Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Concorso Agenzia delle Entrate: 220 assistenti .
3 messaggi, letto 5277 volte
 Discussione chiusa, non è possibile inserire altri messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Da: Dangel981 29/10/2011 13.47.26
Volevo farvi una domanda per quello che riguarda il concorso per 220 assistenti bandito quest'anno dall'Agenzia delle entrate. Ho chiesto su un altro forum che valore davano al voto di diploma, al tipo di diploma (ad esempio ragioneria , liceo etc etc), alla laurea ed alle esperienze post laurea o altri tipi di esperienza. Mi è stato risposto che la classifica veniva fatta tenendo conto solo delle due prove (Test + orale). Quindi mi hanno detto che tengono conto solo delle prove perché così era scritto nel bando.
Però nella domanda di iscrizione al concorso veniva richiesto di specificare il tipo di diploma, la data ed il voto. Inoltre era richiesto di specificare se si possedevano altri tipi di diplomi ed i relativi voti, con la data. Ciò vuol dire che verranno presi in considerazione?
Mi interessa saperlo perché io non ho un diploma di ragioneria ma ho il diploma di liceo scientifico, tra l'altro con un voto basso (70/100). Poi ho una laurea in Biotecnologie (108/110), che non c'entra quindi con il tipo di concorso. Per tale motivo mi chiedevo se non fosse inutile per me studiare per questo concorso.

Da: ossoduro29/10/2011 14.41.06
Come hai poc'anzi detto conta ciò che è indicato sul bando cioè che la graduatoria viene fatta tenendo conto solo delle due prove (Test + orale).
E' un concorso PER SOLI ESAMI e non PER TITOLI ED ESAMI.
Riguardo ai tuoi titoli di studio noto che hanno poca attinenza con le materie della prova orale e pertanto credo che chi non ha già alle spalle una certa preparazione o conoscenza, pure a livello scolastico (Istituti Tecnici) di tali materie (Ragioneria, Economia Aziendale, Diritti vari) incontrerà non poche difficoltà nella preparazione, partendo appunto da zero.
Poi ognuno è libero di farlo il concorso e si regolerà di conseguenza, semprechè riesca a superare la carneficina che ci sarà ai test.

Da: Mininterno.net - Redazione 
Reputazione utente: +173
29/10/2011 14.54.17

C'è un'altra discussione per questo concorso:

http://www.mininterno.net/fmess.asp?idt=7856


Torna al forum