Login |  Registrati 
Elenco in ordine alfabetico delle domande di Radioterapia

Seleziona l'iniziale:  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

> Clicca qui per scaricare l'elenco completo delle domande di questo argomento in formato Word!


QUAL E' IL CARCINOMA PIU' FREQUENTE DELL'ESOFAGO:   CARCINOMA A CELLULE SQUAMOSE
QUAL E' IL SISTEMA DI STADIAZIONE PIU' USATO PER I TUMORI DELL'ENDOMETRIO?   FIGO
QUAL E' IL TRATTAMENTO ADIUVANTE DI SCELTA NEI SEMINOMI ALLO STADIO I E IIA ?   RADIOTERAPIA
QUAL E' IL TRATTAMENTO ADIUVANTE PER IL CARCINOMA DEL RETTO:   CHEMIOTERAPIA + RADIOTERAPIA SOLO NEI CASI CON TUMORE LOCALMENTE AVANZATO ( T3, T4)
QUAL E' IL TRATTAMENTO DI ELEZIONE NEI TUMORI DELLA VULVA NEGLI STADI T1-T2?   CHIRURGIA
QUAL E' IL TRATTAMENTO DI PRIMA SCELTA NEL CARCINOMA POLMONARE NPC(NON MICROCITOMA) AGLI STADI 1° - 3°A   CHIRURGIA
QUAL E' IL TRATTAMENTO DI PRIMA SCELTA NEL CARCINOMA PROSTATICO IN FASE METASTATICA:   ORMONOTERAPIA
QUAL E' IL TRATTAMENTO DI SCELTA NELLE NEOPLASIE CEREBRALI:   CHIRURGIA
QUAL E' LA METODICA DI SCELTA PER LA PREVENZIONE SECONDARIA DEL CARCINOMA MAMMARIO:   MAMMOGRAFIA BIENNALE TRA I 50 E I 70 ANNI
QUAL E' LA PIU' FREQUENTE MODALITA' DI PRESENTAZIONE CLINICA DEL TUMORE TESTICOLARE:   TUMEFAZIONE DEL TESTICOLO
QUAL E' LA PRINCIPALE SORGENTE UTILIZZATA NELLA BRACHITERAPIA INTERSTIZIALE   192 IRIDIO
QUAL E' LA PRINCIPALE VIA DI DIFFUSIONE METASTATICA DEI TUMORI GERMINALI DEL TESTICOLO:   LINFATICA
QUAL E' LA SEDE PIU' FREQUENTE DI LOCALIZZAZIONE DEI TUMORI DEL CAVO ORALE ?   LABBRA
QUAL E' LA SEDE PIU' FREQUENTE DI METASTASI DOPO QUELLE LINFONODALI NEL TUMORE DELLA PROSTATA?   OSSA
QUAL E' LA SEDE PIU' FREQUENTE DI METASTASI NEL CARCINOMA POLMONARE PC (MICROCITOMA):   CERVELLO
QUAL E' LA TERAPIA D'ELEZIONE DEI LNH AGGRESSIVI:   LA POLICHEMIOTERAPIA
QUAL 'E' L'ESAME PRINCIPALE NELLO SCREENING SENOLOGICO IN PAZIENTI ASINTOMATICHE?   C + D
QUAL E' L'INDAGINE DI ELEZIONE PER LA DIAGNOSI DEL CARCINOMA ESOFAGEO   ESOFAGOSCOPIA CON BIOPSIA
QUAL E' L'ISTOTIPO PIU' FREQUENTE DEI TUMORI DELLA VAGINA?   CARCINOMA SPINOCELLULARE
QUAL E' L'ISTOTIPO PIU' FREQUENTE DEL TUMORE DELLA PROSTATA?   ADENOCARCINOMA
QUAL E' L'ISTOTIPO PIU' FREQUENTE NEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA?   CARCINOMA DUTTALE INFILTRANTE
QUAL E' L'UNITA' DI DOSE ASSORBITA IN RADIOTERAPIA:   IL GRAY (GY)
