Login |  Registrati 
Elenco in ordine alfabetico delle domande di Diritto amministrativo #20

Seleziona l'iniziale:  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

> Clicca qui per scaricare l'elenco completo delle domande di questo argomento in formato Word!


Negli appalti di forniture o servizi, il concorrente comprova il requisito del possesso di idonee dichiarazioni bancarie...   Mediante dichiarazione di almeno due istituti bancari o intermediari autorizzati ai sensi del D.Lgs. 1° settembre 1993 n. 385.
Negli appalti di forniture o servizi, se il concorrente non è in grado di presentare le referenze richieste dalla stazione appaltante:   Può provare la propria capacità economica e finanziaria mediante qualsiasi altro documento considerato idoneo dalla stazione appaltante, purché adduca giustificati motivi, ivi compreso quello concernente la costituzione o l'inizio dell'attività da meno di tre anni.
Nei casi di cui all'art. 55-quinquies, comma 1, (false attestazioni o certificazioni) del D.Lgs. n. 165/2001, il lavoratore, ferme la responsabilità penale e disciplinare e le relative sanzioni, è obbligato a risarcire anche il danno patrimoniale?   Si, pari al compenso corrisposto a titolo di retribuzione nei periodi per i quali sia accertata la mancata prestazione, nonché il danno all'immagine subito dall'amministrazione.
Nei casi in cui disposizioni di legge ovvero provvedimenti non prevedano un termine diverso, i procedimenti amministrativi di competenza delle amministrazioni statali e degli enti pubblici nazionali devono concludersi....   Entro il termine di 30 giorni.
Nei documenti d'identità e di riconoscimento, ai sensi del T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa....   Non è necessaria l'indicazione o l'attestazione dello stato civile, salvo specifica istanza del richiedente.
Nei procedimenti ad istanza di parte, prima della formale adozione di un provvedimento negativo, il responsabile del procedimento o l'autorità competente deve, a norma del disposto di cui all'art. 10-bis della legge n. 241/1990,....   Comunicare tempestivamente agli istanti i motivi che ostano all'accoglimento della domanda.
Nel caso di procedimento amministrativo ad istanza di parte il responsabile del procedimento o l'autorità competente, prima della formale adozione di un provvedimento negativo, comunica tempestivamente agli istanti i motivi che ostano all'accoglimento della domanda. In tal caso....   La comunicazione interrompe i termini per concludere il procedimento che iniziano a decorrere nuovamente dalla data di presentazione delle osservazioni o, in mancanza, dalla scadenza del termine di dieci giorni dal ricevimento della comunicazione da parte degli istanti.
Nel caso in cui un organo eserciti una competenza di altro organo dello stesso ente che disponga di diversa competenza territoriale (Prefetto che invade la competenza di un altro Prefetto) si ha....   Incompetenza per territorio.
Nel corso del procedimento amministrativo gli interessati possono presentare memorie scritte?   Si, coloro che hanno titolo a prendere parte al procedimento possono presentare memorie scritte e documenti, che l'amministrazione ha l'obbligo di valutare ove siano pertinenti all'oggetto del procedimento.
Nel corso del procedimento gli interessati possono presentare documenti?   Si, possono presentare memorie scritte e documenti, che l'amministrazione ha l'obbligo di valutare ove siano pertinenti all'oggetto del procedimento.
Nel giudizio di responsabilità in materia di contabilità pubblica, la Corte dei Conti, nel valutare il comportamento degli amministratori,....   Deve tenere conto dei vantaggi comunque conseguiti dall'amministrazione di appartenenza, o da altra amministrazione o dalla comunità amministrata.
Nel procedimento amministrativo la fase d'iniziativa....   E' diretta a predisporre ed accertare i presupposti dell'atto da emanare.
Nel procedimento amministrativo, a norma di quanto dispone la legge n. 241/1990, chi accerta d'ufficio i fatti, disponendo il compimento degli atti all'uopo necessari?   Il responsabile del procedimento.
