Login |  Registrati 
Elenco in ordine alfabetico delle domande di Diritto amministrativo #20

Seleziona l'iniziale:  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

> Clicca qui per scaricare l'elenco completo delle domande di questo argomento in formato Word!


E' ammessa una dichiarazione sostitutiva di certificazione rilasciata dal coniuge nell'interesse di una persona che si trovi in una situazione di impedimento temporaneo, per ragioni connesse allo stato di salute?   Si, purché la dichiarazione contenga l'espressa indicazione dell'esistenza di un impedimento.
E' configurabile responsabilità penale in capo ad una P.A.?   No, la responsabilità giuridica della P.A. può essere civile o amministrativa.
E' conforme ai principi dettati dal D.Lgs. n. 165/2001 in materia di "pari opportunità" riservare alle donne uno dei posti di componente della commissione di un concorso pubblico?   No, salva motivata impossibilità, la riserva dei posti deve essere almeno di un terzo.
E' conforme alle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 163/2006 che una stazione appaltante, prima di procedere all'apertura delle buste delle offerte presentate, richieda soltanto ad alcuni offerenti di dimostrare il possesso dei requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico-organizzativa, attraverso l'effettiva presentazione della documentazione indicata nel bando o nella lettera di invito?   Si. Le stazioni appaltanti, prima di procedere all'apertura delle buste delle offerte presentate, avanzano tale richiesta ad un numero di offerenti non inferiore al 10% delle offerte presentate, arrotondato all'unità superiore, scelti con sorteggio pubblico.
E' consentito il trasferimento di dati personali oggetto di trattamento al di fuori del territorio dello Stato italiano, effettuato in accoglimento di una richiesta di accesso ai documenti amministrativi?   Si.
E' dichiarato inammissibile il ricorso amministrativo....   Presentato ad autorità incompetente.
E' dichiarato nullo il ricorso amministrativo....   Che manchi di qualcuno degli elementi essenziali.
E' esclusa la responsabilità personale del pubblico dipendente verso i terzi,....   Quando ha agito per legittima difesa di sé o di altri.
E' inefficace l'atto amministrativo che....   E' inidoneo a produrre gli effetti giuridici propri perché non si sono ancora verificati i requisiti di efficacia.
E' irregolare l'atto amministrativo che....   Presenta un vizio alla cui presenza la legge non commina conseguenze negative per l'atto stesso, ma solo delle sanzioni amministrative a carico dell'agente.
E' legittima l'istanza prodotta agli organi dell'amministrazione pubblica sottoscritta dall'interessato in presenza del dipendente addetto?   Si, lo prevede espressamente l'art. 38 del D.P.R. n. 445/2000.
E' possibile ammettere ad una gara d'appalto un'offerta condizionata?   No, tale ipotesi è espressamente esclusa dal Regolamento per l'amministrazione del patrimonio e per la contabilità generale dello Stato.
E' possibile instaurare un procedimento per responsabilità contabile a carico di soggetti, non dipendenti dell'Amministrazione che, senza legale autorizzazione, si ingeriscono nel maneggio di denaro dell'ente?   Si, tali soggetti assumono la denominazione di "contabili di fatto".
E' possibile la convocazione di una conferenza di servizi su espressa richiesta di un privato cittadino?   Si, quando l'attività del privato sia subordinata ad atti di consenso, comunque denominati, di competenza di amministrazioni pubbliche diverse.
E' proprio della fase istruttoria del procedimento amministrativo....   Accertamento dei requisiti di legittimazione.
E' reale l'autorizzazione....   Rilasciata sulla base di un accertamento relativo a requisiti concernenti una "res".
E' sufficiente un qualsiasi interesse per legittimare l'esercizio del diritto di accesso agli atti amministrativi?   No, a legittimare l'esercizio del diritto di accesso è necessario un interesse diretto, concreto e attuale.
E' sufficiente una semplice violazione dei diritti dei terzi commessa per colpa lieve dal pubblico impiegato perché possa configurarsi "danno ingiusto"?   No, la violazione deve essere commessa per dolo o per colpa grave.
Esiste per la pubblica amministrazione un obbligo di motivazione dei provvedimenti amministrativi concernenti l'organizzazione amministrativa?   Si, tale obbligo è espressamente previsto dall'art. 3 della legge n. 241 del 1990.
Esiste per la pubblica amministrazione, ai sensi della legge n. 241/1990, un obbligo di motivazione dei provvedimenti amministrativi concernenti lo svolgimento dei pubblici concorsi?   Si, tale obbligo è espressamente previsto dall'art. 3 della legge n. 241 del 1990.
Esiste un obbligo di motivazione degli atti amministrativi a contenuto generale?   No, tale obbligo è espressamente escluso dall'art. 3 della legge n. 241 del 1990.
Esiste un obbligo di motivazione degli atti amministrativi a contenuto normativo?   No, tale obbligo è espressamente escluso dall'art. 3 della legge n. 241 del 1990.
Esiste un obbligo generale di comunicare ai soggetti di cui all'art. 7 della legge n. 241/1990 l'unità organizzativa competente?   Si, tale obbligo è sancito dall'art. 5 della legge n. 241 del 1990.