QUAL E' UN ESAME FONDAMENTALE PER LA STADIAZIONE DEI LNH:   LA TAC TOTAL BODY
QUALE COMPLICAZIONE DIRETTA PUO' ATTENDERSI NEL TRATTAMENTO RADIANTE USUALE DELLE MALATTIE NEOPLASTICHE IN SEDE TORACICA:   POLMONITE DA RADIAZIONE
QUALE CORRELAZIONE RAPPRESENTA GRAFICAMENTE LA CURVA DI SOPRAVVIVENZA CELLULARE DOPO IRRADIAZIONE?   DOSE DI IRRADIAZIONE - EFFETTO LETALE
QUALE DEI SEGUENTI CARCINOMI INTERESSA LE GHIANDOLE SALIVARI?   TUTTI QUESTI
QUALE DEI SEGUENTI QUADRI PUO' ESSERE ASSOCIATO A NEOPLASIA CEREBRALE ?   TUTTE LE PRECEDENTI
QUALE DEI SEGUENTI TESSUTI E' CARATTERIZZATO DA MEDIA RADIOSENSIBILITA'?   ANNESSI CUTANEI
QUALE DEI SEGUENTI TESSUTI NORMALI DEI MAMMIFERI E' PIU' RADIORESISTENTE   MUSCOLO STRIATO
QUALE DEI SEGUENTI TIPI DI CELLULE E' PIU' RADIOSENSIBILE?   SPERMATOGONI
QUALE DEI SEGUENTI TIPI DI TUMORE HA UNA ELEVATA RADIOSENSIBILITA':   TUTTI I PRECEDENTI
QUALE DEI SEGUENTI TUMORI DEL SNC E' PIU' FREQUENTE NEGLI ADULTI   ASTROCITOMA ANAPLASTICO
QUALE DEI SEGUENTI TUMORI DERIVA DALLE CELLULE GERMINALI?   TERATOMA
QUALE DEI SEGUENTI TUMORI E' PIU' RADIORESISTENTE:   RABDOMIOSARCOMA
QUALE DEI SEGUENTI TUMORI E' UNA NEOPLASIA MALIGNA   TUMORE DI EWING
QUALE DEI SEGUENTI TUMORI PRESENTA IL GRADO ISTOLOGICO PIU' INDIFFERENZIATO?   GLIOBLASTOMA MULTIFORME
QUALE DEI SEGUENTI TUMORI RISPONDE MEGLIO AL TRATTAMENTO RADIOTERAPICO:   CARCINOMA A PICCOLE CELLULE
QUALE DELLE SEGUENTI CARATTERISTICHE SI ASSOCIA PIU' FREQUENTEMENTE CON UN LINFOMA DI HODGKIN PIUTTOSTO CHE CON UN LINFOMA NON HODGKIN   I SINTOMI SISTEMICI
QUALE DELLE SEGUENTI CELLULE E' PIU' RADIOSENSIBILE?   LINFOCITI
QUALE DELLE SEGUENTI NEOPLASIA E ' CLASSIFICATA BENIGNA ?   EMANGIOMA
QUALE DELLE SEGUENTI NEOPLASIE DEL DISTRETTO CERVICO-CEFALICO E' MENO FREQUENTEMENTE ASSOCIATA A METASTASI LINFONODALI LATEROCERVICALI?   Carcinoma della corda vocale
QUALE DELLE SEGUENTI NEOPLASIE METASTATIZZA PER VIA LIQUORALE ED EMATICA?   MEDULLOBLASTOMA
QUALE DELLE SEGUENTI NON E' UNA VARIANTE DI LINFOMA DI HODGKIN?   GRANDI CELLULE
Quale delle seguenti porzioni del tratto gastro-enterico è sede più frequente i linfomi maligni:   stomaco
QUALE DI QUESTE AFFERMAZIONI RELATIVE ALLA XEROSTOMIA DA IRRADIAZIONE DELLE GHIANDOLE SALIVARI E' VERA:   RAPPRESENTA UN EFFETTO TARDIVO
QUALE DI QUESTE CONDIZIONI PUO' ESSERE CONSIDERATA UN'URGENZA IN RADIOTERAPIA?   SINDROME MEDIASTINICA
QUALE DI QUESTE INDAGINI NON E' UTILE PER LA DIAGNOSI DI TUMORE OSSEO:   ECOGRAFIA
