Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

La scuola guida fa fare incidenti
5 messaggi, letto 3220 volte
 Discussione chiusa, non è possibile inserire altri messaggi

Torna al forum    


Da: marco9216/11/2012 23.22.33
Osservare le strisce pedonali, appena passate guardare entrambi gli specchietti girando la testa, prima di arrivare alla rotonda metter la freccia poi guardare gli specchietti retrovisori, poi dentro la rotonda guardare ogni corsia girando il capo....
Questo insegnano alle autoscuole, e all'esame se non lo fai sei bocciato. Avete visto come guida terrorizzata la gente, sembra deficiente, proprio perchè in ogni momento è li che pensa a tutte queste azioni artificiali. Come un computer con il processore al 95% di utilizzo, tener d'occhio davanti, specchietti, freno, freccia preventiva, inserimento su striscia tratteggiata, e prendi sotto il pedone che passa! Lo prendi sotto perchè è impossibile concentrarsi su una miriade di STRONZATE innaturali quando basta agire normalmente e NON CON QUESTE REGOLE IDIOTE DA COMPUTER!
Invece all'autoscuola insegnano questo per fingere che siete incapaci, e da capaci diventate idioti. E vi spillano anche soldi per questo.

Da: marco9216/11/2012 23.24.10
Tutti rituali fatti apposta per render la gente deficiente, così poi ne approfittano e inventano altre patenti per spillarvi altri soldi.

Da: Carla1!19/11/2012 18.23.37
ciao Marco ci ritroviamo eh?? comunque anch'io me ne sono accorta troppe persone al volante (mentre fanno guide) sono tesissime. ma non penso che tutti gli istruttori fanno così solo per prendere più soldi da noi, ma secondo me alcuni lo fanno. Ma secondo me sono cose che dovremmo fare se no noi la patente non la prenderemo mai se facciamo di testa nostra, anche se facciamo giusto, non ci è concessa. allora l'unica cosa da fare perchè e l'unica non abbiamo altre possibilità, di essere dei DEFICIENTI, e dopo poi faremo di testa nostra. 

Da: Aurora82k27/11/2012 07.53.06
Ciao ragazzi!
Giovedì scorso volevo mollare tutto e non prendermi più la patente.
Avevo fatto 3 guide e dalla prima guida l'istruttore mi ha buttato nelle zone più trafficate della città e negli ingorghi più tremendi.
Io, che non avevo mai guidato finora, nemmeno la bicicletta!
E lui lo sapeva che partivo da ZERO. 1 infarto!!!
Ma che importa a loro, loro devono farti sentire imbranata. X farti pagare quanti più soldi possibile.
Dicono:"No, non è proprio cosa. Tu devi fare le guide tutti i giorni. Te la vuoi prendere la patente tra al max un paio di mesi? Quindi ti devi impegnare e devi venire a scuola guida tutti i giorni della settimana, per almeno 1 mese e anche 2!"
Quindi, tornata a casa, decisi di prendermi una pausa da tutto e di fare prima delle lezioni con i miei genitori in parcheggi o zone isolate e poi, SOLO quando mi sarei sentita più sicura sarei tornata a scuola guida a completare le lezioni e sostenere il fatidico esame.

Dopo quasi una settimana, mi sento  meglio, sono già migliorata un po', la macchina non si spegne più e non ho problemi in salita, né in discesa.
Ho ritrovato il mio ottimismo e la mia positività.

Da: marco9227/11/2012 22.11.49
Lo fanno per i soldi, sanno che usando la forza si mantengono stretta la posizione, sono patetici, se esce una legge che legittima lo stupro alla guida loro la rispetterebbero e vi farebbero pure star zitti mentre vi incul..... , sono ridotti come stracci. Hanno il terrore di perdere il lavoro, non hanno più coraggio, e lo fanno pagare a tutta la gente, nemmeno se ne accorgono che così fanno lo stesso danno a loro stessi, perchè poi la frustrazione in loro cresce sempre più.

Ora vedrete, arriva per legge che anche i privatisti dovranno fare le guide obbligatorie in autoscuola. E questo come lo chiamate? Vogliono vincolare tutti dentro queste agenzie, e nella burocrazia per abituare la gente a vivere come nella russia sovietica. Se non ci si allena a dialogare per pretendere i diritti naturali, ci si ritroverà con una vita pianificata a tavolino dalla nascita alla morte.


Torna al forum