Mininterno.net - 5 posti di dirigente amministrativo di seconda fascia (MIUR) - Bando di concorso
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

Sei qui: Bandi aperti --> 5 posti di dirigente amministrativo di seconda fascia

MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca)
5 posti di dirigente amministrativo di seconda fascia

Concorso pubblico, per esami, a 5 posti per l'accesso al profilo professionale di dirigente amministrativo di seconda fascia.

Scade il 27/04/2018

NB: prima di inoltrare la domanda di partecipazione, leggi attentamente il bando di concorso e tutte le informazioni presenti nella pagina ufficiale dell'ente che bandisce il concorso.

Requisiti principali
Titolo di studio richiesto:Laurea o Diploma di laurea

Il titolo di studio richiesto è il Diploma di Laurea (DL), oppure Laurea Specialistica (LS), oppure Laurea Magistrale (LM).

Per poter partecipare a questo concorso è necessario trovarsi in una delle seguenti posizioni:

  1. dipendenti di ruolo delle pubbliche amministrazioni, in possesso di Laurea Specialistica (LS), oppure Laurea Magistrale (LM), oppure Diploma di Laurea (DL) del vecchio ordinamento, come descritti al punto c), che abbiano compiuto almeno cinque anni di servizio o, se in possesso del dottorato di ricerca o del diploma di specializzazione conseguito presso le scuole di specializzazione individuate con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, di concerto con il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, almeno tre anni di servizio, svolti in posizioni funzionali per l'accesso alle quali è richiesto il possesso del dottorato di ricerca o del diploma di laurea. Il periodo di servizio richiesto è, altresì, ridotto a quattro anni per i dipendenti delle amministrazioni statali che siano stati reclutati a seguito di corso-concorso per ricoprire posizioni funzionali per l'accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea;
  2. soggetti in possesso della qualifica di dirigente in enti e strutture pubbliche non comprese nel campo di applicazione dell'art. 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, muniti di diploma di laurea, che abbiano svolto per almeno due anni le funzioni dirigenziali;
  3. aver ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in amministrazioni pubbliche per un periodo non inferiore a cinque anni, purché muniti del diploma di laurea;
  4. cittadini italiani, forniti di diploma di laurea, che abbiano maturato, con servizio continuativo per almeno quattro anni presso enti od organismi internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali per l'accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea.

Bando di concorso e altri documenti

Risorse utili