Login |  Registrati 
Elenco in ordine alfabetico delle domande di Lavori pubblici

Seleziona l'iniziale:  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

> Clicca qui per scaricare l'elenco completo delle domande di questo argomento in formato Word!


A carico dell'impresa aggiudicataria di un appalto, oltre alla cauzione definitiva, è prevista anche la stipula di una assicurazione a garanzia di tutti i rischi di esecuzione da qualsiasi causa determinati?   Si.
A decorrere dal 10 gennaio 2000, i lavori pubblici possono essere eseguiti esclusivamente da soggetti qualificati, ai sensi dell'art. 8 della legge n. 109/1994. In conseguenza di ciò   La cauzione e la garanzia fidejussoria sono ridotte, per le imprese certificate, del 50%.
A norma del D.P.R. 554/99, la cauzione provvisoria deve essere accompagnata dall'impegno di un fideiussore verso il concorrente a rilasciare garanzia fideiussoria definitiva nel caso di aggiudicazione da parte del concorrente dell'appalto?   Si.
A norma della legge n. 109/1994, è possibile costituire un consorzio “stabile” con due consorziati?   No, la legge n. 109/1994 ne richiede minimo tre.
A norma della legge n. 109/1994, possono partecipare alla medesima gara imprese che si trovino fra di loro in una delle situazioni di controllo di cui all'articolo 2359 del codice civile?   No, in alcun caso.
A norma della legge n. 109/1994, se il progetto preliminare è posto a base di gara di un appalto- concorso....   Deve essere predisposto un capitolato speciale prestazionale.
A norma dell'art. 113 del D.P.R. n. 554/1999, nel caso in cui l'anticipazione erogata all'appaltatore venga revocata....   Sulle somme restituite sono dovuti gli interessi con decorrenza dalla data di erogazione.
A norma delle disposizioni dettate dal D.P.R. 554/99, il direttore dei lavori....   Cura che i lavori siano eseguiti a regola d’arte e in conformità al progetto e al contratto.
A norma di quanto dispone Iart. 86 deI Regolamento di attuazione della Legge Quadro sui lavori pubblici, indicare quale tra le seguenti affermazioni sul contenuto dello schema di contratto di una concessione è corretta.   Lo schema di contratto di concessione indica anche i poteri riservati all’amministrazione aggiudicatrice, ivi compresi i criteri per la vigilanza sui lavori da parte del responsabile del procedimento.
A norma di quanto dispone il D.P.R. 554/1999, il direttore dei lavori cura che i lavori cui è preposto siano eseguiti a regola darte ed in conformità al progetto e al contratto. Egli in particolare....   Ha la responsabilità del coordinamento e della supervisione dell’attività di tutto l’ufficio di direzione dei lavori, ed interloquisce in via esclusiva con l’appaltatore in merito agli aspetti tecnici ed economici del contratto.
A norma di quanto dispone il D.P.R. 554/99 relativamente alle forme di pubblicità degli appalti pubblici, dove devono essere pubblicati gli avvisi ed i bandi quando l'importo dei lavori posto in gara non raggiunge i 500.000 Euro?   La pubblicazione può essere effettuata soltanto nell’albo pretorio del Comune ove si eseguono i lavori e nell’albo della stazione appaltante.
A norma di quanto dispone il Regolamento di attuazione della Legge Quadro sui lavori pubblici, nei bandi, negli avvisi e negli inviti di gara deve essere indicato il nome del responsabile del procedimento?   Si.
A norma di quanto dispone il Titolo VII del Regolamento di esecuzione della Legge quadro sui lavori pubblici in merito alle «Garanzie» è corretto asserire che....   La cauzione provvisoria prestata in sede di offerta può essere costituita, a scelta dell’offerente anche mediante fideiussione bancaria ovvero mediante polizza assicurativa fideiussoria con clausola di pagamento a semplice richiesta.
A norma di quanto dispone il Titolo VII del Regolamento di esecuzione della Legge quadro sui lavori pubblici in merito alle «Garanzie» è corretto asserire che....   La cauzione provvisoria deve essere accompagnata dall’impegno di un fideiussore verso il concorrente a rflasciare garanzia fideiussoria definitiva nel caso di aggiudicazione da parte del concorrente dell’appalto o della concessione.
A norma di quanto dispone la legge n. 109/1994, gli appalti di lavori pubblici sono affidati normalmente....   Mediante pubblico incanto o licitazione privata.
A norma di quanto dispone la Legge Quadro sui lavori pubblici, fino a quale importo sono ammessi i lavori in economia?   200.000 euro.
