Login |  Registrati 
Elenco in ordine alfabetico delle domande di Diritto costituzionale #18

Seleziona l'iniziale:  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

> Clicca qui per scaricare l'elenco completo delle domande di questo argomento in formato Word!


Se il Governo emana un decreto-legge a Camere sciolte:   esse sono appositamente convocate e si riuniscono entro cinque giorni
Secondo gli articoli 107 e 110 della Costituzione spettano al Ministro della giustizia:   l'organizzazione e il funzionamento dei servizi relativi alla giustizia, ferme le competenze del Consiglio superiore della magistratura, nonchè la facoltà di promuovere l'azione disciplinare
Secondo il dettato costituzionale chi accredita i rappresentanti diplomatici?   il Presidente della Repubblica
Secondo il dettato costituzionale i delegati regionali che partecipano all'elezione del Presidente della Repubblica devono essere consiglieri regionali?   no, la Costituzione non contiene alcuna espressa previsione in materia
Secondo il dettato costituzionale i funzionari del Ministero della giustizia possono subire limitazioni al diritto di iscriversi a partiti politici:   no
Secondo il dettato costituzionale il Presidente della Repubblica accusato di alto tradimento o di attentato alla Costituzione:   è messo in stato d'accusa dal Parlamento in seduta comune, a maggioranza assoluta dei suoi membri
Secondo il dettato costituzionale il rapporto di fiducia deve instaurarsi:   tra Parlamento e Governo
Secondo il dettato costituzionale la nomina dei Ministri spetta:   al Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio
Secondo il dettato costituzionale l'indipendenza dei componenti dei Consiglio di Stato e della Corte dei conti nei confronti del Governo:   deve essere assicurata dalla legge
Secondo il dettato costituzionale quale di questi poteri non spetta al Presidente della Repubblica?   approvare le leggi
Secondo il dettato costituzionale quale organo può contribuire all'elaborazione della legislazione economica e sociale?   Il Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro
Secondo il dettato dell'articolo 73 della Costituzione, con quale maggioranza le Camere possono dichiarare l'urgenza?   ciascuna a maggioranza assoluta dei componenti
Secondo il disposto normativo i Vice-Ministri possono partecipare al Consiglio del Ministri?   sì, su invito del Presidente del Consiglio, d'intesa con il Ministro interessato
Secondo il principio di legalità:   la pubblica amministrazione deve agire nei modi prestabiliti dalla legge
Secondo la Corte costituzionale alla Commissione parlamentare per l'indirizzo e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi è possibile riconoscere lo status di potere dello Stato?   sì
Secondo la Corte costituzionale entro quale termine deve essere proposto un conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato?   per la proposizione non è previsto un termine; tuttavia la Corte ha da sempre precisato che per la proposizione del conflitto occorre dimostrare di avere un interesse alla risoluzione della controversia
Secondo la Corte costituzionale gli arbitri rituali potrebbero proporre una questione di legittimità costituzionale ai sensi dell'articolo 134 della Costituzione?   sì
Secondo la Corte costituzionale i principi supremi dell'ordinamento:   non possono essere sovvertiti o modificati nel loro contenuto essenziale neppure da leggi di revisione costituzionale o da altre leggi costituzionali
Secondo la Corte costituzionale il Consiglio superiore della magistratura è legittimato ad agire in sede di conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato?   sì, a tutela delle competenze attribuitegli dalla Costituzione
Secondo la Corte costituzionale il diritto alla difesa:   costituisce un principio fondamentale e supremo dell'ordinamento
Secondo la Corte costituzionale il giudizio della Corte con riferimento al sindacato sulle leggi e sugli atti equiparati:   può estendersi anche alle leggi anteriori alla Costituzione
Secondo la Corte costituzionale il Presidente del Consiglio dei Ministri può promuovere un conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato?   sì, in relazione ai poteri che gli competono
Secondo la Corte costituzionale il principio della sovranità popolare:   può considerarsi principio supremo dell'ordinamento
Secondo la Corte costituzionale il principio di eguaglianza:   deve essere considerato come un principio supremo dell'ordinamento
Secondo la Corte costituzionale il pubblico ministero potrebbe costituirsi come parte nel giudizio incidentale davanti alla Corte?   no, in considerazione della particolare posizione che tale organo assume nel processo
Secondo la Corte costituzionale la cosiddetta "interpretazione adeguatrice" consiste:   nella necessità che il giudice opti, tra due interpretazioni possibili, per quella conforme ai principi costituzionali