QUALE DI QUESTE NEOPLASIE E' PIU' RADIOSENSIBILE:   TUMORE DI WILMS
QUALE DI QUESTE NEOPLASIE E' POCO RADIOSENSIBILE:   SARCOMI
QUALE DI QUESTE RADIAZIONI HA L'EFFICACIA BIOLOGICA RELATIVA PIU' ALTA?   NEUTRONI
QUALE DI QUESTE RADIAZIONI NON E' EMESSA NEL PROCESSO DI DECADIMENTO RADIOATTIVO:   RAGGI X
QUALE DI QUESTI FATTORI INCREMENTA L'EFFETTO TERAPEUTICO DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI ?   TUTTE LE PRECEDENTI
QUALE DI QUESTI SINTOMI NON E' CARATTERISTICO DEL QUADRO CLINICO DI ESORDIO NEL TUMORE DEL RETTO:   ADENOPATIE INGUINALI
QUALE DI QUESTI TUMORI POLMONARI DIMOSTRA UNA MAGGIORE SENSIBILITA' ALLA CHEMIOTERAPIA ANTIBLASTICA?   MICROCITOMA
QUALE DIFFERENZA ESISTE TRA LA LUCE VISIBILE E I RAGGI X?   LUNGHEZZA D'ONDA
QUALE DISTURBO PREDOMINANTE E' CARATTERISTICO DEI TUMORI DELLA LARINGE ?   DISFONIA
QUALE E' IL MARCATORE TUMORALE UTILE NELLA DIAGNOSI E FOLLOW-UP DEL CARCINOMA PROSTATICO:   PSA
QUALE E' IL PIU' RADIOSENSIBILE DEI SEGUENTI TUMORI   SEMINOMA DEL TESTICOLO
QUALE E' LA CONTROINDICAZIONE ASSOLUTA AL TRATTAMENTO RADIANTE NEL TUMORE POLMONARE?   VERSAMENTO PLEURICO
QUALE E' L'UNITA' DI MISURA DELL'ENERGIA DELLE RADIAZIONI:   ELETTRONVOLT
QUALE E' UN TIPICO ESEMPIO DI TUMORE MOLTO RADIOSENSIBILE:   SEMINOMA/DISGERMINOMA
QUALE INTENTO PUO' AVERE UNA CURA RADIOTERAPICA:   TUTTI I PRECEDENTI
QUALE ISTOTIPO DEL CARCINOMA POLMONARE E'', DAL PUNTO DI VISTA EPIDEMIOLOGICO, MAGGIORMENTE CORRELATO AL FUMO DI SIGARETTA:   CARCINOMA A CELLULE SQUAMOSE
QUAL'E' LA CAUSA PIU' FREQUENTE DI SINDROME DELLA VENA CAVA SUPERIORE?   CARCINOMA BRONCHIALE
QUAL'E' LA COMPLICANZA PIU' COMUNE DELLA RADIOTERAPIA DEI TUMORI DELL'EPIFARINGE ?   XEROSTOMIA
QUALE NEOPLASIA E' SPESSO ASSOCIATA AD INFEZIONE DA HPV ?   CERVICE UTERINA
QUALE TIPO DI IRRADIAZIONE VIENE UTILIZZATA NELLA BRACHITERAPIA INTERSTIZIALE ED ENDOCAVITARIA LDR (LOW DOSE RATE)   IRRADIAZIONE CONTINUA A BASSA INTENSITA'
QUALE TRA I SEGUENTI FATTORI PROGNOSTICI RIVESTE MAGGIOR IMPORTANZA NEL CARCINOMA MAMMARIO?   NUMERO DI LINFONODI ASCELLARI METASTATICI
QUALE TRA I SEGUENTI ISTOTIPI, NON RIENTRA NEL CARCINOMA DELLA PROSTATA ?   MICROCITOMA
QUALE TRA I SEGUENTI, NON E' UN SOTTOTIPO DELL'ADENOCARCINOMA BRONCHIALE ?   A GRANI D'AVENA
QUALE TRA I TUMORI MALIGNI POLMONARI E' LA FORMA ISTOLOGICA PIU' FREQUENTE?   CARCINOMA SQUAMOSO EPIDERMOIDE
QUALE TRA LE SEGUENTI AFFERMAZIONI E' FALSA:   I NEUTRONI HANNO CARICA ELETTRICA POSITIVA