A norma di quanto dispone l'art. 101 del Regolamento di attuazione della Legge quadro sui lavori pubblici, la stazione appaltante può richiedere all'appaltatore la reintegrazione della cauzione definitiva?   Si, ove questa sia venuta meno in tutto o in parte; in caso di inottemperanza, la reintegrazione si effettua a valere sui ratei di prezzo da corrispondere all’appaltatore.
A norma di quanto dispone l'art. 13 della Legge Quadro sui lavori pubblici in merito alla riunione di concorrenti, i concorrenti possono partecipare alla gara in più di unassociazione temporanea o consorzio?   No, la suddetta legge lo vieta espressamente.
A norma di quanto dispone l'art. 13 della Legge Quadro sui lavori pubblici, lofferta ad una procedura di affidamento dei concorrenti associati o dei consorziati....   Determina la loro responsabilità solidale nei confronti dell’Amministrazione nonché nei confronti delle imprese subappaltanti e dei fornitori.
A norma di quanto dispone l'art. 19 della legge n. 109/1994, per l'affidamento dei contratti che hanno per oggetto sia la progettazione esecutiva che l'esecuzione dei lavori (progetto integrato) la gara....   É indetta sulla base del progetto definitivo.
A norma di quanto dispone l'art. 20 della legge n. 109/1994 in materia di procedure di scelta del contraente è corretto affermare che...   Gli appalti possono essere affidati anche attraverso appalto-concorso o trattativa privata esclusivamente nei casi e secondo le modalità previsti dalla stessa legge.
A norma di quanto dispone l'art. 26 della legge n. 109/1994 per i lavori pubblici affidati dalle amministrazioni aggiudicatrici e dagli altri enti aggiudicatori o realizzatori è ammesso procedere alla revisione dei prezzi?   No, e non si applica il primo comma dell’articolo 1664 del c.c.
A norma di quanto dispone l'art. 45 del Regolamento di attuazione della Legge quadro sui lavori pubblici cosa deve essere allegato, di norma, allo schema di contratto?   Il capitolato speciale.
A norma di quanto dispone l'art. 6 della Legge quadro sui lavori pubblici, il Consiglio superiore dei lavori pubblici esprime....   Parere a richiesta, sui progetti di altre pubbliche amministrazioni (diversi dai progetti di lavori pubblici di competenza statale), di importo superiore ai 25 milioni di euro.
A norma di quanto dispone l'art. 76 del D.P.R. 554/99 in merito alle procedure di scelta del contraente, l'appalto di lavori pubblici è affidato....   Mediante pubblico incanto, licitazione privata, appalto-concorso o trattativa privata sulla base delle motivate indicazioni del responsabile del procedimento.
A norma di quanto dispone l'art. 76 del D.P.R. 554/99 in merito alle procedure di scelta del contraente, un appalto di lavori pubblici può essere affidato mediante pubblico incanto?   Si, può essere affidato mediante pubblico incanto, licitazione privata, appalto-concorso o trattativa privata sulla base delle motivate indicazioni del responsabile del procedimento.
A norma di quanto dispone l'art. 8 del Regolamento di attuazione della legge n. 109/1994, chi assicura che ricorrano le condizioni di legge previste per le varianti in corso dopera?   Responsabile del procedimento.
A norma di quanto dispone l'art. 8 del Regolamento di attuazione della legge n. 109/1994, chi propone la risoluzione del contratto ogni qual volta se ne realizzino i presupposti?   Responsabile del procedimento.
A norma di quanto dispone l'art. 8 del Regolamento di attuazione della Legge quadro sui lavori pubblici, il responsabile del procedimento....   Trasmette agli organi competenti dell’amministrazione aggiudicatrice la proposta del coordinatore per l’esecuzione dei lavori di risoluzione del contratto.
A norma di quanto dispone l'art. 8 del Regolamento di attuazione della Legge quadro sui lavori pubblici, il responsabile del procedimento....   Propone la definizione bonaria delle controversie che insorgono in ogni fase di realizzazione dei lavori.
A norma di quanto dispone l'art. 8 del Regolamento di attuazione della Legge quadro sui lavori pubblici, il responsabile del procedimento....   Irroga le penali per il ritardato adempimento degli obblighi contrattuali, anche sulla base delle indicazioni fornite dal direttore dei lavori.
A norma di quanto dispone l'art. 86 del Regolamento di attuazione della Legge Quadro sui lavori pubblici, indicare quale tra le seguenti affermazioni sul contenuto dello schema di contratto di una concessione è corretta.   Lo schema di contratto di concessione indica anche le penali per le inadempienze del concessionario, nonché le ipotesi di decadenza della concessione e la procedura della relativa dichiarazione.
