Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

esame teorico patente B entrate per favore!
9 messaggi, letto 2051 volte

Torna al forum  - Rispondi    


Da: harietta 03/10/2015 21.21.12
saaaaaaalve.
scusate se scrivo qui ma mi sono iscritta su questo sito solo poco fa.
allora tra meno di due settimane ho l'esame teorico della patente. ho iniziato a frequentare la scuola guida meno di un mese fa, all'incirca ai quiz faccio 0,1,2,3,4 errori. sia per argomento che per simulazioni. ogni giorno faccio tanti quiz e cerco anche di leggere il libro teorico per tenere bene fissi in mente vari argomenti.. mancano un bel po' di giorni al mio esame ma sono già molto ansiosa, ho tipo un dolore nel petto come se avessi un peso che ha bisogno di essere liberato.. onestamente anche alla scuola guida vado bene ai quiz, solo che ho paura che il giorno dell'esame le cose andranno al contrario, e anzichè andare bene andrò male.
a volte vado in confusione su vari argomenti, imparo una cosa e ne dimentico un'altra, non riesco a tenere in mente tutto... o faccio anche errori stupidi su domande stupide, forse è la stanchezza, ne ho fatti tanti, oltre 400.
mi dite per favore come si svolge l'esame teorico? è semplice? le schede sono semplici? come faccio ad affrontare l'ansia?
e una cosa che più voglio sapere in assoluto, le domande al pc sono a risposte multiple? ho tipo paura che ora so tutte e invece all'esame mi viene una specie di blocco mentale, vorrei farcela, non voglio ripetere l'esame visto che c'è anche la seconda possibilità.
l'esaminatore sarà nella ''classe'' in cui farò l'esame? per tutta la durate dell'esame? ho paura di sentirmi soffocare dall'ansia, dall'agitazione, ho paura di sentirmi in soggezione, cosa posso fare per stare calma? quando si tratta di queste cose vado in tilt. so perfettamente che ci sono esami più difficili, tipo un esame dell'università ma io per qualunque cosa ho l'ansia, anche per le piccole cose, ma voglio farcela, ho bisogno della patente e amo guidare la macchina. rispondetemi per favore. grazie mille. baci.
Rispondi

Da: Fabrizio6432 05/10/2015 12.58.48
Ciao. Innanzitutto il primo consiglio che ti posso dare è di stare calma e tranquilla, perché se ti agiti è peggio. (scusa la franchezza) il tuo problema è che ti fai troppi complessi mentali inutili, non è così difficile fidati!!! Ti racconto un po' la mia esperienza da privatista: Io incominciai a studiare 2-3 mesi fa, 1 argomento al giorno, mi aiutavo anche con un programmino per pc, che per ogni argomento o segnale ti dava tutte le domande associate), quando ho finito tutti gli argomenti, sono passato alla simulazione d'esame. I primi quiz andavano male.. Non sapevo come e perché, dato che mi ero impegnato tanto.. Sai qual era il problema? La superficialità nel fare le cose! Tanto avevo in testa di finire la simulazione e fare tutto molto presto per vedere il risultato, che nemmeno leggevo per intero le domande! E davo subito una risposta. Invece poi ho capito che dovevo mettermi calmo, Tranquillo e sfruttare tutte le mie potenzialità. Per quanto riguarda l'esame teorico.. La scheda d'esame contiene 40 domande da svolgere in 30 minuti, e in ognuna di queste puoi rispondere VERO o FALSO. La cosa più impegnativa (si fa per dire), è la fermezza e la concentrazione nel leggere la domanda, perché basta che cambia una parolina la domanda potrebbe cambiare completamente di significato e risposta. Sai cosa ho fatto oggi? L'esame teorico.. Eh si!! Stamattina ero un po' ansioso, ma dopo mi sono messo il cuore in pace, perché sapevo che avevo studiato e che sarebbe andato tutto bene; sono entrato in aula, l'esaminatore ci ha spiegato un po' la situazione (cosa fare, come fare, ecc..), una volta finito l'esame, dopo qualche minuto hanno appeso i risultati e con gran sorpresa ho visto che sono stato promosso!!! Ripeto stai calma e tutto andrà bene!! È l'ansia di sbagliare che appunto ti fa sbagliare!!! Se hai studiato perché mai dovresti avere problemi? (qualcosa [o tutto] in più di chi non ha mai studiato, ce l'hai, no?) :)) continua a studiare (però non ti ammazzare la vita perché è inutile), non fare le cose di fretta e l'ultimo consiglio che ti posso dare è che quando studi a casa (cosa che si deve fare), quello che leggi cerca di capirlo, non pensare che basti impararselo a memoria, argomentalo e ripetilo anche parlando sola a voce alta (con me ha funzionato xD) e vedrai che andrà tutto bene!!! Ripeto per l'ultima volta, più ti agiti peggio è!! Credi nelle tue potenzialità!!! In bocca al lupo!!!!!! Ciaooo!!!
Rispondi

Da: Fabrizio6432 05/10/2015 13.03.43
Ovviamente l'esaminatore sarà li a controllare.. Cmq mi sono dimenticato di dirti che le domande sono più facili di quelle che sembrano!!! Durante il giorno dell'esame resta lucida e la cosa più importante da non fare in quel giorno (se hai proprio necessità, falla) e di prenderti un bel caffè (xD) e di non fare test o leggere libri, ma mantieniti la mente bella fresca!! Ciaooo ;)
Rispondi

Da: Fabrizio6432 05/10/2015 13.04.47
Il caffè si, ma fare quiz o altro no! Ho sbagliato a formulare la risposta :))
Rispondi

Da: harietta 05/10/2015 15.45.40
hahaha okay grazie mille per i tuoi consigli! :)
Rispondi

Da: pedro8888 05/10/2015 17.48.09
Si ok !
Rispondi

Da: Lab17/04/2017 23.14.49
Ho l'esame fra un giorno non so che fare sono in panico faccio ancora 6/4 errori e poi a volte non so perché faccio più di 10 errori appure faccio i quiz ecc non so che fare..
Rispondi

Da: RiccardoFTRA20/04/2017 10.26.09
Se parti da una base di 6/4 errori l'unica cosa logica è non sostenere l'esame a meno che non ti affidi ai colpi di fortuna.
Rispondi

Da: Renu 20/04/2017 21.23.36
Rispondi


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)