Secondo la Corte costituzionale la questione di costituzionalità prospettata con l'atto introduttivo:   deve essere del tutto comprensibile non essendo ammessi richiami ad altri atti per relationem
Secondo la Corte costituzionale la rigidità della Costituzione:   costituisce un principio fondamentale dell'ordinamento
Secondo la Corte costituzionale la sezione disciplinare del Consiglio superiore della magistratura potrebbe sollevare una questione di legittimità costituzionale ai sensi dell'articolo 134 della Costituzione?   sì
Secondo la Corte costituzionale l'articolo 101 della Costituzione si applica:   ai giudici ordinari e speciali
Secondo la Corte costituzionale le leggi costituzionali o di revisione costituzionale:   possono essere sindacate dalla Corte costituzionale in relazione al rispetto dei principi supremi dell'ordinamento
Secondo la Corte costituzionale le Regioni possono presentare proposte di legge costituzionale?   sì, in quanto la fase dell'iniziativa del procedimento di approvazione delle leggi costituzionali coincide con quella delle leggi ordinarie
Secondo la Corte costituzionale nei giudizi in cui viene evocata la violazione del principio di eguaglianza la mancanza del tertium comparationis comporta generalmente:   la dichiarazione di inammissibilità della questione proposta
Secondo la Corte costituzionale, al Comitato parlamentare per i servizi di informazione, di sicurezza e per il segreto di Stato, può essere riconosciuto lo status di potere dello Stato?   sì
Secondo la Corte costituzionale, al difensore civico regionale:   non possono essere assegnati poteri sostitutivi nei confronti degli enti locali, trattandosi di un organo non politico
Secondo la Corte costituzionale, dopo la riforma del Titolo V della Parte II della Costituzione, il controllo preventivo sulle leggi regionali siciliane previsto dallo statuto speciale:   resta in vigore
Secondo la Corte costituzionale, dopo la riforma del Titolo V, lo Stato, con il ricorso di legittimità costituzionale in via principale:   può impugnare una legge regionale, deducendo la violazione di qualsiasi parametro costituzionale
Secondo la Corte costituzionale, fino a quando non optino per una modalità di scelta del Presidente della Giunta diversa dall'elezione popolare diretta:   le Regioni non possono derogare alla regola "simul stabunt simul cadent", neppure per le ipotesi in cui lo scioglimento del Consiglio appare una conseguenza eccessiva (come la morte o l'impedimento permanente del Presidente della Giunta)
Secondo la Corte costituzionale, i conflitti di attribuzione tra lo Stato e le Regioni e tra le Regioni:   possono avere ad oggetto anche un atto amministrativo
Secondo la Corte costituzionale, i partiti politici possono essere considerati poteri dello Stato?   no, non rinvenendosi nella Carta costituzionale specifiche attribuzioni che invece sono attribuite ai partiti da leggi ordinarie
Secondo la Corte costituzionale, il comitato promotore del referendum abrogativo può essere considerato un potere dello Stato nei conflitti di attribuzione previsti dall'articolo 134 della Carta costituzionale?   sì, come avvenuto nella sentenza della Corte costituzionale n. 17 del 1978
Secondo la Corte costituzionale, il Consiglio delle autonomie locali:   rappresenta una nuova forma organizzativa stabile di raccordo tra le Regioni e il sistema delle autonomie locali al fine di attuare il principio di leale collaborazione nei rapporti infraregionali
Secondo la Corte costituzionale, il giudice rimettente può costituirsi in giudizio davanti alla Corte stessa?   no, mai
Secondo la Corte costituzionale, il meccanismo del "simul stabunt simul cadent", in base al quale le dimissioni del Presidente della Giunta regionale comportano lo scioglimento del Consiglio:   appare tutt'altro che irragionevole in un sistema istituzionale nel quale il vertice dell'esecutivo sia eletto direttamente dal corpo elettorale
Secondo la Corte costituzionale, il Presidente della Giunta regionale è obbligato a sostituire l'assessore sfiduciato dal Consiglio:   sì, se lo prevede lo statuto e se il Presidente della Giunta non è eletto direttamente dagli elettori
Secondo la Corte costituzionale, il Presidente della Repubblica cessato dalla carica può avere la legittimazione nell'ambito di un conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato?   sì, come avvenuto con la sentenza della Corte costituzionale n. 154 del 2004
Secondo la Corte costituzionale, il principio di eguaglianza:   costituisce un principio supremo dell'ordinamento
Secondo la Corte costituzionale, il principio pluralistico:   costituisce un principio supremo dell'ordinamento
