Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Agenzia delle DOGANE, 49 posti
6621 messaggi, letto 578453 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, ..., 216, 217, 218, 219, 220, 221 - Successiva >>

Da: franceval3 12/01/2014 14.03.01
E allora conviene vedere altri manuali professionali oppure vedere il Simone solo x gli aggiornamenti normativi e di giurisprudenza?

Da: aspirantedirigentedoganale 12/01/2014 17.19.54
Per quanto possa valere la mia esperienza relativamente alla preselezione per concorso 69 posti, possa dirvi che il Simone è assolutamente insufficiente. Non una sola risposta di doganale e accise era stata trattata dal manuale specifico pubblicato dalla Simone. Diritto amministrativo, qualcosina c'era! Diritto del lavoro assolutamente carente. Per gli scritti occorrono necessariamente dei manuali specifici. Bene il simone manuale amministrativo, ci vuole un manuale diritto del lavoro pubblico, magari quello dedito della Giappichelli. Non ricordo bene L'AUTRICE! infine, va studiato anche diritto tributario, una delle tracce non uscite al primo giorno, riguardava il principio della capacità contributiva secondo i principi comunitari e nazionali.

Da: Flavius Constantinus 12/01/2014 18.09.11
AspiranteDirigente, è interessante quello che scrivi, perchè è importante avere una idea precisa di quali libri studiare.
Riguardo la materia del diritto doganale e delle accise, visto che il manuale della simone era carente, quale testo consigli? immagino ci saranno dei manuali specialistici...anche se questo penso che vale sopratutto per lo scritto...forse per i quiz occorre studiarsi soltanto la normativa?

Da: aspirantedirigentedoganale 12/01/2014 20.17.51
Per quanto possa valere la mia esperienza relativamente alla preselezione per concorso 69 posti, possa dirvi che il Simone è assolutamente insufficiente. Non una sola risposta di doganale e accise era stata trattata dal manuale specifico pubblicato dalla Simone. Diritto amministrativo, qualcosina c'era! Diritto del lavoro assolutamente carente. Per gli scritti occorrono necessariamente dei manuali specifici. Bene il simone manuale amministrativo, ci vuole un manuale diritto del lavoro pubblico, magari quello dedito della Giappichelli. Non ricordo bene L'AUTRICE! infine, va studiato anche diritto tributario, una delle tracce non uscite al primo giorno, riguardava il principio della capacità contributiva secondo i principi comunitari e nazionali.

Da: aspirantedirigentedoganale 12/01/2014 20.26.24
Purtroppo all'epoca degli scritti esisteva solo un testo di diritto e tecnica doganale dell'ipsoa scritto da FABIO MASSIMO. un testo del 2011 poco preciso e a volte troppo generico e dispersivo. Oggi esiste un testo recentissimo edito sempre ipsoa curato da scuffi, magistrato di cassazione. È comprensivo anche del diritto delle accise. Ben fatto, stile trattato del diritto. Per le preselezioni è necessario leggere e rileggere sia il codice doganale che le DAC disposizioni di attuazione al codice, più il testo unico sulle accise. Per le altre materie studiare sui manuali amministrativo, diritto lavoro pubblico e privato, ccnl agenzie fiscali comparto dirigenti e personale contrattualizzato. Più diritto tributario che non è stato mai il mio forte.

Da: franceval3 12/01/2014 20.43.09
Grazie per i tuoi preziosi consigli. Tu da quale materia consiglieresti di cominciare a studiare per la preselezione? Dalla parte speciale ossia dir. Doganale e accise oppure dal dir. Amm. e le altre materie di carattere generale?

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: Il problema è che 12/01/2014 21.26.52
I nomi dei vincitori so o già stati scritti sulla pietra e perdere solo tempo ..... Io manco faccio la domanda tutto inutile : di possono passare i quiz che molti hanno prima della prova ma agli scritti escono tracce che solo i più vicini alla amministrazione conoscono. Se non mi credete leggete le tracce dell'ultimo concorso a 69 posti e private a trovare quegli argomenti su qualche trattato o manuale.... Troverete il nulla!!!

Da: sette cercano di fare televisione uccidendo13/01/2014 00.10.02
Anzitutto scrivo qui perchè la situazione è gravissima, non perchè non si possa fare una inutile segnalazione altrove (come si capisce dal contenuto): qui si evidenzia qualcosa che accade in tutta Italia e che parzialmente si è già evidenziato in casi precedenti, altrove.

