Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Commissario di Polizia 2016, 80 posti
9131 messaggi, letto 366372 volte

Torna al forum  - Rispondi    


ATTENZIONE!
Clicca qui per esercitarti GRATIS con i QUIZ UFFICIALI del concorso per 80 commissari di Polizia 2016 o per scaricare il software di simulazione!

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 300, 301, 302, 303, 304, 305

Da: Per gianni28/03/2017 20.33.07
Non è assolutamente vero che i posti del direttivo speciale siano stati coperti col concorso esterno per commissario.
Semplicemente si é deciso di non applicare una legge truffa.  È la legge che ha istituito il ruolo direttivo speciale a essere sbagliata.
Chi ha voluto diventare funzionario ha studiato, seriamente, e si è sottoposto al concorso pubblico.
Purtroppo viviamo in un paese dei balocchi, dove semi-analfabeti pensano di poter occupare posizioni apicali senza aver mai fatto nulla nella vita.
Le lauree prese a 40 anni, magari a colpi di 18, non valgono nulla!
Chi voleva emergere doveva faticare, non elemosinare.
Rispondi

Da: Per Gianni aspe 28/03/2017 20.55.41
Hai detto una inesattezza.
Molti la laurea non la posseggono nemmeno.
Altri l hanno "conseguita" alle uni telematiche.
I master che hanno coneguito, eventualmente, sono master dove basta la presenza e una tesina finale farlocca.
Gente asina e presuntuosa.
Sul discorso dell'elemosina sono d'accordo. Ma questa è la mentalità dell'impiegato statale. Il polizotto essendo tale, sindacalizzato e tutelato non ne va esente.
La maggior parte è  piagniona e lamentona.
Rispondi

Da: voi parlate pure28/03/2017 22.38.51
ma li avete visti dal vivo?? li avete guardati in faccia?? corti...chiatti....cafoni e presuntuosi. alcuni pure con i capelli tinti.
Gente che scrive " norma a doc"....e ho detto tutto.
Gente che passa il giorno a condividere link e a spulciare lavori parlamentari del secolo scorso ( !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!) invece di studiare.
Se parlassero con Professionisti ( commercialisti, avvocati, medici) capirebbero che anche a 60 anni si impara, si apprende e ci si aggiorna.
Loro negano tutto ciò. Non hanno da imparare niente e da nessuno.
Con il loro ingresso mi vergognerei anche di dire che sono commissario di polizia visto che tale qualifica la sminuiscono regalandola a gente non idonea.
Vedo con piacere che siamo in molti a stimare questa gente.
Rispondi

Da: Gianni70Stradale  28/03/2017 23.25.08
I ruoli direttivi speciali esistono in TUTTE le Forze di Polizia e in TUTTE le Forze Armate: tenenti, guardiamarina o sottotenenti di vascello provenienti dai ruoli sottufficiali, anche senza laurea, sono la norma.

Poi, il concetto che un'amministrazione dello Stato decida di non applicare sua sponte una legge perché la considera "truffa" non si può proprio sentire, a maggior ragione in considerazione del fatto che si tratti di un'amministrazione chiamata a fare applicare le leggi.
Per questo la vera motivazione è ben diversa e molto meno "romantica" rispetto a quella a cui alludi.

Per il resto io sono proprio l'ultimo interessato a difendere ALCUNI Ispettori....ma davanti ad altri posso solo inchinarmi e invitarvi sommessamente ad evitare di credere stupidamente di avere a che fare con un intera classe di semi analfabeti.
Rispondi

Da: sion28/03/2017 23.35.53
io ho mio zio che è ispettore. legge il codice e lo applica, ma se gli fai un ragionamento sull'interpretazione da dare alla norma, magari a seguito di una pronuncia a sezioni unitie, te lo senti rispondere " si ma il codice dice che..." poi peccato che vai in procura e il pm per evitare un'archiviazione o una sentenza di non luogo a procedere, ti manda a cogliere le banane.
Ah per la cronaca, lui dice che il grado da commissario gli spetta di diritto......perchè? come ? in base a quele titolo? questo non lo so. ovviamente sa come la penso e come la vedo...e sa che non lo stimo sotto questo aspetto. per altri, è una brava persona.
Ma ragazzi, non paragoniamoli ai funzionari.
Rispondi