Secondo la Corte costituzionale, il pubblico ministero può essere considerato come un potere dello Stato?   sì, ciò è avvenuto a certe condizioni sulla base delle competenze attribuite a tale organo ex articolo 112 della Costituzione
Secondo la Corte costituzionale, il vincolo dell'armonia con la Costituzione imposto agli statuti regionali dall'articolo 123, primo comma, della Costituzione:   rinsalda l'esigenza di puntuale rispetto di ogni disposizione della Costituzione, poiché mira non solo ad evitare il contrasto con le singole previsioni di questa, dal quale non può certo generarsi armonia, ma anche a scongiurare il pericolo che lo statuto, pur rispettoso della lettera della Costituzione, ne eluda lo spirito
Secondo la Corte costituzionale, in sede di impugnazione di una legge statale ai sensi dell'articolo 127 della Costituzione, la Regione:   può far valere il contrasto delle disposizioni censurate con norme costituzionali diverse da quelle attributive di competenza legislativa soltanto se tale contrasto si risolva in una esclusione o limitazione dei poteri regionali
Secondo la Corte costituzionale, in seguito all'entrata in vigore del nuovo articolo 123 della Costituzione:   la Regione non deve necessariamente sostuire il vecchio statuto con uno nuovo, ma può limitarsi a revisioni parziali del vecchio statuto, secondo la procedura indicata dal nuovo articolo 123 della Costituzione
Secondo la Corte costituzionale, la Corte dei conti può essere legittimata ad agire in sede di conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato?   sì, non solo per l'attività svolta in sede giurisdizionale, ma anche per quella svolta in sede di controllo di legittimità degli atti del Governo
Secondo la Corte costituzionale, la disposizione statutaria che impone al Presidente della Giunta di sostituire l'assessore sfiduciato dal Consiglio regionale:   è costituzionalmente illegittima, nel caso in cui lo statuto preveda anche l'elezione popolare diretta del Presidente della Giunta
Secondo la Corte costituzionale, la fonte normativa legittimata a disciplinare la prorogatio degli organi regionali:   è la legge statale, nel solo caso di scioglimento sanzionatorio del Consiglio regionale e di rimozione sanzionatoria del Presidente della Giunta, ai sensi dell'articolo 126, primo comma, della Costituzione
Secondo la Corte costituzionale, la legge di esecuzione del Trattato che istituisce la Comunità europea:   può essere assoggettata al sindacato della Corte in riferimento ai principi fondamentali dell'ordinamento costituzionale e ai diritti inalienabili della persona umana
Secondo la Corte costituzionale, la libertà e la segretezza della corrispondenza rientrano tra i valori supremi dell'ordinamento?   sì
Secondo la Corte costituzionale, la parte che chiede di intervenire nel giudizio dinnanzi alla Corte:   ha l'onere di dimostrare un interesse qualificato, immediatamente inerente al rapporto sostanziale dedotto in giudizio
Secondo la Corte costituzionale, la prerogativa dell'insindacabilità di cui all'articolo 122, quarto comma, della Costituzione:   si applica ai membri della Giunta solo in quanto consiglieri regionali ed esclusivamente in relazione all'attività svolta in ambito consiliare
Secondo la Corte costituzionale, la previsione costituzionale del Consiglio delle autonomie locali:   rappresenta un vantaggio per gli enti territoriali minori, ai quali verrebbe assicurata la rappresentanza dei propri interessi in un organismo, obbligatoriamente istituito, di coordinamento tra i diversi livelli istituzionali di governo
Secondo la Corte costituzionale, la reiterazione dei decreti-legge:   è vietata
Secondo la Corte costituzionale, la violazione di norme dei regolamenti parlamentari:   produce l'invalidità delle leggi approvate nel caso che la violazione procedurale attenga a disposizioni regolamentari riproduttive di norme costituzionali
Secondo la Corte costituzionale, l'articolo 132, primo e secondo comma, della Costituzione:   si riferisce a tutte le Regioni sia ad autonomia ordinaria che ad autonomia speciale
Secondo la Corte costituzionale, le disposizioni del Concordato:   non si sottraggono all'accertamento della loro conformità ai principi supremi dell'ordinamento costituzionale
Secondo la Corte costituzionale, le scelte fondamentali in ordine al riparto delle funzioni tra gli organi regionali, ed in particolare tra il Consiglio e la Giunta, alla loro organizzazione e al loro funzionamento:   sono riservate dall'articolo 123 della Costituzione alla fonte statutaria
Secondo la Corte costituzionale, l'impugnazione dello statuto regionale da parte del Governo:   ha carattere preventivo, al fine di impedire che eventuali vizi di legittimità dello statuto si riversino a cascata sull'attività legislativa e amministrativa della Regione, per le parti in cui queste siano destinate a trovare nello statuto medesimo il proprio fondamento esclusivo o concorrente