Le corporation delle armi, biotecnologie per il controllo della popolazione, gli orchestratori del danaro e materie prime, i fautori dei rincari spropositati, delle privatizzazioni truffa, della svendita di compagnie Italiane, della rabbia ed indigenza civile, della fuga di cervelli (a fini schiavistici), i "filantropi" della depopolazione, guadagnano ed aumentano il peso politico solo dalla distruzione, dal sabotaggio, dalle malattie, dalla divisione e dal caos sociale, dalla fine della collaborzione e dalla estremizzazione della competizione.

C'è il rischio che l'Intelligence straniera ed anche di corporation private, mediante intermediari dal colletto bianco ed intermediari criminali, stia finanziando le mafie per fomentare il caos in italia e fare guerra civile a bassa intensità di modo da fare intervenire eserciti "umanitari" ed introdurre terrorismo Feudalesimo (zone rosse gialle verdi blu marroni grigie, qui si vede brutta) ed Afganizzare l'italia.



----------------------------------------------------

Scrivo qui in pubblico perchè dati i mezzi utilizzati dall'associazione a delinquere (che sembra abbia strumenti militari e d'intelligence) ogni altro genere di comunicazione da me fatta giungerebbe rapidamente (forse istantaneamente) alla rete criminale.

Premesso che le Istituzioni e le forze dell'ordine potrebbero essere state FACILMENTE CONDIZIONATE od infiltrate o minacciate (vista la notorietà degli avvenimenti qui, visto il numero di famiglie coinvolte sotto riportato, numero ben più ampio in realtà) od in carenza di mezzi ed attrezzature per fronteggiare i reati del caso...

Con la presente esprimo il mio profondo rammarico nel vedere che le Istituzioni Italiane sono totalmente assenti anche per dare una misera risposta, attestante l'avvenuto ricevimento di almeno una della decine e decine di E-Mail, da me inoltrate a Comandi dei Carabinieri e Polizia di Stato e Procura, Presidenza della Repubblica, mediante la Casella di Posta Certificata, fornita dalle Poste Italiane, in collaborazione con il Governo Italiano e finalizzata alle comunicazioni tra Pubblica Amministrazione, Cittadini e viceversa.

Se ne deduce che quando in un Comune Italiano si diffondono Mafie che collaborano e sette minori ed anche Esoteriche, attività che sono identificabili in Sperimentazione Illegale su Cittadini, lo Stato Italiano sia condiscendente nonostante a conoscenza di quelli che a grandi linee sembra siano gli accadimenti locali.

Assente lo Stato, assente la Giustizia delle leggi Statali.

Qui sono al Nord Italia, in un medio Comune, in una ricca Provincia, in una zona vicina ad il ricco asse del Sempione, non in una zona oberata, non senza risorse, non a bassa densità di popolazione.

I Cittadini devono regolarsi da se? Considerato il contenuto delle E-Mail, delle risposte ricevute telefonicamente dai tutori dell'ordine e della pubblica sicurezza (Vigili del Fuoco inclusi).

Solo per precisare nelle E-mail si argomentava di attività simil terroristiche (ritengo, armi non convenzionali), associazioni a delinquere ove collaborano apparentemente diversi gruppi di Mafie comprese Ndrangheta e Camorra, sperimentazioni su cittadini durante il sonno, limitazione del diritto al Lavoro, disturbo ed interruzione di servizio e possibile infiltrazione nelle telecomunicazioni, limitazione dei diritti umani, cancellazione della dignità, possibili omicidi, o danni permanenti alla salute, costrizione dello Stato a spendere per i danni arrecati da criminali alla salute dei Cittadini (supponendo che le attività violente siano rivolte verso una moltitudine), criminalizzazione di chi parla, tentativo di mettere a tacere (dall'interno delle famiglie).

Il Bel Paese a quanto pare è tanto più bello, tanto più si opera criminalmente.