QUALE TRA LE SEGUENTI COMPLICANZE NON SI RISCONTRA NEL DECORSO DEL MIELOMA MULTIPLO ?   CEFALEA
QUALE TRA QUESTE AFFERMAZIONI SUGLI EFFETTI COLLATERALI DI TIPO GRADUATO (O DETERMINISTICO) DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI E' FALSA:   SONO EVENTI DEL TIPO "TUTTO O NIENTE"
QUALE TRA QUESTE AFFERMAZIONI SUGLI EFFETTI COLLATERALI DI TIPO STOCASTICO (O PROBABILISTICO) DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI E' FALSA:   CON L'AUMENTARE DELLE DOSI NON AUMENTA IL RISCHIO CHE SI VERIFICHINO
QUALE TRA QUESTE NON E' UNA RADIAZIONE CORPUSCOLATA?   RADIAZIONE GAMMA
QUALI DEI SEGUENTI ELEMENTI CELLULARI SONO PIU' RADIOSENSIBILI   LINFOCITI
QUALI DEI SEGUENTI ESAMI SONO OBBLIGATORI NELLA STADIAZIONE PRECHIRURGICA DEL CARCINOMA MAMMARIO:   ENTRAMBE LE RISPOSTE PRECEDENTI
QUALI DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI RIGUARDANTI L'AMPIEZZA DELLA SPALLA RADIOBIOLOGICA E' ESATTA   RIFLETTE LA DIVERSA RADIOSENSIBILITA' DELLE CELLULE NORMALI E NEOPLASTICHE
QUALI DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI RIGUARDO ALLA TERAPIA ADIUVANTE SONO VERE   TUTTE LE PRECEDENTI
QUALI DELLE SEGUENTI AFFEZIONI DI TIPO NEOPLASTICO IN STADIO NON AVANZATO E' RITENUTA ODIERNAMENTE CURABILE CON RADIOTERAPIA ESCLUSIVA:   IL MORBO DI HODGKIN
QUALI DELLE SEGUENTI NEOPLASIE DA PIU' FREQUENTEMENTE METASTASI OSTEOBLASTICHE:   CA PROSTATA
QUALI DI QUESTE SONO RADIAZIONI AD ALTO LET:   A+D
QUALI DI QUESTI FATTORI INFLUENZANO LA RADIOSENSIBILITA' :   TUTTE LE PRECEDENTI
QUALI RADIAZIONI SONO UTILIZZATE NELLA RADIOTERAPIA INTRAOPERATORIA(IORT):   ELETTRONI
QUALI SONO GLI EFFETTI COLLATERALI ACUTI LEGATI ALLA RADIOTERAPIA NEL TRATTAMENTO DEL CARCINOMA POLMONARE ?   TUTTE LE PRECEDENTI
QUALI SONO GLI EFFETTI COLLATERALI TARDIVI ALLA RADIOTERAPIA NEL TRATTAMENTO DEL CARCINOMA POLMONARE ?   TUTTE LE PRECEDENTI
QUALI SONO GLI ESAMI NECESSARI PER LA STADIAZIONE DI UN TUMORE PROSTATICO:   RM + SCINTIGRAFIA OSSEA
QUALI SONO GLI INDICATORI DI ATTIVITA' DEL TRATTAMENTO:   TUTTE LE PRECEDENTI
QUALI SONO GLI INDICATORI DI EFFICACIA DEL TRATTAMENTO:   TUTTE LE PRECEDENTI
QUALI SONO I FATTORI DI RISCHIO NELLE NEOPLASIE DEL DISTRETTO CERVICOFACCIALE:   TUTTE TRANNE LA C
QUALI SONO I FATTORI SPERIMENTALMENTE ACCERTATI CHE POSSONO MODIFICARE LA RADIOSENSIBILITA' :   OLTRE A QUELLI ELENCATI AI PUNTI A) , B) , C) , D) , SOSTANZE RADIOSENSIBILIZZANTI , SOSTANZE RADIOPROTETTRICI E L'IPERTERMIA