Secondo la Corte costituzionale, lo statuto regionale:   ha un valore giuridico che lo colloca al vertice delle fonti regionali
Secondo la Corte costituzionale, l'oggetto del conflitto di attribuzioni tra poteri dello Stato:   può essere rappresentato anche da un comportamento omissivo
Secondo la Corte costituzionale, nei conflitti di attribuzione tra lo Stato e le Regioni e tra le Regioni:   è possibile chiedere la sospensione degli atti impugnati
Secondo la Corte costituzionale, nell'ambito di un conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato, nel caso in cui il ricorrente non proceda nei termini alle relative notifiche:   il ricorso risulta inammissibile
Secondo la Corte costituzionale, nelle materie di competenza legislativa concorrente:   i principi fondamentali della materia, a cui la legislazione regionale si deve conformare, non devono essere ricavati solo da leggi statali nuove, espressamente rivolte a tale scopo, ma, specie nella fase della transizione dal vecchio al nuovo sistema di riparto delle competenze, possono risultare dalla legislazione statale già in vigore
Secondo la Corte costituzionale, quale tra questi non può essere considerato un potere dello Stato?   un singolo parlamentare
Secondo la Corte costituzionale, se il decreto-legge non è convertito nei sessanta giorni:   il Governo non può chiedere proroghe, né le Camere possono provvedere ad una conversione tardiva
Secondo la Corte costituzionale, un conflitto di attribuzione tra lo Stato e le Regioni e tra le Regioni:   non può trasformarsi in strumento di impropria impugnazione di un provvedimento giurisdizionale
Secondo la Corte costituzionale, un singolo giudice potrebbe sollevare un conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato?   sì, poichè il potere giudiziario è considerato un potere "diffuso"
Secondo la Corte costituzionale:   la Corte può sollevare dinnanzi a sé stessa una questione di legittimità costituzionale
Secondo la Costituzione a chi spettano l'organizzazione e il funzionamento dei servizi relativi alla giustizia?   al Ministro della giustizia, ferme le competenze del Consiglio superiore della magistratura
Secondo la Costituzione che intervallo di tempo deve intercorrere tra la prima e la seconda deliberazione, da parte di ciascuna Camera, di una legge di revisione costituzionale?   tre mesi
Secondo la Costituzione chi dispone della polizia giudiziaria?   l'autorità giudiziaria
Secondo la Costituzione come vengono individuati i giudici aggregati della Corte costituzionale tra i nominativi inclusi nell'apposita lista?   mediante estrazione a sorte
Secondo la Costituzione da chi viene compilata la lista da cui sono tratti i giudici aggregati della Corte costituzionale?   dal Parlamento in seduta comune
Secondo la Costituzione degli atti di ogni singolo Dicastero è responsabile:   il Ministro competente
Secondo la Costituzione è ammessa l'impugnazione contro le sentenze della Corte costituzionale?   no, mai
Secondo la Costituzione gli organi di giustizia amministrativa hanno giurisdizione per la tutela nei confronti della Pubblica amministrazione:   degli interessi legittimi e, in particolari materie indicate dalla legge, anche dei diritti soggettivi
Secondo la Costituzione i disegni di legge costituzionale che raggiungono nella seconda deliberazione una maggioranza inferiore alla maggioranza assoluta dei componenti dell'Assemblea:   sono respinti
Secondo la Costituzione i disegni di legge di revisione costituzionale che, in seconda deliberazione, raggiungono una maggioranza superiore a quella assoluta, ma inferiore a quella dei due terzi dei componenti:   possono essere sottoposti a referendum popolare
Secondo la Costituzione i magistrati si distinguono fra loro:   soltanto per diversità di funzioni
Secondo la Costituzione il diritto al riposo settimanale e alle ferie annuali retribuite spetta alla donna lavoratrice?   sì
Secondo la Costituzione il diritto degli agenti di polizia di iscriversi a partiti politici:   può essere limitato con legge
Secondo la Costituzione il Presidente della Repubblica può inviare messaggi alle Camere:   sì
Secondo la Costituzione il pubblico ministero:   ha l'obbligo di esercitare l'azione penale
Secondo la Costituzione il termine per proporre la richiesta del referendum popolare previsto dall'articolo 138 decorre:   dalla data di pubblicazione della legge
Secondo la Costituzione la Corte costituzionale è composta da:   quindici giudici nominati per un terzo dal Presidente della Repubblica, per un terzo dal Parlamento in seduta comune e per un terzo dalle supreme magistrature ordinaria ed amministrative
Secondo la Costituzione la Corte costituzionale giudica:   sulle accuse promosse contro il Presidente della Repubblica, a norma della Costituzione
Secondo la Costituzione la durata in carica dei giudici della Corte costituzionale è di:   nove anni