Nel procedimento amministrativo, a norma di quanto dispone la legge n. 241/1990, chi adotta ogni misura per l'adeguato e sollecito svolgimento dell'istruttoria?   Il responsabile del procedimento.
Nel procedimento amministrativo, a norma di quanto dispone la legge n. 241/1990, chi cura le comunicazioni, le pubblicazioni e le notificazioni previste dalle leggi e dai regolamenti?   Il responsabile del procedimento.
Nel procedimento amministrativo, il ricorso è proprio.....   Della fase d'iniziativa.
Nel procedimento amministrativo, le istanze sono proprie.....   Della fase d'iniziativa.
Nel procedimento amministrativo, quale fase è diretta ad introdurre l'interesse pubblico primario nonché gli interessi secondari di cui sono titolari i privati interessati all'oggetto del provvedimento da emanare?   Fase dell'iniziativa.
Nel protocollo informatico....   Il sistema deve consentire la produzione del registro giornaliero di protocollo, costituito dall'elenco delle informazioni inserite con l'operazione di registrazione di protocollo nell'arco di uno stesso giorno; l'assegnazione delle informazioni nelle operazioni di registrazione di protocollo è effettuata dal sistema in unica soluzione, con esclusione di interventi intermedi, anche indiretti, da parte dell'operatore, garantendo la completezza dell'intera operazione di modifica o registrazione dei dati.
Nel rapporto di lavoro dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche trova applicazione lo Statuto dei lavoratori?   Si, sempre.
Nella comunicazione di avvio del procedimento di cui alla legge n. 241/1990 deve essere indicata la data entro la quale deve concludersi il procedimento?   Si, deve essere indicata anche la data entro cui il procedimento deve concludersi ed i rimedi esperibili in caso di inerzia dell'amministrazione.
Nella comunicazione mediante la quale l'amministrazione provvede a dare notizia dell'avvio del procedimento debbono essere indicati....   L'amministrazione competente, l'oggetto del procedimento promosso, l'ufficio e la persona responsabile del procedimento; la data entro la quale deve concludersi il procedimento e i rimedi esperibili in caso di inerzia dell'amministrazione; nei procedimenti ad iniziativa di parte, la data di presentazione della relativa istanza; l'ufficio in cui si può prendere visione degli atti.
Nella giurisdizione amministrativa il giudizio che ha la funzione di assicurare anche coattivamente l'attuazione concreta della pronuncia di cognizione, è il giudizio....   Di esecuzione.
Nella giurisdizione amministrativa il giudizio volto a stabilire la fondatezza della pretesa vantata dall'attore, per stabilire quale sia la volontà dell'ordinamento riguardo l'attività dell'amministrazione, è il giudizio....   Di cognizione.
Nella giurisdizione amministrativa, il giudizio che ha una funzione accessoria e strumentale rispetto al processo di cognizione, essendo teso all'adozione di misure preventive volte a preservare le utilità fornite dalla eventuale sentenza favorevole di cognizione da eventi che possono manifestarsi durante il corso del processo, è il giudizio....   Cautelare.
Nella legge sul procedimento amministrativo vige....   Il divieto di aggravare il procedimento se non per straordinarie e motivate esigenze imposte dallo svolgimento dell'istruttoria.
Nella registrazione di protocollo informatico le informazioni di cui all'art 53 lett. a), b), c), d), e) e f) del D.P.R. 445/2000.....   Non sono modificabili, ma sono annullabili con una procedura che consenta la memorizzazione delle informazioni annullate. Tale procedura deve riportare, secondo i casi, una dicitura o un segno in posizione sempre visibile e tale, comunque, da consentire la lettura di tutte le informazioni originarie unitamente alla data, all'identificativo dell'operatore ed agli estremi del provvedimento d'autorizzazione.
Nella registrazione di protocollo informatico....   Il numero di protocollo è progressivo e costituito da almeno sette cifre numeriche. La numerazione è rinnovata ogni anno solare.
Nella segnatura di protocollo informatico, le informazioni minime previste sono....   Il progressivo di protocollo, la data di protocollo e l'identificazione in forma sintetica dell'amministrazione o dell'area organizzativa competente ai fini della gestione unica o coordinata del documento.