Infine.
Un'aggiunta se volete da girare al Ministero della Difesa: ci sono interessi stranieri nella questione, interessi di Multinazionali, interessi di società di armamenti, di società di telecomunicazioni, probabilmente anche l'utilizzo di social network come metodo di comunicazione tra i criminali. Pare vi sia stata, considerate le armi ed i meccanismi "coercitivi" e di "plagio" utilizzati da parte dei gruppi criminali, l'intermediazione con qualcuno vicino all'Intelligence straniera, magari ex dipendenti.
Considerato che potrebbero esservi infiltrazioni o manomissioni abusive o collaborazione con dipendenti nelle telecomunicazioni, qualcuno vedendo questa potrebbe anche provvedere a scrivere qualcosa di simile, tentando di apparire me medesimo.

--------------------------------------------------------
Qui una descrizione di cosa sembra accada:

In Via Sciesa al civico 29, ed altrove, a Busto Garolfo, in Provincia di Milano, Italia, ci sono terroristi [ parte di un'associazione a delinquere, in accordo con compagnie di telecomunicazioni, apparati militari, industrie farmaceutiche e chimiche, criminali infiltrati in Testimoni di Geova ed altre minoranze, diverse Mafie, società di biotecnologie, bioingegneria, esperti in biofisica, biochimica, società di nanotecnologie, società che producono armamenti, professionisti vari tra i quali avvocati e contabili, neurologi e psicologi, ingegneri e tecnici anche del suono ed informatici, fotografi e gestori di centinaia di blog, politici, infiltrati nelle forze dell'ordine e P.A., adepti di sette esoteriche, individui loschi inseriti in Club e Logge, quali Rotary e Lions, sette transumaniste e del culto della morte (come le Bestie di Satana ed altri, dipendenti di servizi d'INTELLIGENCE e sicurezza, privati e pubblici), criminali assassini infiltrati e nascosti tra le fila di fedeli di religioni più note ] che approntano, testano, sviluppano, sistemi per il controllo della volontà delle persone, per la creazione di malanni alle persone, per la generazione di danni alla salute ed alle apparecchiature elettroniche, mediante armi elettromagnetiche, suoni infrasuoni ed ultrasuoni, ipnosi a distanza e SCRIPT (o simili) durante il sonno, telecomunicazioni (forse usano anche evoluzioni dell'effetto frey), composizioni di interazioni sulle vittime, di CEM ed onde EM da più sorgenti, per influenzare il metabolismo e la salute del corpo e del sistema nervoso. Violano le identità, forse sono anche collusi con estremisti idolatori di culti deviati della reincarnazione (o più probabilmente criminali infiltrati tra gli individui di culti orientali, allo scopo di fare ricaderela colpa ancora sulle minoranze). Trattano in prostituzione usano escort e trattano esseri umani e bambini, costruiscono e condizionano la vita delle cavie umane per metterle a tacere. Rovineranno il mondo, sono affini ad una rete di gruppi simili, che come obiettivo ha la depopolazione mediante caos e malattie, plagio, disinformazione, corruzzione. Hanno a che fare con molti casi di cronaca nera.

L'associazione criminale, od un'altra che opera in Busto Garolfo, potrebbe essere (stata) dotata di strumentazione che è in grado di produrre effetti in modo selettivo su determinate regioni di spazio ed in funzione di quanto è ivi presente.
Sfruttano l'interazione tra campi (od onde) elettrici - magnetici e determinate strutture della biologia (DNA, molecole) e della fisica in genere.
Sfruttano strumenti che generano queste radiazioni e campi in modo tale da poter controllare la rotazione dello spin dei "fotoni" (fotone-antifotone, definito come due fotoni identici ma di intensità, rotazione, polarizzazione opposta, la differenza rispetto allo stato precedente, quello in assenza del campo o radiazione aggiunta), sfruttano la capacità di fare variare l'inclinazione attorno ai tre assi cartesiani  dell'asse di polarizzazione, sfruttano la variazione d'intensità attorno al campo statico od onda "statica", rilevano (o sfruttano per indurre altri effetti) la radiazione ed il campo riemesso in seguito all'eccitazione del DNA e molecole interessate ("prese a bersaglio").
Usano onde lunghissime, di modo da determinare la propagazone dell'effetto nel modo più veloce possibile.
"Caricano" le molecole di DNA in modo selettivo in base alla "coltura" cellulare propria di ogni tessuto ed in funzione della variazione temporale di sviluppo cellulare, così da individuare regioni del corpo precise, applicano aggiuntivi campi od onde EM per modificare lo stato delle molecole (potendo tra l'altro ottenere la "risposta" determinata dalla diseccitazione della molecola interessata, in teoria permettendo di conoscere lo stato eccitativo delle singole cellule del sistema nervoso centrale e periferico).
Possono indurre effetti distorsivi nel pensiero, generare interferenze che rendono più difficoltoso il pensare, più lento, possono indurre tremori o farli percepire, possono danneggiare le catene cellulari, possono generare malattie, impedire reazioni chimiche, danneggiare la struttura di cristalli sollecitati dalle forze determinate dalla gravità, dalla interazione e vibrazione "reciproca" delle energie dello spazio.

