Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Sentenza n. 37/2015 della Corte Costituzionale - illegittimità incarichi dirigenziali
27447 messaggi, letto 914346 volte

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 910, 911, 912, 913, 914, 915

Da: Colmar 28/03/2017 21.26.34
Cosa vuol dire che la funzione manageriale è unitaria ? Gli ex incaricati hanno acchiappato più topi  ci quelli che avrebbero  catturato gli idonei ? Non è dato saperlo per cui dato che i gatti bianchi (ex incaricati ) hanno avuto modo di mostrare le loro capacità ,diamo modo anche ai gatti neri (idonei)di far vedere che prendono bene i topi.
Rispondi

Da: The public manager28/03/2017 21.50.13
No ai manager  usa e getta.
Rispondi

Da: ORPO__UNICUM28/03/2017 22.07.14
Prendiamoli in leasing
Rispondi

Da: prendetevelo28/03/2017 22.14.31
Nel culo!!!! Mi raccomando la vaselina!!!!
Rispondi

Da: x xyz28/03/2017 22.20.21
Tu non sei normale!! gli obiettivi 2015 non sono stati raggiunti grazie agli ex incaricati, tutti rimasti al loro posto, senza soluzioni di continuità,  a fare sso lavoro che facevano prima!!! Poi sono arrivate Pos e Pot, e non tutti gli ex sono stati incaricati, con le successive retrocessioni a funzionari degli esclusi o con le inevitabili dimissioni dei più qualificati!!! I dirigenti ad interim non hanno fatto un CAZZO!!! e continuano a non fare un CAZZO!!!!!!
Rispondi

Da: Capra capreeee 28/03/2017 22.28.04
Bella lotta di tutti contro tutti.
Quando si dice "benessere organizzativo"
Me cojioni

La cosa piu' divertente e' leggere qui come pos e pot considerano chi li ha scelti come degli emeriti nullafacenti. Questo si che e' essere riconoscenti.

Ma che si sbrigassero a fare sto epe cosi poi i conti ve li regolate in casa e la finiamo co sta farsa.
Rispondi

Da: IL PATRIOTA28/03/2017 22.51.29
Un nullafacente non può che nominare un nullafacente.....Dio li fa' e poi li accoppia.....
Rispondi

Da: The public manager28/03/2017 23.07.51
Il lavoro manageriale non può essere compreso dai livellati.
Per definizione.
Rispondi

Da: Capra capreeee 28/03/2017 23.20.35
The pubblic manager capisco che sei un troll ma cazzo, ti hanno rubato la bicicletta da piccolo? Sei completamente rincoglionito.
Cambia ritmo quando scrivi, sei piu' triste di un necrologio.

Fai il troll ma fallo bene anziche' diramare il solito stitico bollettino.

Rispondi

Da: diritto di opzione 29/03/2017 07.49.47
X diritto d"opzione

Con tutto il rispetto gli esempi demanio e  croce rossa non calzano proprio a pennello, stiamo parlando di due ex carrozzoni con personale in eccesso. Se mai ci sarà una trasformazione in epe cercheranno di dare il diritto di opzione contemperandolo all'interesse pubblico, il che significa purtroppo che conterà molto l'anzianita' di servizio
Rispondi

Da: Casse 29/03/2017 07.56.57
X diritto di opzione
Adesso ti rispondi da solo?
Rispondi

Da: diritto di opzione 29/03/2017 08.05.36
X casse
Sono i dettagli a fare la differenza, nel mio nick non c'è una virgoletta a mo' di apostrofo
Rispondi

Da: x diritto di opzione 29/03/2017 08.51.39
L'opzione è un diritto: hai vinto un concorso e sei dipendente pubblico, non ti possono unilateralmente "degradare"  a dipendente privato: verrebbe leso il diritto alla "conservazione del posto" del dipendente.
Seguirebbero cause risarcitorie davanti al giudice del lavoro a go go ... e l'amministrazione le perderebbe tutte.
Tenteranno, invece, di diseincentivare il dipendente A.E. in altro modo: tipo, agitando 100 euro in faccia ai morti di fame (e molti colleghi venderebbero anche la propria madre x 100 euro) oppure minacciandoli di spedirli a 50 km da casa, in una sede disagiata.
Ma, in linea di massima, per l'85% dei dipendenti (quelli non graziati da arbitrarie cooptazioni dall'alto) converrebbe mantenere lo status di dipendente pubblico: le tutele sono maggiori.
E i reali vantaggi della trasformazione (non i miseri 100 euro dui cui sopra) andrebbero a beneficio sempre dei pochi "soliti noti".
Rispondi

Da: diritto di opzione 29/03/2017 09.01.56
Bel discorso di principio ma cita le norme perché io non ho trovata una a sostegno della tua tesi
Rispondi

Da: x diritto di opzione 29/03/2017 09.24.06
Guarda , per chiedere il risarcimento del danno bastano l'art. 2103 c.c. e l'art. 1 della legge n. 604/1966.
non devi neanche cercare norme particolari ...
Rispondi

Da: diritto di opzione 29/03/2017 10.24.51
Il risarcimento de che? Secondo te ti proporranno un inquadramento e delle mansioni inferiori?
Rispondi