Nell'ambito del procedimento amministrativo, quale dei seguenti soggetti, a norma dell'art. 6 della legge 7 agosto 1990, n. 241, valuta, ai fini istruttori, le condizioni di ammissibilità, i requisiti di legittimazione ed i presupposti che siano rilevanti per l'emanazione di un provvedimento?   Il responsabile del procedimento.
Nell'ambito della disciplina dei contratti flessibili di cui all'art. 36, D.Lgs. n. 165/2001, quale effetto produce la violazione di disposizioni imperative riguardanti l'assunzione o l'impiego di lavoratori da parte delle pubbliche amministrazioni?   Non può comportare la costituzione di rapporti di lavoro a tempo indeterminato con le medesime pubbliche amministrazioni, ferma restando ogni responsabilità e sanzione.
Nell'ambito della disciplina delle forme contrattuali flessibili di assunzione e di impiego del personale, quale effetto produce la violazione di disposizioni imperative da parte delle pubbliche amministrazioni?   Le amministrazioni hanno l'obbligo di recuperare le somme pagate a titolo di risarcimento del danno al lavoratore nei confronti dei dirigenti responsabili, qualora la violazione sia dovuta a dolo o colpa grave.
Nell'ambito della giustizia amministrativa, la tutela amministrativa su ricorso dà luogo....   Ad una posizione di imparzialità della P.A. in ordine alla controversia.
Nell'ambito della giustizia amministrativa, la tutela amministrativa su ricorso dà luogo....   Ad una decisione vincolata ai motivi addotti dal ricorrente.
Nell'ambito della giustizia amministrativa, la tutela amministrativa su ricorso dà luogo....   Ad un contraddittorio con gli interessati.
Nell'ambito della giustizia amministrativa, l'istituto dell'autotutela (in contrapposizione alla tutela amministrativa su ricorso) si attua....   Con un procedimento interno della P.A.
Nell'ambito della giustizia amministrativa, l'istituto dell'autotutela (in contrapposizione alla tutela amministrativa su ricorso) si attua....   D'iniziativa della stessa P.A.
Nell'ambito della propria autonomia l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture può richiedere alla stazione appaltante informazioni e chiarimenti sul conferimento di incarichi di progettazione relativamente ad un lavoro pubblico in corso di esecuzione?   Si, l'Autorità di vigilanza può richiedere informazioni e chiarimenti relativamente a lavori, servizi e forniture pubblici, in corso o da iniziare.
Nell'ambito della propria autonomia l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture....   Può disporre ispezioni, avvalendosi anche della collaborazione di altri organi dello Stato.
Nell'ambito delle autocertificazioni si distinguono le dichiarazioni sostitutive di certificazione e le dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà. Le prime....   Configurano un documento sottoscritto dall'interessato prodotto in sostituzione dei certificati.
Nell'ambito delle autocertificazioni si distinguono le dichiarazioni sostitutive di certificazione e le dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà. Le seconde....   Configurano il documento sottoscritto dall'interessato concernente stati, qualità personali e fatti, che siano a diretta conoscenza di questi.
Nell'ambito delle procedure di affidamento dei contratti pubblici il diritto d'accesso, ai sensi dell'art. 13, D.Lgs. 163/2006 è differito con riferimento, tra l'altro a...   L'elenco dei soggetti che hanno presentato offerte nelle procedure aperte, fino alla scadenza del termine per la presentazione delle medesime.
Nell'ambito delle situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo, il diritto riconosciuto dall'ordinamento giuridico come esclusivamente proprio del suo titolare e protetto in modo diretto ed immediato costituisce....   Il diritto soggettivo.
Nell'ambito delle situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo, per diritto soggettivo si intende....   Quell'interesse riconosciuto dall'ordinamento giuridico come esclusivamente proprio del suo titolare e protetto in modo diretto ed immediato.