Sono coinvoltte molte persone, operano, cercando gruppi di vittime, con il concetto di dividere ed imperare, di isolare, stremare, cercano di portare al suicidio chi cerca di segnalare (forse in preda al loro delirio se ne rendono ormai poco conto perchè abituati cosi, ciò non toglie che debbano essere fermati e pagare) cercano di ottenere quanti più guadagni possibile, usando professionisti e facendo pianificazioni per fare passare in torto le vittime.

Creano danni e malanni per guadagnare dalle cure finchè le cavie-vittime sono in vita, guadagnano dalla pubblicità, dal raccontarie storie incredibili, dalla stretta di accordi con altri gruppi criminali mediante la vendita di sistemi, scambio di metodi, immagini, vittime, guadagnano dagli intermediari tra le società criminali e loro, guadagnano dal rovinare la vita alle vittime.

Sono associazioni a delinquere che diffonderanno, chimica e tecnologie a campo EM per danneggiare costantemente la salute, tecnologie che verranno presentate, con plagio, come sistemi per migliorare la qualità della vità, quand'invece sono dannose. Chimica e tecnologie che probabilmente verranno usate, all'insaputa delle vittime, in abbinamento con sistemi complessi creando quei malanni e necessità che servono, ai criminali e collusi, per spolpare, di soldi ed averi, i creduloni: danneggiando e beffandosi delle vittime ignoranti della truffa; sistemi non placebo, ma dannosi, sistemi che, nemmeno vi accorgerete che staranno utilizzando su di voi (in quanto verranno implementati nel lungo periodo con influenza crescente sulla vostra salute), e che "vi faranno guarire" solo quando i criminali non li useranno più su di voi, ovvero sia quando gli stessi criminali vi indicheranno delle "presunte cure", queste si placebo.

Cimica e tecnologia criminale che verranno diffuse in concomitanza allo sviluppo di nuove, queste sì, reali cure, così da confondere e rendere difficile l'identificazione delle cause dei danni.
Sistemi per sottrarre soldi a Persone e Collettività, agli Stati, alle finanze pubbliche. Sistemi per privatizzare, rendere inefficienti gli apparati Statali, privatizzare, dividere la popolazione, gerarchizzare, togliere potere, benessere e benavere ai più, per dare ai meno, che già sono drogati di potere.

Svegliatevi! c'è bisogno di partigiani del Bene contro gli idolatori della prevaricazione, del danaro, della scienza.

La scienza ed il mercato sono uno strumento non il fine, la scienza loro porta solo alla fine.

Sono persone che costruiscono, anche per evadere ed eludere il fisco, situazioni dove si dipingono migliori di quello che sono, si dipingono, usando la rete criminale che contempla anche esperti in pubbliche relazioni o dipendenti di agenzie pubblicitarie o d'informazione, come persone insospettabili. Usano forse criminali noti che saranno poi capri espiatori qualora le cose andassero per il peggio.

Data la posizione alcuni tra i coinvolti vittime o carnefici, sono: Denti, Rossana, Pedretti, Balzan, Vignati, Bignami, Torre, Mammone, Dell'Acqua, Pizzo, Inguanti, Pisoni, Pinciroli, Raimondi, Zanzottera, Sana, Capra, Caprarulo, Parotti, Vizzini.

C'è un'intero condominio (civico 29 di Via Sciesa, in Busto Garolfo) che funge da base criminale, nonche le residenze attorno al civico in cui abito (fino ad ora nessuno tra il personale delle forze dell'ordine si è rivolto a me a chiedere spiegazioni ne sono giunte comunicazioni.





