbliche giacobine.

2004
- DIRITTO COSTITUZIONALE: I profili costituzionali del principiio di sussdiarietà.
- DIRITTO AMMINISTRATIVO: La colpa della Pubblica Amministrazione in relazione ai suoi comportamenti.
- DIRITTO COMUNITARIO: Il sistema delle autorità garanti nell'ordinamento dell'Unione Europea.
- POLITICA ECONOMICA: Il coordinamento delle politiche di bilancio in un'area monetaria.
- STORIA: Le conseguenze della "guerra fredda" sugli assetti europei e sul processo di integrazione, dall'immediato dopoguerra alla costruzione del muro di Berlino.

Rispondi

Da: Info quiz15/02/2017 10.25.21
Ci sara un rinvio secondo voi?
Rispondi

Da: Ernst15/02/2017 10.54.19
Grazie @Mah
Rispondi

Da: quei concorsi15/02/2017 11.15.27
non c'entrano niente con quello in oggetto.
Rispondi

Da: Nicole8617/02/2017 10.10.08
GRAZIE!
Rispondi

Da: Mah17/02/2017 18.07.36
Che non c'entrino niente è abbastanza discutibile, che non siano il medesimo profilo (e che non promanino dal medesimo organo costituzionale) l'ho specificato a più riprese.
Ad oggi e in assenza di precedenti concorsi del Segretariato della Presidenza della Repubblica cui fare espresso riferimento, sono i profili più simili in circolazione.
Poi, ovviamente, ciascuno è liberissimo di pensarla come meglio crede in merito alla utilità di quelle tracce
Rispondi

Da: Mandrilla77  19/02/2017 21.57.30
Ritengo che mah abbia ragione ed anzi le tracce mi sembrano fattibili a valle ovviamente di uno studio serio ed assiduo.  La preselettiva sara' il primo bagno di sangue ...il margine di errore e' credo max due per cui ne passeranno veramente pochi ...poi bisogna vedere quanto tempo passa dalla preselettiva agli scritti e soprattutto se i cinque scritti vengono eseguiti uno dietro all' altro o se un certo lasso di tempo tra una prova e l' altra ... laddove fossero attaccate e' ovvio che la preparazione gia' da ora deve essere ottima e quindi ce l' ha solo chi prova concorsi assiduamente o chi comunque ha molto molto tempo per studiare. Cmq ci proviamo confidando nella prepararazione ma anche in una buona dose di fortuna !!!
Rispondi

Da: Insider19/02/2017 22.18.38
Le tracce saranno molto più complesse, come d'altra parte intuibile  anche dalla durata delle prove (8 ore ciascuna), che si svolgeranno ovviamente un giorno dietro l'altro.
(Sarà già quella soltanto una prova di resistenza psico-fisica, oltre che di competenze).
Concordo pertanto su quanto supoosto in precedenza da altri, ovvero che le tracce di quei concorsi non sono per nulla indicative, in quanto attengono a istituzioni e profili lavorativi totalmente diversi.
Vero invece che chi già da adesso non vanti una preparazione eccelsa ha ben poche speranze, dato il numero limitato di posti, di cui anticipo non si prevede allargamento per eventuali idonei.
Rispondi

Da: Mandrilla77  20/02/2017 06.30.59
Scusami cosa ti fa dire che " ovviamente" saranno una di seguito all' altra le prove scritte ...dalla lettera del bando non sembra così ...e cosa ti fa pensare che gli idonei non hanno speranza ...grazie in anticipo !!!
Rispondi

Da: Insider20/02/2017 06.33.08
Se hai letto il mio nick, potresti intuirlo...
Rispondi

Da: Mandrilla77  20/02/2017 08.37.38
Ah certo  ...allora che testi consigli e soprattutto credi che qualcuno dopo le prrselettive preparera' qualche corso ad hoc ?
Rispondi

Da: Nicole8620/02/2017 12.31.42
Thanks.
Rispondi

Da: lavy85 21/02/2017 14.21.25
X INSIDER

Chiedo una delucidazione in merito alla tua affermazione secondo la quale gli idonei non hanno speranza... la tua affermazione riguarda forse l'ipotesi in cui una persona, arrivata all' 8- 9 posto, non potrebbe essere convocata per mancato scorrimento della graduatoria nei due anni successivi? se non erro la graduatoria dura un tot. di anni, e gli idonei non vincitori possono essere chiamati, se non nell'immediato contestualmente ai vincitori, in un momento successivo.
Rispondi

Da: @lavy8521/02/2017 14.23.29
Ragazzi studiatevela l'autodichia del Quirinale, è Costituzionale I ;)
Rispondi

Da: Insider21/02/2017 14.34.46
Aldilà dei richiami (pericolosi nella fase attuale) all'autodichia, confermo non esservi la volontà di assumere un numero superiore di persone rispetto ai posti banditi.
Il che, come avvenuto in altri concorsi (es. Corte dei Conti) può avvenire semplicemente, senza scomodare l'autodichia in rapporto a eventuali idonei, nominando una commissione particolarmente severa, che porti all'orale un numero di persone se non addirittura più basso dei posti a bando, comunque non molto distante da esso.
Qualche fisiologica bocciatura all'orale, e i conti tornano.
Rispondi

Da: lavy85 21/02/2017 14.36.47
grazie Insider, molto gentile e cortese nella tua pronta ed esaustiva risposta.
Rispondi

Da: Meliusdeficerequamabundare21/02/2017 16.39.37
Un grande professore nonchè formatore di una generazione di dipendenti pubblici (mi tengo sul generico) disse " badate bene dai concorsi pubblici con un esiguo numero di ammissione, specie quelli in cui buona parte sono riservati, sono uno spreco di soldi ma soprattuto di tempo...siamo in Italia"

Forse sarà figo pensare al quirinale come un posto da sogno.
Commissione di vigilanza sarà composta da personale interno
commissione giudicante sarà composta da personale interno
commissione giudicante (relativamente all'orale) sarà composta da personale amm.vo interno.

Fate voi.
Rispondi

Da: Nicole86 22/02/2017 13.40.33
@Insider...
Quindi facci capire, tu ti trovi in questo forum perche' anche tu tenterai il concorso?
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)