A norma di quanto dispone l'art. 96 del Regolamento di attuazione della legge n. 109/1994, le imprese riunite dopo laggiudicazione possono costituire tra loro una società anche consortile?   Si, ai sensi del libro V del titolo V, capi 3 e seguenti del Codice Civile, per l’esecuzione unitaria, totale o parziale, dei lavori.
A norma di quanto dispone l'art. 97 del D.P.R. 554/99 i consorzi stabili di imprese hanno la facoltà di far eseguire i lavori dai consorziati?   Si, senza che ciò costituisca subappalto, ferma la responsabilità sussidiaria e solidale degli stessi nei confronti della stazione appaltante.
A norma di quanto prevede l'art. 79 del D.P.R. 554/99 in merito ai termini per le gare, i capitolati doneri ed i documenti complementari, sempre che richiesti in tempo utile, devono essere inviati alle imprese dalle stazioni appaltanti...   Entro sei giorni dalla data di ricezione della richiesta.
A norma di quanto prevede l'art. 79 del D.P.R. 554/99 in merito ai termini per le gare, le informazioni complementari sui capitolati doneri, sempre che richieste in tempo utile, devono essere comunicate....   Almeno sei giorni prima della scadenza del termine stabilito per la ricezione delle offerte.
A norma di quanto prevede l'art. 79 del D.P.R. 554/99 in merito ai termini per le gare, per la licitazione privata relativa a lavori di importo inferiore al controvalore in Euro di 5.000.000 di DSP il termine di ricezione delle offerte....   Non può essere inferiore a 20 giorni dalla data di spedizione degli inviti.
Ai concessionari di lavori pubblici si applicano le disposizioni contenute nella legge n. 109/1994 e quelle del D.P.R. n. 554/1999?   Si applicano le sole disposizioni in materia di pubblicità dei bandi di gara e termini per concorrere, nonché le disposizioni in materia di qualificazione degli esecutori di lavori pubblici.
Ai fini del D.P.R. 554/99 per «appalto integrato» si intende....   L’appalto avente ad oggetto la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori.
Ai sensi del D.P.R. 554/99, qualora il numero dei candidati qualificati sia inferiore a tre....   Non si fa luogo ad appalto-concorso e in tal caso la stazione appaltante deve bandire una nuova gara mediante pubblico incanto.
Ai sensi della legge 11/2/1994, n. 109, le amministrazioni aggiudicatrici affidano in concessione i lavori pubblici....   Nel caso in cui la concessione abbia ad oggetto, oltre alla esecuzione, anche la gestione delle opere.
Ai sensi della legge n. 109/1994, le spese relative alla pubblicità delle gare dappalto....   Devono essere inserite nel quadro economico del progetto tra le somme a disposizione dell’Amministrazione.
Ai sensi della Legge Quadro in materia di lavori pubblici n. 109/1994 e s.m., per l'affidamenti di lavori pubblici, lutilizzazione degli albi speciali o di fiducia, predisposti da un ente locale....   É vietata.
Ai sensi dell'art. 21 della L. 11/2/1994, n. 109, la nomina dei commissari e la costituzione della commissione incaricata dellaggiudicazione o dell'affidamento di opere pubbliche devono avvenire....   Dopo la scadenza del termine fissato ai concorrenti per la presentazione delle offerte.
Ai sensi dell'art. 21 della L. 11/2/1994, n. 109, la valutazione delle offerte relative all'appalto di opere pubbliche è affidata ad una commissione giudicatrice qualora laggiudicazione riguardi....   Appalti mediante appalto-concorso.
Ai sensi dell'art. 24 della L. 109/94 è possibile affidare a trattativa privata lavori pubblici (nel rispetto delle norme sulla contabilità generale dello Stato e, in particolare, dell'articolo 41 del R.D. 23/5/1924, n. 827) per importi....   Compresi tra 100.000 euro e 300.000 euro.
Ai sensi dell'art. 29 della legge 11/2/1994, n. 109, per i lavori di quale importo sussiste lobbligo di prevedere forme unificate di pubblicità a livello nazionale?   Lavori di importo pari o superiore ad 1 milione di euro, IVA esclusa, ed inferiore al controvalore in euro di 5 milioni di DSP, IVA esclusa.
Ai sensi dell'art. 29 della legge 11/2/1994, n. 109, per i lavori di quale importo sussiste lobbligo di prevedere solo forme di pubblicità semplificate a livello regionale e provinciale?   Lavori di importo inferiore a 1 milione di euro, IVA esclusa.
Ai sensi dell'art. 30 della legge 109/1994, l'esecutore dei lavori è obbligato a costituire una garanzia fideiussoria del 10% delllmporto degli stessi. Quando cessa di avere effetto detta garanzia?   Alla data di emissione del certificato di collaudo provvisorio.