Andrea Dell'Acqua (B.G., V. P.M. n40)

P.S. Sette, logge, mafie, utili idioti, tecnocrati, economisti da strapazzo, avvocati e criminologi e psicologi collusi, politici corrotti od orchestrati, minacciati, plagiati, coercisi, ricattati: stanno preparando l'Italia all'intervento Umanitario per riportarci alla civiltà sotto torture, senza arbitrio, senza libertà, schiavi di un'economia condizionata ultra liberale (solo a parole) perchè totalmente orchestrata, inefficiente, con il solo scopo di aumentare il divario tra burattinai irraggiungibili e burattini, mantenere la gran parte della popolazione indietro rispetto un nugulo di balordi, in una guerra permanente, in una Iraquizzazione del territorio, in una spettacolarizzazione di crimini sempre più efferati, mentre state davanti alle TV straniere!
Dove finiranno veramente per esempio i 20000 militari tagliati, le famiglie, tra file di sicurezza privata esposti alla criminalità nel tentativo di avere qualcosa, perchè le nostre navi nuove vengono subito esposte a chi comanda nella NATO?
Attendiamo che ci mettano tutti gli uni contro gli altri per essere preda facile, stremati, di stranieri?
Imparato nulla dalla storia, intanto ci fottono tutte le industrie e spazzano via le piccole imprese. Sveglia! Intanto cercano di ammazzarmi.

Italia -> Paesi Slavi -> Paesi Slavi -> Italia, Medioriente, Nord Africa -> Italia -> Europa (chiaro? ed il controllo della popolazione la stimolazione dell'irrascibilità e violenza e crimine con suoni ed elettromagnetismo? nuove Basi, nuove armi, profitti da ottenere, nuove guerre. Fermiamoli)

Da: articolo del il tempo13/01/2014 00.52.06
meglio riportarlo l'articolo. troppo bello !!

Il tempo
11/01/2014 06:07
Bufera sull'Agenzia delle Dogane In procura le promozioni sospette C'è la rabbia e l'amarezza per un'«epurazione» dagli incarichi dirigenziali ritenuta illegittima, alla base della denuncia che Lucio Pascale plurilaureato funzionario e, fino al maggio del 2013,...

C'è la rabbia e l'amarezza per un'«epurazione» dagli incarichi dirigenziali ritenuta illegittima, alla base della denuncia che Lucio Pascale plurilaureato funzionario e, fino al maggio del 2013, dirigente dell'ufficio centrale audit interno dell'agenzia delle dogane ha presentato alla Procura generale della Corte dei conti di Roma a dicembre. Una denuncia che potrebbe smascherare un caso di promozione sospette negli uffici pubblici e che porterebbe alla luce «un gravissimo danno erariale e un rilevante danno d'immagine, come conseguenza di azioni manageriali illegittime, inutili e dannose, che violano i principi di buon andamento ed imparzialità dell'azione amministrativa». Una denuncia dura e dettagliatissima in cui l'ex dirigente, «retrocesso» al ruolo originario di semplice funzionario nonostante una valutazione interna che classificava il suo lavoro come «eccellente», ravvisa il riproporsi delle dinamiche di tanti «casi strani» legati all'universo della pubblica amministrazione. Una denuncia presentata per portare alla luce fatti «imputabili ai vertici gestionali» della stessa agenzia delle dogane che «costituiscono gravi violazioni della normativa che regola l'accesso ad incarichi dirigenziali e comportano scrive ancora Pascale nell'esposto l'illegittimità, l'inutilità e la dannosità della relativa spesa».

Sono tredici le posizioni dirigenziali individuate e segnalate alla magistratura contabile da Pascale, tre delle quali riconducibili a personale esterno all'agenzia stessa. Tredici poltrone a «termine» l'incarico è triennale sparse un po' in tutt'Italia, ma prevalentemente a Roma, per altrettanti stipendi da «oltre 100 mila euro l'anno lordi» per «una quantificazione complessiva del danno di circa 10 milioni». Secondo quanto scritto da Pascale nella denuncia, però, queste poltrone da dirigente sarebbero state assegnate senza tenere conto dei requisiti minimi individuati della legge, che prevede possano accedere ai posti da dirigente negli enti pubblici solo chi ha «svolto attività in organismi ed enti pubblici e privati con esperienza acquisita per almeno un quinquennio in funzioni dirigenziali» o che abbia «conseguito una particolare specializzazione professionale, culturale e scientifica desumibile dalla formazione universitaria e post universitaria».