QUALI SONO I MECCANISMI RADIOBIOLOGICI CHE GIUSTIFICANO IL FRAZIONAMENTO DELLA DOSE   TUTTE LE RISPOSTE PRECEDENTI
QUALI SONO I PRINCIPALI FATTORI PROGNOSTICI DEL CARCINOMA PROSTATICO.   TUTTE LE PRECEDENTI
QUALI SONO I SEGNI E SINTOMI SUGGESTIVI PER LA PRESENZA DI UN TUMORE AL COLON E AL RETTO:   PRESENZA DI SANGUE NELLE FECI/ALTERAZIONI DELL'ALVO
QUALI SONO I SINTOMI INIZIALI PIU' FREQUENTI NEI TUMORI DELL'ANO ?   SANGUINAMENTO E DOLORE LOCALE
QUALI SONO I SINTOMI INIZIALI PIU' FREQUENTI NEL MIELOMA MULTIPLO ?   DOLORI OSSEI E FRATTURE
QUALI SONO I SINTOMI PRINCIPALI ASSOCIATI AL M.DI HODGKIN:   A+B
QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DI UNA NEOPLASIA TRATTABILE CON LA RADIOTERAPIA STEREOTASSICA?   DIMENSIONI INFERIORI A 3 CM DI DIAMETRO
QUALI SONO LE INDAGINI DA ESEGUIRE PER LA STADIAZIONE DEL CARCINOMA DEL COLON E DEL RETTO:   TAC TOTAL BODY
QUALI SONO LE INDICAZIONI ELETTIVE PER L'IMPIEGO DI UNA RADIOTERAPIA PALLIATIVA NEI CARCINOMI POLMONARI:   TUTTE LE PRECEDENTI
QUALI SONO LE INDICAZIONI PER LA RADIOTERAPIA POST-OPERATORIA NEL TRATTAMENTO DEL CARCINOMA POLMONARE ?   PAZIENTI CON MTS LINFONODALI E MEDIASTINICHE (N2)
QUALI SONO LE SEDI PIU' FREQUENTE DI METASTASI NEL CARCINOMA POLMONARE NPC(NON MICROCITOMA):   TUTTE LE PRECEDENTI
Quali sono le sindromi paraneoplastiche associate al carcinoma polmonare PC (microcitoma):   tutte le precedenti
QUALI SONO LE TECNICHE RADIOTERAPICHE PIU' FREQUENTEMENTE IMPIEGATE NEL SOVRADDOSAGGIO SUL LETTO TUMORALE DOPO QUADRANTECTOMIA PER CARCINOMA DELLA MAMMELLA:   RADIOTERAPIA CON ELETTRONI E BRACHITERAPIA INTERSTIZIALE
QUALI STAZIONI LINFONODALI SONO CONSIDERATE "REGIONALI" IN UNA NEOPLASIA DELL'ESOFAGO CERVICALE:   SOVRACLAVEARE
QUALI TRA LE SEGUENTI RADIAZIONI IONIZZANTI NON SONO CORPUSCOLARI   RAGGI X
QUALI TRA QUESTE RADIAZIONI RIENTRANO IN QUELLE AD ALTO LET:   ADRONI
QUANDO E' INDICATA LA REVISIONE UTERINA PER LA DIAGNOSI DI CARCINOMA DELL'ENDOMETRIO:   SEMPRE
QUANDO PUO' CONSIDERARSI GUARITO UN PAZIENTE AFFETTO DA NEOPLASIA:   QUANDO IL PAZIENTE RAGGIUNGE LA REMISSIONE COMPLETA ED HA LA STESSA ASPETTATIVA DI VITA DI UN SOGGETTO DI UGUALE ETA' E SESSO NON AFFETTO DA TUMORE
QUANDO SI ESEGUE LA TERAPIA NEOADIUVANTE:   PRECEDE LA CHIRURGIA E/O LA RADIOTERAPIA
QUANDO UN TUMORE PRIMITIVO NON PUO' ESSERE RILEVATO, SI USA CLASSIFICARLO COME:   TX