Da: ...28/03/2017 23.47.57
ma se erano così bravi, come mai non hanno partecipato al concorso per commissari "interno"?
Ah già, lì occorre studiare veramente!
Rispondi

Da: x ....28/03/2017 23.55.05
sei un eretico !!!! Almeno cosi ti guarderebbero.
Loro non devono studiare, loro sanno già tutto e meglio dei funzionari e dei Questori.
"..." dici sul serio ? studiare....
noi piuttosto dobbiamo studiare, magari per agenti ( in testa loro) e poi fare carriera interna e diventare vice commissario a 50 anni ( eh che carriera ! una potenza ! ).
Rispondi

Da: Gianni70Stradale  29/03/2017 00.11.23
Ma voi credete che i funzionari facciano gli investigatori o si dedichino all'esecuzione degli interrogatori o siano chiamati ad assicurarsi che l'informativa sia congruente con l' "interpretazione delle Sezioni Unite della Cassazione"?

Non avete capito nulla: il loro compito è far funzionare gli uffici a cui sono preposti per cui la parte di Polizia Giudiziaria è solo sfiorata.
Il lavoro investigativo lo deve fare un investigatore; un magistrato della cassazione non ne sarebbe capace e durerebbe meno di 2 giorni.
Rispondi

Da: epr gianni29/03/2017 00.50.25
guarda io ho l'onore di conoscere funzionari militaristi convinti ( uno di essi è anche ex comandante delle squadre operative del Nocs) che vanno in pattuglia, fanno indagini e fanno anche ordine pubblico, in più hanno anche le rotture di essere chiamati h 24 e di non condurre una vita privata da ormai molti anni (alcuni hanno il matrimonio in crisi).
Hanno la rottura di dover lottare contro i sindacati che non li vedono di buon occhio, solo perchè fanno lavorare il personale.
Hanno la sapienza dei giuristi e l'indole del soldato o perchè fanno rispettare il regolamento di disciplina. ovviamente i sindacati li avversano in tutti i modi perchè essi sono i" cattivi ".
Gli ispettori ai loro ordini sono collaboratori a cui viene delegata l'attuazione della strategia operativa, investigativa e organizzativa. riepeto, l'ATTUAZIONE, su supervisione del funzionario.
Rispondi

Da: epr gianni29/03/2017 00.53.20
quando parlo di "avversare", parlo di ricorsi al giudice del lavoro e di pretestuose richieste di ispezione al dipartimento. Parlo di "prove" false fabbricate a loro carico da parte dei sindacati per farli mandare via. parlo di soldi spesi per avvocati per difendersi da diffamazioni e calunnie sindacali.
Gli ispettori non sopporterebbero nemmeno un giorno cosi. perchè hanno un'altra formazione e un'altra mentalità.
Rispondi

Da: Gianni70Stradale  29/03/2017 08.54.37
Infatti hai confermato quello che ho detto io: la loro problematica è la gestione dell'ufficio e del personale per cui, dovendone rispondere, il loro telefono è rovente h24.
Confermo la pretestuosità di certi atteggiamenti e "sabotaggi" dei collaboratori subalterni che mal digeriscono tagli di straordinario, ferie, ecc..., ma riconfermo parimenti che il lavoro da "fine giurista" a cui si alludeva non è compito loro anche perché, diciamola tutta, NESSUNO che non sia chiamato ad applicare ogni giorno una determinata disciplina DIRETTAMENTE E IN PRATICA, conserva memoria delle sottigliezze studiate: io dopo 6 mesi che avevo sostenuto un esame all'università ricordavo solo le linee generali, non certo i dettagli su cui disquisire, su quella materia.
D'altronde, credo che nessuno sano di mente possa per esempio affermare che per superare il concorso da Commissario, ma anche solo per tentare di scrivere un tema di diritto (checché ne dica il Capo della Polizia), anche con una brillantissima laurea da 30 e lode ogni materia non sia necessario ristudiare perché non ci si ricorda wuasi nulla.
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 300, 301, 302, 303, 304, 305


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)