Requisiti indispensabili che non sarebbero però presenti nei curricula dei funzionari oggetto della discordia. E in effetti, a scorrere le qualifiche dei dirigenti individuati dall'esposto (e presenti sul sito dell'agenzia stessa), qualcosa non torna. A partire dai dirigenti individuati all'esterno dell'agenzia. Tra loro c'è un ex giudice onorario che «vanta» un incarico nell'ufficio legale di un'amministrazione provinciale, la giovane contitolare di un'agenzia di comunicazione e poi l'esperto informatico che ha interrotto gli studi dopo la maturità scientifica. E se può apparire evidente qualche perplessità sui dirigenti esterni, le cose, a leggere l'esposto al vaglio della Corte dei conti, peggiorano quando si scorrono i curricula della risorse interne finite sulle poltrone che contano. Tra i dieci dirigenti individuati da Pascale, infatti, nessuno ha conseguito la laurea: tutti si sono fermati alle scuole superiori diventando, prima di entrare nell'ente, ragioniere o perito industriale.

Una situazione limite su cui si dovranno esprimere i giudici contabili e che il denunciante, che in questa storia di «ordinaria» burocrazia italiana si è sentito scavalcato da chi, in barba alle sue tre lauree, non ne possiederebbe i meriti ma che magari «è amico delle persone "giuste"», bolla amaramente come «viziato da illegittimità e non esente da sospetti di eccesso di potere».

Vincenzo Imperitura

Da: metodo13/01/2014 00.56.14
siamo finalmente alla frutta. purtroppo in questo momento di debolezza politica nessuno avrà il coraggio di dare un colpo di spugna alle agenzie per ritornare ai dipartimenti. dovremo forse aspettare il rimpasto ma ormai siamo arrivati al capolinea.

Da: Onore a Pascale13/01/2014 11.03.09
un consiglio ai candidati, se cercate un testo su cui studiare, prendete il Giangrande, sezione concorsopoli alle dogane.

Da: pasquariello13/01/2014 11.48.51
riuscite ad inserire nella domanda i titoli di cui all'art. 8 del bando ? in particolare la decorrenza e la scadenza ? a me risultano non modificabili

Da: concorrentedogane 13/01/2014 16.24.41
io consoglierei di fare un esposto alla Corte dei Conti per danno erariale in ogni regione.

Da: ALLARME13/01/2014 18.13.33
Che il Maresciallo Gatto in Parabiago stesse indagnado su di un'associazione a delinquere che opera in multipli ambienti (corrotti tra le forze dell'ordine e prostituzione) e che sia stato vittima della stessa associazione mafiosa.
Che una setta-loggia che contempla ex oppure membri dell'intelligence, forze dell'ordine, militari, biologi, biotecnologi, psicologi, editori, politici, esperti della polizia scientifica (direi di si), giornalisti, scrittori, imprenditori, liberi professionisti, antropologi, ricercatori, scienziati al soldo della distruzione, ingegneri, ministeri di culti più meno diffusi, avvocati, magistrati, pubblici ministeri, broker, statistici, esperti in telecomunicazioni, prestanome, security private, papponi e trafficanti di armi, organi, sostanze chimiche e fisiche, esseri umani, prostitute, gestori di escort e siti internet?



Si insomma, che il caso Gatto e Gatto Trocchi non siano scollegati ma vi sia una regia dietro?

Si insomma che si stia scaldando la guerra fredda usando da una parte la costruzione ed il contributo positivo, dall'altra i criminali utili idioti che servono a creare caos, per rendere più incrinabile la società economia e permettere di spolpare la Nazione in cambio di carta straccia, distruggendo ed infiltrando la società, rendendo tutti più o meno criminali, piu o meno plagiati da storie assurde anche di carattere religioso o mistico, usurpandoci di vite tempo e benessere e benavere, aiutando con interventi umanitari secondo la neolingua (chiaro chi sia la seconda parte e gli utili idioti, qualcuno anche tra le file della pseudo sinistra)?