Secondo la Costituzione la formazione della prova nel processo penale deve avvenire in contraddittorio?   sì, salvo le eccezioni previste dalla legge nei casi stabiliti dall'articolo 111
Secondo la Costituzione la legge deve assicurare con riferimento a ogni processo:   una ragionevole durata
Secondo la Costituzione la legge sull'ordinamento giudiziario può ammettere la nomina di magistrati onorari?   sì, per tutte le funzioni attribuite a giudici singoli
Secondo la Costituzione la magistratura costituisce un ordine:   autonomo e indipendente da ogni altro potere
Secondo la Costituzione la magistratura ordinaria elegge i componenti del Consiglio superiore della magistratura in ragione di:   due terzi
Secondo la Costituzione la procedura di revisione costituzionale è differente da quella prevista per l'approvazione delle altre leggi costituzionali?   no, è identica
Secondo la Costituzione la richiesta di referendum popolare ai sensi dell'articolo 138 della Costituzione è presentata da:   un quinto dei membri di una Camera o cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali
Secondo la Costituzione l'azione disciplinare nei confronti dei magistrati:   può essere promossa dal Ministro della giustizia
Secondo la Costituzione ogni quanti anni viene compilata la lista da cui vengono tratti i giudici aggregati della Corte costituzionale?   nove anni
Secondo la Costituzione per le sentenze dei tribunali militari in tempo di guerra è ammesso il ricorso in Cassazione per violazione di legge?   no
Secondo la Costituzione possono essere istituiti giudici straordinari o speciali?   no, mai
Secondo la Costituzione quali requisiti bisogna possedere per essere eletti nella lista da cui vengono tratti i giudici aggregati della Corte costituzionale nei giudizi di accusa contro il Presidente della Repubblica?   quelli per l'eleggibilità a senatore
Secondo la Costituzione quanti giudici costituzionali sono eletti dalle supreme magistrature ordinaria e amministrative?   cinque
Secondo la Costituzione quanti sono i giudici della Corte costituzionale nominati dal Parlamento in seduta comune?   cinque
Secondo la Costituzione quanto dura in carica il Presidente della Corte costituzionale?   un triennio ed è rieleggibile
Secondo la Costituzione si può essere nominati più volte giudice della Corte costituzionale?   no, in nessun caso
Secondo la Costituzione, ai fini della validità del referendum previsto dall'articolo 138 è necessario un quorum minimo di partecipazione?   no, non è previsto alcun quorum
Secondo la Costituzione, chi può essere eletto componente del Consiglio superiore della magistratura da parte del Parlamento in seduta comune?   un professore universitario ordinario in materie giuridiche o un avvocato con almeno quindici anni di esercizio
Secondo la Costituzione, contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa:   la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi
Secondo la Costituzione, è ammesso il ricorso in Cassazione contro le decisioni del Consiglio di Stato e della Corte dei conti?   sì, ma per i soli motivi inerenti alla giurisdizione
Secondo la Costituzione, i casi e le forme della partecipazione diretta dei cittadini all'amministrazione della giustizia sono stabiliti:   dalla legge
Secondo la Costituzione, i tribunali militari in tempo di pace hanno giurisdizione:   soltanto per i reati militari commessi da appartenenti alle Forze armate
Secondo la Costituzione, il sistema tributario deve essere informato a criteri di proporzionalità. La precedente affermazione è:   scorretta, in quanto il principio informatore è quello di progressività
Secondo la Costituzione, qual è il normale iter del procedimento legislativo ordinario?   presentazione del disegno di legge; esame in Commissione; esame in Assemblea
Secondo la Costituzione, quale fonte regola i procedimenti abbreviati per i disegni di legge dei quali è dichiarata l'urgenza?   il Regolamento parlamentare
Secondo la Costituzione, solo gli ex Presidenti della Repubblica possono diventare senatori a vita?   no, ma sono gli unici ad esserlo di diritto
Secondo la formulazione dell'articolo 27 della Costituzione, l'imputato è considerato:   non colpevole sino alla condanna definitiva
Secondo la formulazione letterale dell'articolo 15 della Costituzione, sono inviolabili la libertà e la segretezza:   della corrispondenza e di ogni altra forma di comunicazione
Secondo la formulazione letterale dell'articolo 3 della Costitiuzione, il principio di eguaglianza davanti alla legge vale:   per i cittadini
Secondo la formulazione letterale dell'articolo 38 della Costituzione, a chi spetta il diritto al mantenimento e all'assistenza sociale?   al cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere
Secondo la giurisprudenza costituzionale, ciò che rileva ai fini dell'insidacabilità:   è il collegamento necessario con le funzioni del Parlamento, sulla base del c.d. nesso funzionale
Secondo la giurisprudenza costituzionale, il divieto di mandato imperativo:   comporta che il parlamentare è libero di votare secondo gli indirizzi del suo partito ma è anche libero di sottrarsene
Secondo la giurisprudenza costituzionale:   l'accertamento dei presupposti di necessità e urgenza del decreto-legge può essere compiuto dalla Corte costituzionale
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, i Consigli regionali:   non possono appropriarsi del nomen "Parlamento", in quanto esso allude ad una funzione di rappresentanza nazionale che solo il Parlamento statale può esprimere e che è ineluttabilmente evocata dall'impiego del relativo nomen
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, il difensore civico regionale:   è un organo che non deve essere necessariamente previsto dallo statuto
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, il procedimento di istituzione di nuovi Comuni e di modifica delle loro circoscrizioni e denominazioni, di cui all'articolo 133, secondo comma, della Costituzione, comporta:   l'obbligo, per le Regioni ad autonomia ordinaria, di sentire le popolazioni interessate, mediante referendum
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, in seguito all'entrata in vigore del nuovo articolo 121 della Costituzione, la competenza ad adottare regolamenti regionali:   è disciplinata ed organizzata dallo statuto regionale
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, in tema di tutela dell'ambiente e dell'ecosistema:   lo Stato è titolare di competenza legislativa esclusiva, sia pure in termini che non escludono il concorso di normative delle Regioni, fondate sulle rispettive competenze, al conseguimento di finalità di tutela ambientale
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, la materia "tutela della concorrenza", per il suo carattere trasversale:   vale a legittimare l'intervento del legislatore statale anche su materie, sotto altri profili, di competenza regionale, purché l'intervento legislativo dello Stato si mantenga entro i limiti di adeguatezza e proporzionalità
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, la previsione statutaria che impone al Consiglio regionale un obbligo di motivazione qualora voglia deliberare in senso contrario ai pareri del Collegio regionale per le garanzie statutarie:   è compatibile con la Costituzione, in quanto nessuna limitazione viene a soffrire la potestà legislativa del Consiglio regionale, che rimane intatta sia nelle materie sia nell'estensione della sua capacità regolativa
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, le enunciazioni contenute negli statuti regionali relative a principi generali e a finalità che esulano dal normale esercizio delle funzioni delle Regioni:   non hanno un carattere vincolante, limitandosi ad esplicare una funzione di natura culturale o anche politica, ma di certo non normativa
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, l'integrazione della denominazione di un Comune:   ne rappresenta una modifica, come tale soggetta alla previa consultazione della popolazione interessata, ai sensi dell'articolo 133, secondo comma, della Costituzione
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, l'obbligo di sentire le popolazioni interessate, che l'articolo 133, secondo comma, della Costituzione, sancisce come presupposto della legge regionale modificativa di circoscrizioni e denominazioni dei Comuni:   svolge una funzione di tutela dell'autonomia degli enti minori nei confronti delle Regioni, al fine di evitare che queste possano addivenire a compromissioni dell'assetto preesistente senza tenere adeguato conto delle realtà locali e delle effettive esigenze delle popolazioni interessate
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, nel ricorso introduttivo del giudizio di legittimità costituzionale in via principale, la motivazione "per relationem":   rende inammissibile il ricorso, in virtù del principio della necessaria autosufficienza dell'atto introduttivo del giudizio di legittimità costituzionale
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, per quanto riguarda la determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali che devono essere garantiti su tutto il territorio nazionale:   il legislatore statale è legittimato a garantire il mantenimento di una adeguata uniformità di trattamento sul piano dei diritti di tutti i soggetti
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, per quanto riguarda la materia tributaria:   non è ammissibile una piena esplicazione di potestà regionali autonome in carenza della fondamentale legislazione di coordinamento dettata dal Parlamento nazionale
