Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Tra un po' ho l'esame pratico della patente..............aiuto, panico
4 messaggi, letto 454 volte

Torna al forum  - Rispondi    


Da: GIU01/04/2016 15.19.22
Tra un po' ho l'esame pratico della patente, se qualcuno l'ha gia fatto puo rispondere ai miei dubbi?

1) quando guido in strada e sto andando dritta l'istruttore mi dice di non guardare gli specchietti e di girare piu' la testa, allora io ad ogni 2 - 3 metri giro la testa a destra e a sinistra. Mi dice di guardare gli specchietti ( che non ho capito distintamente quando si usa quello di sinistra, quello di destra e quello centrale) solo per retromarcia e svolte.

MA VA BENE FARE L'ESAME SOLO GUARDANDO AVANTI, LA STRADA DAVANTI, E GIRANDO COSTANTEMENTE LA TESTA A DESTRA E  A SINISTRA?

2) IL LIMITE DI VELOCITA' QUANTO DURA ? CIOE' SE IO ALL'INIZIO DELLA VIA MI TROVO LIMITE 50 E FINO ALLA FINE NON C'E' SCRITTO NIENTE, IO DEVO TENERE IL LIMITE DI 50?????
Rispondi

Da: Sonosempreottimista 01/04/2016 16.57.58
Ehi, in bocca al lupo per il tuo esame che sono sicuro passerai :)
1- Se stai guidando sul rettilineo, non serve a niente guardare gli specchietti, a meno che tu non debba svoltare (se svolti a destra guarderai quello di destra e se svolti a sinistra quello di sinistra) o andare in retromarcia per l'appunto! Puoi sia fare come ti ha detto l'istruttore cioè girarti con la testa a destra e sinistra o puoi semplicemente orientarti con lo specchietto retrovisore!
Dal momento che domani hai l'esame, io ti consiglierei di fare come dice il tuo istruttore, è più sicuro!
Il limite di velocità (come tutti i segnali) perde la sua efficacia al primo incrocio! Se hai il divieto di non superare i 50 devi rispettare il segnali fino all'incrocio, e poi se non viene ripetuto puoi anche superare i 50, ma solo se sei in Autostrada o su strada extraurbana, perché in città c'è il limite 50 :)
Rispondi

Da: di02/04/2016 11.59.16
Sempre ottimista il limite lo rispetti anche soltanto quando la strada in Cui sei si incrocia con una secondaria giusto?
Rispondi

Da: Sonosempreottimista 02/04/2016 13.46.03
Di Beh se ti trovi nella strada principale, vuol dire che quelli delle strade secondarie devono fermarsi perché loro hanno lo stop, quindi se il segnale di limite di velocità non è ripetuto non è più valido! Tieni però conto che stiamo parlando di guidare in città (visto che fuori città non ci sono incroci) quindi non superare mai i 50
Rispondi


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)