Andrea Dell'Acqua (una vittima di associazione a delinquere che guarda caso, visto quanto pensa, è nella merda)

Da: perdete ogni speranza voi che Entrate13/01/2014 19.33.53
Qualche domanda:

1. considerato che le prove preselettive saranno rese note il 04.04.14, che non lavoro alle Dogane (e quindi non so nulla della materia) e che non abbiamo ancora le idee chiare sui testi da studiare, ci sono i tempi tecnici per raggiungere un livello di preparazione minimo?

2. è una materia che qualcuno ha studiato da zero, magari per il concorso a 69 posti?

3. a parte il diritto tributario delle Dogane, è presumibile che il concorso delle Entrate verterà sulle medesime materie?
Lo domando perché lavoro alle Entrate e una ragione sensata per partecipare al concorso delle Dogane potrebbe essere questo.

4. considerata la riserva di posti agli interni e le recriminazioni sul concorso precedente, ha un senso partecipare a questo?

5. riusciamo a stilare un elenco di testi da studiare?

Grazie a tutti coloro che vorranno provare a rispondere anche solo ad una delle mie domande.

Da: xperdeteogni speranza13/01/2014 20.04.06
dipende da che dipende da che punto guardi il mondo tutto dipende

Da: Per perdete ogni speranza..13/01/2014 22.09.01
4) non ha senso. io lavoro in dogana e non faccio nemmeno la domanda

Da: ...13/01/2014 22.13.29
avete notizie circa lo scorrimento graduatorie assistenti secondo la l.125/2013?

Da: metodo14/01/2014 07.00.28
Quando hanno silurato gli altri tutti in prima fila a fare la voce grossa. Oggi che è toccato a loro, non ci stanno. Gonfi e tronfi prima, oggi come facenti funzione non si fanno vedere in giro oppure se ne stanno a casa in ferie. Che soddisfazione a vederli così bastonati. Carla Ruoppo se ci sei batti un colpo ! Vigila sul DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2013, n. 150. Deve restare così com'è. Non ci togliete la soddisfazione di poterli prendere a pernacchie almeno per quest'anno. In periferia tranquilli con l'incarico prorogato, anche coloro che erano pronti ad essere immolati e trombati per le solite logiche del "do ut des" e loro "centrali" con il misero stipendio da funzionari di III area. Non spegnete il sogno. Non permettete che in sede di conversione sia depennata la frase "Nelle  more possono essere prorogati solo gli incarichi gia' attribuiti ai  sensi del secondo  periodo  del  medesimo  comma  24  dell'articolo  8  del decreto-legge n. 16 del 2012". L'Agenzia sta risparmiando 100.000 euro al mese e noi ci godiamo un po' di giustizia.

Da: per...chidicechenonhasenso14/01/2014 07.32.12
Per che non avrebbe senso? voglio dare un senso a questa storia anche se forse un senso non lo ha

Da: perdete ogni speranza 14/01/2014 14.56.50
Ho dato un'occhiata rapida ai test preselettivi.
Mi verrebbe da dire che bastava conoscere il testo unico doganale del 1973 e un po' di diritto amministrativo (più di quello che io conosca) per superarli.
O sbaglio?

Magari per chi lavora alle dogane i test sono facili.
Siete tutti delle dogane?

Da: xperdete14/01/2014 15.55.17
allora non hai letto bene se fai queste affermazioni....

Da: x perdete ogni speranza14/01/2014 19.08.34
Dov'è che hai dato un'occhiata ai test preselettivi ?

Da: metodo14/01/2014 21.06.21
Scusate se insisto. Ma tra voi che vi divertite ad insultarvi e quel fuori di testa che vaneggia trame eversive ed oscuri disegni extraterrestri ottenete il risultato di far retrocedere messaggi che ritengo degni di attenzione.