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, per quanto riguarda l'obbligo di sentire le popolazioni interessate nel corso del procedimento istitutivo di nuovi Comuni e di modifica delle loro circoscrizioni e denominazioni:   la mancata emanazione di una legge regionale di disciplina della consultazione referendaria non può considerarsi circostanza ostativa all'accertamento effettivo della volontà autonomistica delle popolazioni interessate
Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale:   solo il Parlamento è sede della rappresentanza politica nazionale, la quale imprime alle sue funzioni una caratterizzazione tipica e infungibile
Secondo la legge n. 215 del 2004 a chi spetta la vigilanza sulle incompatibilità previste per il Presidente del Consiglio dei Ministri e per i Ministri?   all'Autorità garante della concorrenza e del mercato
Secondo la legge n. 400 del 1988 a chi spetta risolvere i conflitti di attribuzione tra i Ministri:   al Consiglio dei Ministri
Secondo la lettera della Costituzione, l'ambito soggettivo della libertà di associazione e quello della libertà di religione coincidono?   no: la libertà di associazione è ascritta ai soli cittadini, mentre la libertà di religione spetta a tutti
Secondo la lettera dell'articolo 105 della Costituzione:   le nomine dei magistrati hanno luogo per concorso, ma la legge sull'ordinamento giudiziario può ammettere la nomina di magistrati onorari per tutte le funzioni attribuite a giudici singoli
Secondo la lettera dell'articolo 17 della Costituzione, per quali motivi possono essere vietate le riunioni tra cittadini in luogo pubblico?   per comprovati motivi di sicurezza o di incolumità pubblica
Secondo la lettera dell'articolo 28 della Costituzione, a quali enti si estende la responsabilità civile dei funzionari e dei dipendenti pubblici per atti compiuti in violazione di diritti ?   allo Stato e agli enti pubblici
Secondo la lettera dell'articolo 36 della Costituzione, il diritto del lavoratore alle ferie annuali retribuite e al riposo settimanale è rinunciabile?   no
Secondo la lettera dell'articolo 37 della Costituzione, le condizioni di lavoro della donna cosa devono assicurare?   una speciale e adeguata protezione della madre e del bambino
Secondo la lettera dell'articolo 40 della Costituzione, il diritto di sciopero:   si esercita nell'ambito delle leggi che lo regolano
Secondo la lettera dell'articolo 53 della Costituzione, in ragione di cosa si deve concorrere alle spese pubbliche?   in ragione della propria capacità contributiva
Secondo la sentenza n. 303 del 2003 della Corte costituzionale, i principi di sussidiarietà e adeguatezza possono giustificare una deroga al normale riparto di competenze legislative contenuto nel Titolo V:   in presenza di alcuni presupposti, tra cui la proporzionalità della valutazione dell'interesse pubblico sottostante all'assunzione di funzioni regionali da parte dello Stato;
Secondo l'articolo 101 della Costituzione i giudici sono soggetti:   soltanto alla legge
Secondo l'articolo 111 della Costituzione la giurisdizione:   si attua mediante il giusto processo regolato dalla legge
Secondo l'articolo 116 della Costituzione, a singole Regioni ad autonomia ordinaria possono essere attribuite ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia:   in materia di tutela dell'ambiente, dell'ecosistema e dei beni culturali
Secondo l'articolo 126 della Costituzione, il Consiglio regionale può esprimere la sfiducia nei confronti del Presidente della Giunta:   mediante mozione motivata, sottoscritta da almento un quinto dei suoi componenti e approvata per appello nominale a maggioranza assoluta dei componenti
Secondo l'articolo 133 della Costituzione, il mutamento delle circoscrizioni provinciali e l'istituzione di nuove Province nell'ambito di una Regione:   sono stabiliti con leggi della Repubblica, su iniziativa dei Comuni, sentita la stessa Regione
Secondo l'articolo 134 della Costituzione la Corte costituzionale giudica tra l'altro:   sulle accuse promosse contro il Presidente della Repubblica, a norma della Costituzione
Secondo l'articolo 135 della Costituzione il Presidente della Corte costituzionale:   rimane in carica per un triennio ferma restando la durata del mandato di giudice costituzionale pari a nove anni
Secondo l'articolo 14 della Costituzione, sono possibili ispezioni per motivi di sanità ?   sì, in base alla disciplina dettata da leggi speciali
Secondo l'articolo 20 della Costituzione, il carattere ecclesiastico di una istituzione può essere causa di speciali gravami fiscali per l'acquisto della capacità giuridica ?   no
Secondo l'articolo 22 della Costituzione, nessuno può essere privato, per motivi politici:   della capacità giuridica, della cittadinanza e del nome
Secondo l'articolo 24 della Costituzione a chi spetta il diritto di agire in giudizio per la tutela delle proprie posizioni giuridiche?   a tutti