Nell'ambito delle situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo, per interesse collettivo si intende....   Quell'interesse facente capo ad un ente esponenziale della collettività autonomamente individuabile.
Nell'ambito delle situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo, per interesse diffuso si intende....   Quell'interesse comune a tutti gli individui di una formazione sociale non organizzata e non individuabile autonomamente.
Nell'ambito delle situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo, per interesse legittimo si intende, secondo la teoria c.d. dell'interesse strumentale.....   L'interesse del singolo alla legittimità dell'atto amministrativo ovvero ad un corretto esercizio del potere da parte della P.A.
Nell'ambito delle situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo, per interesse legittimo si intende, secondo la teoria c.d. processualistica....   L'interesse a ricorrere attribuito al soggetto al fine di ottenere l'annullamento del provvedimento illegittimo.
Nell'ambito delle situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo, per interesse legittimo si intende, secondo la teoria più tradizionale (c.d. dell'interesse occasionalmente protetto)....   Quell'interesse individuale strettamente connesso con l'interesse pubblico, e protetto dall'ordinamento giuridico non direttamente ma solo attraverso la tutela dell'interesse pubblico cui è connesso.
Nell'ambito delle situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo, quale interesse è del tutto irrilevante per il diritto e non riceve alcuna tutela?   Interesse di fatto.
Nell'ambito delle situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo, quando il diritto soggettivo è subordinato ad un interesse pubblico prevalente si parla di....   Diritto affievolito o condizionato.
Nell'ambito delle situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo, quando l'interesse fa capo ad un ente esponenziale della collettività autonomamente individuabile si parla di....   Interesse collettivo.
Nell'ambito di quale Ministero/Ufficio opera l'Ufficio per le attività del Commissario straordinario per il Governo per il Coordinamento delle Iniziative Antiracket ed Antiusura?   Ministero dell'interno.
Nell'attuale formulazione l'art. 22 della legge n. 241/1990 specifica che l'accesso ai documenti amministrativi....   Costituisce principio generale dell'attività amministrativa al fine di favorire la partecipazione e di assicurarne l'imparzialità e la trasparenza.
Nelle pronunce del giudice amministrativo, in riferimento al contenuto e all'oggetto, si distingue il giudizio di cognizione, il giudizio cautelare e il giudizio di esecuzione. Il giudizio cautelare....   Ha una funzione accessoria e strumentale rispetto al processo di cognizione, essendo teso all'adozione di misure preventive volte a preservare le utilità fornite dalla eventuale sentenza favorevole di cognizione da eventi che possono manifestarsi durante il corso del processo.
Nell'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi....   L'esame dei documenti è gratuito, mentre il rilascio di copia è subordinato soltanto al rimborso del costo di riproduzione e di bollo, ove dovuto, nonché al pagamento dei diritti di ricerca e di visura.
Nell'esercizio delle funzioni il titolare dell'Ufficio territoriale del Governo è coadiuvato da una conferenza permanente. Da chi è presieduta?   Dal Prefetto titolare della Prefettura Ufficio territoriale del Governo.
Nell'individuazione degli operatori economici che possono presentare offerte per l'affidamento di un contratto pubblico, quali procedure sono sempre ammesse nella pubblica amministrazione?   Procedure aperte e procedure ristrette.
Nello svolgimento dei suoi compiti il responsabile del procedimento amministrativo....   Può chiedere, in fase di istruttoria, il rilascio di dichiarazioni e la rettifica di dichiarazioni o istanze erronee o incomplete e può esperire accertamenti tecnici ed ispezioni ed ordinare esibizioni documentali.
Non costituisce vizio di legittimità dell'atto amministrativo per violazione di legge:   La violazione di circolare.
Non possono essere comprovati mediante dichiarazioni, anche contestuali all'istanza, sottoscritte dall'interessato e prodotte in sostituzione delle normali certificazioni....   Stati, qualità personali e fatti relativi ad altri soggetti di cui il dichiarante abbia diretta conoscenza.
Non possono essere comprovati mediante esibizione dei documenti di identità o di riconoscimento in corso di validità....   La professione.