Il presente appello è per Carla Ruocco e Tiziana Ciprini.
(ripetendelo spero che google alert lo intercetti)

Vi chiediamo di intervenire con tutto il vostro impegno per impedire che con un colpo di reni il Direttorio riesca a rimettere in pista i nostri cari reggenti centrali trombati depennando in sede di conversione il comma 14 dell'art. 1 del DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2013, n. 150 (decreto milleproroghe) che testualmente recita "14. Il termine per il completamento delle procedure concorsuali  di cui all'articolo 8, comma 24,  primo  periodo,  del  decreto-legge  2 marzo 2012, n. 16, convertito,  con  modificazioni,  dalla  legge  26 aprile 2012, n. 44, e' prorogato al  31  dicembre  2014.  Nelle  more possono essere prorogati solo gli incarichi gia' attribuiti ai  sensi del secondo  periodo  del  medesimo  comma  24  dell'articolo  8  del decreto-legge n. 16 del 2012." Il loro intento è quello di lasciare solo la prima frase in modo che il provvedimento riguardi solo una mera proroga ripristinando la situazione ex-ante. Tutti noi funzionari chiediamo giustizia. Li vogliamo lì dove sono con il loro carico di responsabilità in qualità di facenti funzione ma senza un euro (nemmeno quello misero di responsabilità o di capo ufficio) Sono dieci anni che si fottono 100.000 euro a testa all'anno, entrano alle 9 se va bene e alle 4 del pomeriggio tutti a casa. Noi dobbiamo recuperare anche un minuto di ritardo e dobbiamo star lì a litigare in sede di contrattazione di budget locale per qualche spicciolo residuale. Ci siamo rotti i coglioni. Complici i vertici sindacali fagocitati con altrettanti incarichi dirigenziali sono stati solo capaci di interessarsi del loro premio di risultato pilotando in modo strumentale la consuntivazione, inserendo dati fasulli e inesistenti e verbali gonfiati sul constatato. Tanto poi dell'accertato e dell'incassato non gliene fotte a nessuno. Se ci girano le palle li denunciamo tutti alle procure regionali della corte dei conti per danno erariale perchè con i dati drogati del P&C si sono fottuti il premio di produttività. Vogliamo una indagine seria ed approfondita della guardia di finanza perchè metta il naso nei dati di consuntivo presentati poi in sede di rendicontazione annuale relativa alla convenzione. Solo dalle ceneri di questo cerchio magico potrà rinascere un dipartimento delle dogane degno di questo nome (rimpiango con nostalgia la commissione anelli e tutti coloro che ci hanno lavorato con spirito di sacrificio e dedizione)

Da: metodo14/01/2014 21.07.04
e mo' voglio vedere se il responsabile anticorruzione tira fuori le palle e cerca di fare il suo mestiere

Da: ...14/01/2014 23.12.08
SCUSA MI SCAPPA DA RIDERE ...MA SAI CHI è IL RESPONSBAILE DELL'ANTICORRUZIONE?

Da: metodo14/01/2014 23.19.14
certo. ma il mancato intervento per legge determina responsabilità dirigenziale anche su denuncia anonima

Da: aspirantedirigentedoganale 15/01/2014 17.28.40
Il test della preselezione si poteva superare (io ne sono la prova provata) avendo letto pochi giorni il TU Leggi doganali, CDC e DAC (all'epoca non serviva molto porsi il problema di comprendere la materia, stante la fase preselettiva), conoscendo bene il diritto del lavoro (è la mia materia), avendo studiato il diritto amministrativo (mi piace da morire!!!!!!!!!!), ed omettendo di rispondere alle domande che non si conoscevano e/o di cui si aveva il dubbio. Risultato, non sono un interno, mi sono classificato nei primi 300, ho fatto una buona prima prova sulla sospensione dal servizio e restitutio ad integrum, ho fatto una buona, ma troppo teorica, seconda prova sui prodotti petroliferi destinati alla nave in porto. Sub risultato (che poi tanto sub sub proprio non è!!!!!!!!), in una competizione tendenzialmente "legalitaria", forse, potrei sperare di passare gli scritti. In un concorso alla Agenzia delle Dogane, la speranza "de qua" [senti il latinismo ihihihihihi], è pura utopia.
Mi piace studiare, ergo, mi sono rimesso a studiare, questa volta, fruendo di un manuale  finalmente serio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Da: xaspirante15/01/2014 18.33.54
1) se la pensi cosi perche rifai il concorso.
2) quale sarebbe il manuale serio

Da: immagino 15/01/2014 19.09.45
Comunque le tracce non mi sembravano difficili. ho dato una occhiata velocw ai quiz e mi sembravano semplici. io non sono delle dogane ma inps.

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, ..., 216, 217, 218, 219, 220, 221 - Successiva >>


Torna al forum