Da: x diritto di opzione 29/03/2017 10.42.03
Non ti rendi conto che lo stai dicendo tu stesso che l'inquadramento cambia per forza?!?
Infatti, se passi da "dipendente pubblico" a "bancario" come cazzo fai a conservare il medesimo "inquadramento"??????????????????
Ergo nessuno può cambiarti unilateralmente l'inquadramento; e se lo fanno, sarebbero tenuti a darti un po' di soldi a titolo di risarcimento danni: siccome siamo circa 37.000, nessuno rischierà altrettanti potenziali contenziosi.
Ma a questo punto, mi domando: non è che anche tu sei un incaricato?!?
Perché il livello delle risposte non fa supporre niente di meglio.
Rispondi

Da: Un giudice a Berlino 29/03/2017 10.52.23
Dubito sinceramente che l'intera dell'Agenzia divenga EPE. Ritengo giuridicamente impensabile che soprattutto il potere accertativo venga dato ad un ente privatizzato. Al massimo vedo possibili scorpori di alcune funzioni, soprattutto nell'ambito dei servizi ai contribuenti, sfruttando l'EPE Agenzia delle Entrate-Riscossione (ex Equitalia). Devono inventare qualcos'altro.

E poi i numeri rendono impensabile l'operazione, visto anche Innazitutto i numeri.
L'Agenzia delle Entrate - Territorio ha circa 39.000 dipendenti.
L'Agenzia del Demanio aveva circa 1.600 dipendenti, circa 1.200, ossia intorno al 75%, scelse di restare pubblico. Circa i 2/3 degli optanti vennero accontentati entro l'anno (essenzialmente quelli che rimasero nelle agenzie fiscali e nel MEF), circa 1/3 dovette aspettare un paio d'anni.
Croce Rossa circa 800 dipendenti, optanti intorno all'80%.
Enit circa 200 dipendenti, tutti rimasti nel pubblico.
I sovrannumerari delle provincie sono stati esattamente 1.644 e la loro ricollocazione è una storia ancoranon finita.

Come vedete bene appare utopistico un pensare a un ricollocamento dalle 20.000 alle 30.000 persone.
Inoltre è impensabile che la macchina fiscale rimanga ferma pr mancanza di perasonale.


Rispondi

Da: Blacj29/03/2017 11.24.17
Una cosa è certa l'anagrafe tributaria è stata affidata anche all' Equitalia
Rispondi

Da: diritto di opzione 29/03/2017 11.30.16
Al contrario è la tua arroganza a lasciar intendere che tu sia un incaricato
Rispondi

Da: IL PATRIOTA29/03/2017 12.08.12
abbassiamo i toni per favore....addirittura offendersi dandosi dell'INCARICATO!!! Ormai negli Uffici "INCARICATO" è sinonimo di INSULTO...
Che l'AE abbia sbagliato qualcosa nella gestione della Dirigenza?
Rispondi

Da: Capra capreeee 29/03/2017 12.41.02
seguendo gli indizi arrivo alla soluzione.

Faranno una legge che, derogando alla normale disciplina di reclutamento dei dirigenti, permettera' l'indizione di un concorso pubblico dove si dara' peso agli incarichi.

Chi vuol scommetere?

Ricordatevi la massima caprina: chi ha creato un problema non sara' mai in grado di trovare la soluzione perche' il problema non lo vede come tale.

P.s. concordo con chi ha scritto che molti con un contentino di 100 euro resterebbero.
Rispondi

Da: Capra capreeee 29/03/2017 12.46.26
Forse un ritocchino lo faranno.
L attuale ufficio riscossione potrebbe transitare nel epe in arrivo a settembre. Questo sarebbe funzionale a un maggior coordinamento dell agenzia con il suo organo strumentale (ex equitalia).
E sarebbe un banco di prova per capire quanti sarebbero disposti a transitare in ex equitalia.
Rispondi

Da: Blacj29/03/2017 12.59.17
Di certo l'Agenzia entrate e riscossione ex  Equitalia  sarà operativa da 1 luglio e il personale entro quel periodo dovrà transitare nel nuovo ente. Per quanto riguarda l'AE forse entro luglio riuscirà ad eseguire la trasformazione in Epe poi bo
Rispondi

Da: Scettico 51 29/03/2017 13.02.01
Un giudice a Berlino, grazie, hai detto quello che penso in modo migliore di come lo potrei dire io. Ragazzi, qui non sono stati in grado di gestire l'integrazione del territorio nelle entrate, e pensate che gestiscono una cosa del genere? Faranno due ritocchini, in attesa di ruffini.
Rispondi

Da: Capra capreeee 29/03/2017 13.07.02
Quale personale?
Io stavo parlando di una futura integrazione riscossione ae con ex equitalia.

Nessuno vieta all agenzia di trasferire alcune funzioni che ha ora (vedi ufficio riscossione) ad ex equitalia e quindi verra' chiesta la disponibilita' di transitare nell epe. Cosa c entra il primo luglio?

Di sicuro ai fini di una maggiore integrazione bla bla bla nella costituenda epe ci sara' spazio per molti volenterosi funzionari disposti a fare il salto "qualitativo"
Rispondi

Da: Capra capreeee 29/03/2017 13.07.02
Quale personale?
Io stavo parlando di una futura integrazione riscossione ae con ex equitalia.

Nessuno vieta all agenzia di trasferire alcune funzioni che ha ora (vedi ufficio riscossione) ad ex equitalia e quindi verra' chiesta la disponibilita' di transitare nell epe. Cosa c entra il primo luglio?

Di sicuro ai fini di una maggiore integrazione bla bla bla nella costituenda epe ci sara' spazio per molti volenterosi funzionari disposti a fare il salto "qualitativo"
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 910, 911, 912, 913, 914, 915


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)