Secondo l'articolo 25 della Costituzione, a chi spetta la garanzia di avere un giudice naturale precostituito per legge?   a tutti
Secondo l'articolo 26 della Costituzione, cosa osta in ogni caso all'estradizione del cittadino?   l'essere l'estradizione richiesta per reati politici
Secondo l'articolo 34 della Costituzione, a chi è aperta la scuola ?   a tutti
Secondo l'articolo 36 della Costituzione, quale fonte deve stabilire la durata massima della giornata lavorativa?   la legge
Secondo l'articolo 41 della Costituzione, l'iniziativa economica privata è:   libera
Secondo l'articolo 41 della Costituzione, l'iniziativa economica privata non deve svolgersi in contrasto con:   l'utilità sociale
Secondo l'articolo 42 della Costituzione i beni economici appartengono:   allo Stato, ad enti o a privati
Secondo l'articolo 43 della Costituzione, quali categorie di imprese possono essere dalla legge trasferite allo Stato?   quelle che si riferiscono a servizi pubblici essenziali o a fonti di energia o a situazioni di monopolio ed hanno carattere di preminente interesse generale
Secondo l'articolo 48 della Costituzione, l'esercizio del voto rappresenta:   un diritto e un dovere
Secondo l'articolo 56 della Costituzione, come si effettua la ripartizione dei seggi per la Camera dei deputati?   tra le circoscrizioni
Secondo l'articolo 58 della Costituzione:   sono eleggibili a senatore gli elettori che hanno compiuto il quarantesimo anno di età
Secondo l'articolo 59 della Costituzione, chi è stato Presidente della Repubblica può rinunciare alla carica di senatore a vita a conclusione del mandato presidenziale?   sì
Secondo l'articolo 60 della Costituzione, la Camera dei deputati e il Senato della Repubblica sono eletti:   per cinque anni, e la durata di ciascuna Camera non può essere prorogata se non per legge e soltanto in caso di guerra
Secondo l'articolo 64 della Costituzione, i Regolamenti parlamentari:   sono approvati autonomamente da ciascuna Camera
Secondo l'articolo 64 della Costituzione, le deliberazioni di ciascuna Camera non sono valide:   se non è presente la maggioranza dei loro componenti e se non sono adottate a maggioranza dei presenti, salvo maggioranze speciali prescritte dalla Costituzione
Secondo l'articolo 65 della Costituzione, quale fonte normativa determina i casi di incompatibilità con l'ufficio di senatore?   la legge
Secondo l'articolo 65 della Costituzione:   nessuno può appartenere contemporaneamente alle due Camere
Secondo l'articolo 67 della Costituzione, ogni membro del Parlamento:   rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato
Secondo l'articolo 7 della Costituzione, da quale fonte sono disciplinati i rapporti tra lo Stato e la Chiesa cattolica?   dai Patti Lateranensi
Secondo l'articolo 72 della Costituzione, ogni disegno di legge:   è approvato articolo per articolo e con votazione finale
Secondo l'articolo 74 della Costituzione, se le Camere approvano nuovamente la legge rinviata dal Presidente della Repubblica:   questa deve essere promulgata
Secondo l'articolo 75 della Costituzione, la proposta soggetta a referendum:   è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi
Secondo l'articolo 77 della Costituzione, qualora un decreto-legge non sia convertito nei termini costituzionali, le Camere:   possono regolare con legge i rapporti giuridici sorti sulla base dei decreti non convertiti
Secondo l'articolo 80 della Costituzione, le Camere autorizzano con legge la ratifica di trattati internazionali:   che prevedono arbitrati
Secondo l'articolo 81 della Costituzione, è possibile l'esercizio provvisorio del bilancio?   sì, ma solo se è concesso per legge e per periodi non superiori complessivamente a quattro mesi
Secondo l'articolo 82 della Costituzione, le Commissioni d'inchiesta:   sono formate in modo da rispecchiare la proporzione dei gruppi parlamentari
Secondo l'articolo 82 della Costituzione:   la Commissione di inchiesta procede alle indagini con gli stessi poteri dell'autorità giudiziaria
Secondo l'articolo 88 della Costituzione il Presidente della Repubblica non può sciogliere le Camere:   negli ultimi sei mesi del suo mandato, salvo che essi coincidano in tutto o in parte con gli ultimi sei mesi della legislatura
Si potrebbe con legge istituire un monopolio pubblico dell'offerta didattica, a fini di utilità generale?   no
Sono compatibili con la Costituzione norme volte a tutelare le minoranze linguistiche, mediante la previsione di un trattamento specificamente differenziato?   sì, è compito della Repubblica adottarle
Sulle accuse mosse contro il Presidente della Repubblica, la Corte costituzionale giudica:   in composizione integrata con l'intervento di sedici membri tratti a sorte da un elenco di cittadini aventi i requisiti per l'eleggibilità a senatore